Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 21 maggio 2024  | aggiornato alle 02:56 | 105291 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Le bollicine di Barone Pizzini inaugurano il nuovo palazzo del “Posta al Castello”

Il Castello Ginami a Gromo (Bg), in Val Seriana, ha ritrovato il suo splendore. Il restauro è stato festeggiato con una cena al ristorante Posta al Castello all’interno del palazzo, accompagnato dai vini Barone Pizzini

di Marinella Argentieri
 
08 settembre 2015 | 09:49

Le bollicine di Barone Pizzini inaugurano il nuovo palazzo del “Posta al Castello”

Il Castello Ginami a Gromo (Bg), in Val Seriana, ha ritrovato il suo splendore. Il restauro è stato festeggiato con una cena al ristorante Posta al Castello all’interno del palazzo, accompagnato dai vini Barone Pizzini

di Marinella Argentieri
08 settembre 2015 | 09:49
 

Un recente restauro del duecentesco Castello Ginami a Gromo (Bg), borgo medioevale che sovrasta l’alta valle del Serio, ha ridato bellezza al palazzo che ospita il ristorante Posta al Castello. La segreteria dell’associazione Ristoranti Regionali - Cucina Doc, alla quale il locale è associato da oltre trent’anni, ha invitato alcuni giornalisti della stampa quotidiana e del settore turistico - enogastronomico per festeggiare la rinnovata bellezza del palazzo. Le bollicine di “Franciacorta Docg Animante” di Barone Pizzini hanno inaugurato l’evento.

da sinistra: Alberto Pizzi, Marinella Argentieri, Alba Tonoli con i figli Chicco e Mauro
Nella foto, da sinistra: Alberto Pizzi, Marinella Argentieri, Alba Tonoli con i figli Chicco e Mauro

L’azienda, che dal 1998 applica l’agricoltura biologica, pioniera in Franciacorta, ha divulgato una filosofia produttiva che negli ultimi tre anni è stata seguita da un terzo delle 110 aziende presenti sui 2900 ettari vitati del territorio bresciano. Alberto Pizzi, direttore alle vendite, ha spiegato che il metodo biologico rafforza l’autodifesa della vite che meglio affronta le imprevedibilità stagionali a favore della qualità delle circa 230mila bottiglie di Brut che l’azienda produce ogni anno, valorizzate in sei etichette. La Barone Pizzini ha esportato la sua esperienza anche nelle Marche a Pievalta (An) dove produce con metodo biodinamico e nel grossetano dove dà vita, nei Poderi di Ghiaccioforte, anche ad un eccellente Morellino.



Alba Tonoli, affiancata dai figli Chicco e Mauro dopo la scomparsa dell’amato marito Vittorino, dal 1979 gestisce l’elegante locale e guida la cucina. Per l’occasione ha preparato un succulento menu a base di funghi, specialità del ristorante che richiama buongustai di numerose provincie. Il pranzo è iniziato con l’insalatina tiepida di funghi porcini, letteralmente andata a nozze con “Animante”; quindi è stata servita la raffinata zuppa di funghi ben accompagnata da” San Paolo Castelli di Jesi - Verdicchio Riserva Docg” 2012 prodotto in circa 7000 bottiglie a Pievalta; per continuare con lo stinco di vitello con polenta e funghi abbinati a “Estatura Toscana Igt” dei Poderi di Ghiaccioforte imbottigliato, dopo aver riposato per 14 mesi in barrique, in 8000 esemplari. Ha concluso l’applauditissimo pranzo il dolce Alba, un delizioso semifreddo al croccantino servito con crema al cioccolato, uno dei numerosi dolci della ricca carta dei dessert del Posta al Castello che ben rappresenta la buona cucina bergamasca.


Posta al Castello
Piazza Dante 3 - 24020 Gromo (Bg)
Tel 0346 41128 - Fax 0346 42116
www.postalcastello.it
comune.gromo@tiscalinet.it


Barone Pizzini
Via San Carlo 14 - 25050 Provaglio d'Iseo (Bs)
Tel 030 9848311
www.baronepizzini.it
info@baronepizzini.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Tinazzi
Elle & Vire
Molino Dallagiovanna
Siggi

Tinazzi
Elle & Vire
Molino Dallagiovanna

Siggi
Di Marco