Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 02:12| 66554 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
di Vincenzo D’Antonio

La magia dell'aurora boreale a Umea
Un luogo dove la cultura... fa la forza!

La magia dell'aurora boreale a Umea 
Un luogo dove la cultura... fa la forza!
La magia dell'aurora boreale a Umea Un luogo dove la cultura... fa la forza!
Pubblicato il 08 luglio 2014 | 15:21

In Svezia la cultura è considerata una forza dinamica, stimolante ed indipendente, basata sulla libertà di espressione. Umea, capitale europea della Cultura per il 2014, è ricca di opere d'arte. Non mancano i ristoranti

Umeå è, insieme con Riga, la capitale europea della cultura per il corrente anno 2014. La città è a circa 600 km a nord di Stoccolma, è adagiata su un’insenatura del Golfo di Botnia che separa la Svezia dalla Finlandia ed è attraversata dal bel fiume Ume. 80mila abitanti a cui si aggiungono circa 36mila studenti universitari. A giugno è buio soltanto un paio di ore dopo la mezzanotte.



D’inverno, vero è che è buio quasi tutto il giorno, ma altrettano vero è che si può assistere, sebbene non capiti sovente, allo spettacolo naturale dell’aurora boreale. Umeå è l’avamposto svedese del popolo dei Sami, altrimenti detti lapponi. Hanno la loro cultura, ben viva, orgogliosamente rivendicata. Qui ad Umeå, quale che sia la stagione, il mezzo di trasporto più comune è la bicicletta.

Ben attrezzata per l’incremento di turisti, Umeå ha due musei che ampiamente meritano la visita, il Västerbottens Museum e, all’aperto, l’Umedalen Sculpture Park. Entrambi sono ad ingresso libero. Un’opera d'arte moderna di Umeå è l’edificio che ospita il nuovo Bildmuseet sul lungofiume Ume, dentro l'Umeå Arts Campus. I sette piani di questo edificio sono una vera festa audiovisiva di arte contemporanea, fotografia, architettura e design.

Köksbaren and Gotthards
Nel centro di Umeå i buoni ristoranti non mancano e se contano circa 40 a dimostrare che la nightlife cagionata dalla popolazione universitaria è sempre vivace. Sono specificamente del nostro consiglio, per quando deliziosa è stata la nostra esperienza a cena, il Köksbaren ed il Gotthards. Il Köksbaren è nella piazza della stazione ferroviaria di Umea, con un suo particolare fascino di tempo andato.



Molto buone le carni, soprattutto la salsiccia di maiale. Discreto vino italiano servito al calice. Per finire, un ottimo gelato al lampone, cardamono e rabarbaro. Essendo anche un bar, solitamente ci si viene anche solo per un drink. Il Gotthards è proprio in pieno centro ed è letteralmente punto di giunzione tra un edificio storico ed una costruzione moderna, appena ultimata, con una bella vetrata a soffitto. È ristorante annesso all’albergo Stora, albergo dal grande fascino.

Il Gotthards è molto frequentato anche per happy hour e per pranzo veloce. E difatti, azzardato aperitivo, al banco del bistrot ci predispone ad allegra serata un ottimo cocktail, l’Hanky Panky. Seduti al tavolo, ci si accorge, leggendo il menù che la cucina presta uguale attenzione alle carni ed ai pesci. Pescato locale saporito. Ottimi anche i dessert. Entrambi i citati ristoranti hanno prezzi non proprio modici.

In definitiva, visitare Umea, capitale europea della Cultura per l’anno 2014 è esperienza non solo piacevole ma anche interessante allorquando ci si domanda come questa designazione, fortemente voluta, è stata qui vissuta sin dalla sua fase di progettazione. E allora giova ricordare che dal 2007 gli svedesi guidano la classifica Eurobarometro come maggiori consumatori culturali in Europa.



In Svezia i finanziamenti pubblici per la cultura sono in costante aumento da sette anni, nonostante la crisi. La loro prima, non banale constatazione è che il consumo culturale comincia nella culla. In Svezia la cultura è considerata come una forza dinamica, stimolante ed indipendente basata sulla libertà di espressione. L’obiettivo politico è quello di garantire a tutti una piena partecipazione alla vita culturale, partendo già dai bambini. In Svezia l'ingresso ai musei statali è gratuito fino ai 19 anni.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


umea svezia ristorante museo cultura Koksbaren Gotthards

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®