Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 febbraio 2024  | aggiornato alle 15:02 | 103446 articoli pubblicati

Sala: «Due anni per tornare al turismo pre-Covid a Milano»

Il sindaco del capoluogo lombardo è intervenuto alla conferenza per l'anniversario del Fondo San Giuseppe. Ma la ricettività rischia di perdere competenze: «Abbiamo fatto un passo indietro di cinque anni»

 
30 marzo 2021 | 15:27

Sala: «Due anni per tornare al turismo pre-Covid a Milano»

Il sindaco del capoluogo lombardo è intervenuto alla conferenza per l'anniversario del Fondo San Giuseppe. Ma la ricettività rischia di perdere competenze: «Abbiamo fatto un passo indietro di cinque anni»

30 marzo 2021 | 15:27
 

Il livello di occupazione a Milano, con la crisi dovuta al Covid, «ha fatto un passo indietro di 5 anni». È quanto ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine della conferenza stampa promossa da Comune e Diocesi per l'anniversario della creazione del Fondo San Giuseppe, per andare incontro a chi ha perso il lavoro con la crisi. Fra cui gli operatori del turismo attualmente bloccato dalla pandemia.

Lavoro, a Milano occupazione a liveli pre-Expo Sala: «A Milano il lavoro è tornato ai livelli pre-Expo»
Lavoro, a Milano occupazione a liveli pre-Expo

Livelli occupazionali indietro di 5 anni

«Noi siamo tornati ai livelli occupazionali pre-Expo, quindi abbiamo fatto un passo indietro in termini occupazionali di 5 anni - ha detto il sindaco - Io non ho altre ricette serie oltre a un sapiente utilizzo dei fondi del Recovery plan».

L'impatto sul turismo: altri due anni di attesa

Un dato che potrebbe impattare sulle capacità di ripresa del settore ricettivo. Per quanto riguarda l'attrazione turistica, secondo Giuseppe Sala ci vorranno come minimo due anni per ritornare ai livelli pre-pandemia. «Penso che, in varie zone della città, partiranno nuove iniziative e poi, piano piano, si tornerà col turismo e con la Milano frizzante», ha affermato il sindaco.

Attesa per l'accelerazione sui vaccini

Per ripartire, molta speranza viene riposta nell'avanzamento della campagna vaccinale. «Confidiamo che ci sarà a luglio, come sta dicendo il Governo. La stagione delle vacanze sarà importante per tutti gli operatori del turismo. Noi stiamo facendo quanto più possiamo, come mettere a disposizione luoghi della città dove vaccinare. Io ho scritto al presidente Fontana e ho spiegato a Figliuolo al telefono la possibilità di prenderci un po’ cura degli 80enni che non possono muoversi e che hanno difficoltà. Stiamo facendo il nostro: tra il Museo della Scienza e della Tecnica e la Fabbrica del Vapore, stiamo riflettendo. Aspetto anche le indicazioni della Regione tramite Ats», ha aggiunto Sala.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Italmill
Giordana Talamona
Notte Rossa

Italmill
Giordana Talamona

Notte Rossa
Tipicità
Tirreno CT