Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 24 aprile 2024  | aggiornato alle 04:58 | 104771 articoli pubblicati

Tagliatelline fatte in casa con finferli

di Isabella Manno
Pasticcera del ristorante La Piazzetta - Lavis (Tn)
 
02 novembre 2013 | 09:48

Tagliatelline fatte in casa con finferli

di Isabella Manno
Pasticcera del ristorante La Piazzetta - Lavis (Tn)
02 novembre 2013 | 09:48
 



Ingredienti:

Per la pasta: 150 g farina, 100 g semola rimacinata, 125 g uova intere, 25 g tuorli, 5 g sale
Per la salsa: 2 spicchi d'aglio, 1 scalogno tritato, 50 g lardo sminuzzato, 600 g finferli freschi, 100 g patata tagliate a cubetti piccoli, brodo vegetale, 1 rametto di timo, olio del Garda, sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per la pasta: mescolare farina, semola e sale, posizionare a fontana e versare al suo interno le uova fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciare riposare coperta in frigorifero  per 30 minuti. Sfogliare e tagliare.
Per la crema: in un tegame sciogliere il lardo con un filo d'olio,soffriggere uno spicchio d'aglio e metà dello scalogno; aggiungere metà dei finferli e la patata, stufare e bagnare con il brodo  fino a cottura. Frullare e aggiustare di sale e pere.
Per la salsa: scaldare un saltiere con un filo d'olio, soffriggere aglio e scalogno, aggiungere i restanti finferli leggermente sminuzzati e rosolare a fuoco alto,bagnare con il brodo e regolare la densità della crema precedentemente preparata.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata (10 g per litro), saltare nella salsa e impiattare adagiandola su un letto di crema.

Abbinamento: Pinot nero "Castel Firmian" di Mezzacorona.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Mulino Caputo
Cattel
Italmill
Onesti Group
Union Camere

Mulino Caputo
Cattel
Italmill

Onesti Group
Vini Alto Adige