Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 24 aprile 2024  | aggiornato alle 05:59 | 104771 articoli pubblicati

Mancano i pellegrini e Lourdes va in crisi: nel post Covid arrivi dimezzati

Il santuario francese è passato da 3,5 a 1,6 milioni di fedeli e si è visto costretto a mettere in cassa integrazione tre quarti del personale

 
19 agosto 2022 | 10:56

Mancano i pellegrini e Lourdes va in crisi: nel post Covid arrivi dimezzati

Il santuario francese è passato da 3,5 a 1,6 milioni di fedeli e si è visto costretto a mettere in cassa integrazione tre quarti del personale

19 agosto 2022 | 10:56
 

Il peggio sembra essere ormai alle spalle. La pandemia, che per due anni ha bloccato il turismo, ora ha lentamente mollato la presa e si è tornati a viaggiare con risultati in alcuni casi più che positivi. Non dappertutto però: è il caso, per esempio, di Lourdes, il santuario mariano dell'omonima cittadina francese, tra le destinazioni religiose più visitate al mondo. 

Mancano i pellegrini e Lourdes va in crisi: nel post Covid arrivi dimezzati

Il santuario di Lourdes

A Lourdes pellegrini dimezzati rispetto al pre-Covid 

Sono i numeri a raccontare un bilancio impietoso. Nel 2019, ultimo anno prima della pandemia, i pellegrini giunti a Lourdes furono 3,5 milioni. Nel 2020, complice il Covid, si era scesi a 800mila, diventati 1,6 milioni nel 2021, grazie alle parziali riaperture. 

Peccato però che le stime per il 2022, l'anno del tanto atteso ritorno alla normalità, parlino di cifre simili allo scorso anno, dimezzate quindi rispetto al periodo prepandemico

Personale in cassa integrazione 

Il santuario si finanzia soltanto con le donazioni dei fedeli ed è quindi chiaro come il dimezzamento dei pellegrini lo stia mettendo in crisi dal punto di vista finanziario. Così tre quarti dei 320 dipendenti sono stati messi in cassa integrazione

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Cattel
Nomacorc Vinventions
Onesti Group
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Union Camere

Cattel
Nomacorc Vinventions
Onesti Group

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Pavoni