Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 13 luglio 2024  | aggiornato alle 09:17 | 106416 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Non ci sono solo Alba e Acqualagna. Ecco la mappa dei 30 grandi eventi del tartufo nel 2023

Il progetto è stato presentato alla Borsa mediterranea del turismo. Oltre alla mappa ci sarà un portale, una guida per oltre 100 Comuni italiani e la costruzione di percorsi online e offline in nome del tartufo italiano

 
18 marzo 2023 | 12:03

Non ci sono solo Alba e Acqualagna. Ecco la mappa dei 30 grandi eventi del tartufo nel 2023

Il progetto è stato presentato alla Borsa mediterranea del turismo. Oltre alla mappa ci sarà un portale, una guida per oltre 100 Comuni italiani e la costruzione di percorsi online e offline in nome del tartufo italiano

18 marzo 2023 | 12:03
 

Amanti del tartufo, dove andare? In arrivo una mappa con i 30 grandi eventi del 2023. Questa fa parte di Italia del Tartufo, il progetto presentato il 17 marzo, a Napoli, nel corso della Borsa mediterranea del turismo. Oltre alla mappa, il progetto prevede lo sviluppo di un portale. Seguiranno una guida per oltre 100 Comuni italiani e la costruzione di percorsi online e offline per rendere il tartufo un attrattore turistico, un driver per il rilancio delle aree interne del nostro Paese.

In Italia sulle vie del tartufo Non ci sono solo Alba e Acqualagna. Ecco la mappa dei 30 grandi eventi del tartufo nel 2023

In Italia sulle vie del tartufo

Tartufo come grande attrattore turistico

Costruire una comunicazione integrata che faccia del tartufo uno dei grandi attrattori turistici del nostro Paese. A questo mira “Italia del Tartufo”. Il progetto ha previsto la realizzazione della mappa “MapMagazine Tartufo 2023” in collaborazione con Aci–Automobile Club d’Italia, già in vendita in libreria, in edicola e su typimediashop.it. Come detto, seguiranno presto la pubblicazione di una guida e lo sviluppo di un percorso online e offline per raccontare mese per mese tutti gli eventi, tutte le attività dal punto di vista economico, sociale e culturale che ruotano attorno al tartufo.

Le regioni più attive nella promozione del tartufo

L’analisi di ecosistema svolta da Typimedia Editore ha permesso di stendere una classifica delle regioni più attive nella promozione del tartufo. La graduatoria è guidata dalle Marche, con cinque località. Poi ci sono l’Umbria e la Lombardia con quattro. Ma forse in tanti non sanno che anche la Sardegna e la Sicilia possono vantare una qualità straordinaria di tartufo.  


Ecco la classifica:

  • Marche: Acqualagna, Amandola, Apecchio, Pergola, Sant’Angelo in Vado
  • Lombardia: Borgocarbonara, Casteggio, Menconico, Zavattarello
  • Umbria: Campello sul Clitunno, Città di Castello, Gubbio, Norcia
  • Basilicata: Carbone, Marsicovetere, Muro Lucano
  • Piemonte: Alba, Asti, Moncalvo
  • Campania: Bagnoli Irpino, Ceppaloni Colliano
  • Emilia-Romagna: Sant’Agata Feltria, Sasso Marconi
  • Toscana: San Giovanni D’Asso, San Miniato
  • Abruzzo: L’Aquila
  • Lazio: Campoli Appennino
  • Liguria: Millesimo
  • Molise: San Pietro Avellana
  • Sardegna: Nurallao
  • Sicilia: Capizzi


La presentazione è stata moderata da Gianluca Carrabs, esperto in economia delle risorse alimentari e dell'ambiente e curatore di MapMagazine Tartufo 2023. Tra i numerosi interventi, quelli di Alfonso Pecoraro Scanio, ex ministro delle Politiche Agricole e Forestali, di Nicola Caputo, assessore all’Agricoltura della Regione Campania e di Rizieri Buonopane, presidente della Provincia di Avellino.

La cover di MapMagazine Tartufo 2023 Non ci sono solo Alba e Acqualagna. Ecco la mappa dei 30 grandi eventi del tartufo nel 2023

La cover di MapMagazine Tartufo 2023


Non ci sono solo Alba e Acqualagna...

«Nell’immaginario collettivo e nella comunicazione massiva - dice Carrabs - abbiamo due grandi capitali del tartufo, Alba e Acqualagna. Ma non ci sono solo loro. Oggi a Napoli ci sono venti amministrazioni locali che raccontano il tartufo. È un prodotto stagionale, e ogni stagione ci regala questo grande diamante della tavola, che troviamo in tutto il Paese. L’Associazione Nazionale “Città del Tartufo” si sforza di fare proprio questo lavoro: raccontare la vocazione del territorio.  Non è un caso che le qualità di tartufo prendano il loro nome dalle località: è un elemento che qualifica il territorio».


Commenta il presidente Associazione Nazionale “Città del Tartufo”, Michele Boscagli: «MapMagazine Tartufo 2023 è una mappa che racconta i 30 eventi più rappresentativi per il mondo del tartufo, ma è un’anteprima di quello che - auspichiamo - sarà un progetto editoriale più importante, e che vede le città del tartufo protagoniste».
Dello stesso tenore sono le parole di Gerardo Capozza, segretario generale Aci: «Auspico che questo sia solo l’inizio. Non mancano le risorse, ma manca una cultura che permetta di rafforzare la struttura da costruire con tutti i partner, per ragionare sulle opportunità che un’Italia minore può offrire».

 


Spiega l’Editore di Typimedia, Luigi Carletti: «In Italia ci sono oltre cento Comuni che hanno a che fare con il tartufo. Alcuni sono pienamente consapevoli di forza e opportunità, altri un po’ meno. Il tartufo viene visto come frutto della terra per addetti ai lavori e intenditori. In parte è anche vero, ma è soprattutto un grandissimo driver economico. Se pensiamo che è un prodotto soprattutto delle aree interne, capiamo quanto sia importante in questa fase storica del Paese l’esigenza di valorizzare, e in alcuni casi salvare, queste zone dallo spopolamento. Il tartufo è una grande opportunità. Ne è nato un progetto multimediale che vede un antipasto nella mappa con i trenta principali eventi, tra i molti che si fanno. E poi sarà pubblicata una guida per oltre cento Comuni: sarà un racconto puntuale di ciascuno di questi centri, arricchito da altri contenuti. Il corrispettivo digitale è rappresentato da Italiadeltartufo.it, la piattaforma nata da poco, che offre un calendario degli eventi in naturale evoluzione, oltre a news, approfondimenti, gallery fotografiche e contenuti video».


MapMagazine Percorsi golosi – Tartufo 2023. Trenta tappe per trenta eventi (Typimedia Editore, € 8,90) è disponibile in libreria e in edicola. È inoltre possibile acquistare la mappa online.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Nomacorc Vinventions
Molino Pivetti
Consorzio Barbera Asti

Nomacorc Vinventions
Molino Pivetti

Consorzio Barbera Asti
Elle & Vire
Consorzio Asti DOCG