Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 21:09| 64796 articoli in archivio
HOME     VINO     GUIDE

Nessun vino mette d’accordo le guide
I migliori: Ferrari, Fino, San Guido

Nessun vino mette d’accordo le guide 
I migliori: Ferrari, Fino, San Guido
Nessun vino mette d’accordo le guide I migliori: Ferrari, Fino, San Guido
Pubblicato il 03 novembre 2014 | 18:32

Mettendo a confronto i punteggi delle 8 guide enologiche targate 2015 (Gambero Rosso, l’Espresso, Touring club, Bibenda, Veronelli, Slow Food, Ais, Mondadori), nessun vino è valutato con giudizio di eccellenza su tutte

Quest’anno non c’è nessun vino che mette d’accordo tutte le guide enologiche! Da un confronto ponderato che considera soltanto le valutazioni di eccellenza, in testa troviamo 3 vini, che tuttavia non hanno ricevuto il massimo punteggio su tutte e 8 le guide considerate, ma solo su 7. Si tratta di: Trento Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2004 Cantine Ferrari (Trentino), Primitivo di Manduria Es 2012 Gianfranco Fino (Puglia) e Bolgheri Sassicaia 2011 Tenuta San Guido (Toscana).



Le guide enologiche che abbiamo considerato quest’anno così come anche gli anni scorsi sono: Gambero Rosso (“3 bicchieri”), l’Espresso (“5 bottiglie”), Touring club italiano (“Corona”), Bibenda-Fis (“5 grappoli”), Veronelli (“Super 3 Stelle”) e Slow Food (“Grandi vini”). A queste si sono aggiunte le due novità targate 2015: la prima edizione della guida “Vitae” dell’Ais-Associazione italiana sommelier (“4 viti”) e la prima edizione della “Guida Essenziale” di Daniele Cernilli edita da Mondadori (“Faccini”).

La nuova guida di Cernilli, alias “Doctor Wine”, è quella che più difficilmente si è potuta mettere a confronto in maniera ponderata, poiché in molti casi ha valutato vini di annate differenti rispetto alle altre guide. Ne abbiamo tenuto conto lo stesso prima di tutto perché Cernilli rappresenta indubbiamente una voce autorevole nel panorama della critica enologica ed enogastronomica (basti pensare alle sue collaborazioni in passato con Slow Food e Gambero Rosso), e poi perché la sua Guida Essenziale, a livello di criteri di valutazione, costituisce una variante rispetto alle altre guide.

Tabella comparativa delle guide 2015
La tabella comparativa completa, che mette a confronto tutte le valutazioni di eccellenza riportate sulle 8 guide enologiche del 2015, si può scaricare in formato PDF cliccando su questo link. Qui sotto riportiamo i primi 9 vini, che hanno ricevuto la valutazione di eccellenza in 7 guide su 8 (contrassegnate dal fondo arancio) e in 6 guide su 8 (fondo giallo). Il simbolo "1" indica che il vino ha ricevuto la menzione di eccellenza o il massimo punteggio su una specifica guida.

VINO AZIENDA BIBENDA ESPRESSO VERONELLI GAMBERO ROSSO TOURING SLOW WINE GUIDA ESSENZIALE VITAE
Trento Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2004  Ferrari Fratelli Lunelli  1 1 1 1 1 1   1
Primitivo di Manduria Es 2012  Gianfranco Fino  1   1 1 1 1 1 1
Bolgheri Sassicaia 2011 San Guido  1 1 1 1   1 1 1
Vino Nobile di Montepulciano Il Nocio 2010  Boscarelli  1 1   1 1 1   1
Franciacorta Millesimato Vintage Collection Dosage Zero 2009 Ca' Del Bosco  1 1 1   1 1   1
Boca 2010  Le Piane  1 1 1 1     1 1
Barolo Vigna Rionda Riserva 2008  Massolino  1 1 1 1   1   1
Masseto 2011  Ornellaia  1 1 1 1     1 1
Trebbiano d’Abruzzo 2010 Valentini 1 1   1 1   1 1

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


guida enologica eccellenza San Guido Gianfranco Fino Cantine Ferrari

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®