Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 settembre 2023  | aggiornato alle 22:37 | 99822 articoli pubblicati

Bindi
Rational
Bindi

Turismo in Puglia e al Sud Italia in continua ascesa

Buy Puglia e Btm si sono unite per creare la più grande fiera di turismo del Sud Italia. La manifestazione si è tenuta dal 28 febbraio al 3 marzo a Bari ha visto 25mila presenze, 120 buyer e 2200 business meeting

di Emanuela T. Cavalca
 
06 marzo 2023 | 15:53

Turismo in Puglia e al Sud Italia in continua ascesa

Buy Puglia e Btm si sono unite per creare la più grande fiera di turismo del Sud Italia. La manifestazione si è tenuta dal 28 febbraio al 3 marzo a Bari ha visto 25mila presenze, 120 buyer e 2200 business meeting

di Emanuela T. Cavalca
06 marzo 2023 | 15:53
 

La ripresa del turismo è stato il tema che si è potuto toccare con mano durante Btm 2023, la fiera b2b del turismo, conclusasi il 3 marzo a Bari. Si è tenuta in contemporanea a BuyPuglia routes & experience, l’evento di commercializzazione del prodotto turistico pugliese. Sono state registrate circa 25mila presenze durante i tre giorni della manifestazione, tra conferenze, workshop, ispirazioni e formazione sul mondo del turismo. Erano presenti 120 buyer provenienti da 25 nazioni, di cui 10 extraeuropee: principalmente nord America con Usa, Canada e Messico, ma con importanti presenze anche Sud Africa, India e America Latina.

Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia a Btm Turismo in Puglia e al Sud Italia in continua ascesa

Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia a Btm

C’è tanta voglia di viaggiare

«La voglia di fare turismo è stata palpabile in questi tre giorni di fiera - spiega il ceo di Btm Nevio D’Arpa - Il Sud Italia e la Puglia in particolare sono pronti ad accogliere il ritorno del turismo internazionale attraverso tutte le declinazioni: il turismo enogastronomico, il wedding tourism, il turismo delle radici, le proposte di lusso, esperienze e turismo attivo».

«È una fiera che presenta tutta l’offerta turistica italiana, in cui la Puglia è preponderante. Abbiamo l’ambizione di diventare, per ora, la terza fiera turistica italiana – ha dichiarato Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia - La Puglia deve essere sinonimo di qualità, gentilezza, rispetto, bellezza e soprattutto valori umani, perché noi accogliamo con lo stesso spirito turisti e povera gente che scappa da guerre, fame e che vuole conquistare delle opportunità. Una civiltà è capace di attrarre turismo, economia, investimenti, cultura proprio perché è civiltà e non solo business. Ciò rientra in un progresso umano e civile che la Puglia vuole continuamente alimentare secondo la sua tradizione e migliorando sé stessa».

Il tema 2023: Big Wave

La regione si è presentata con due grandi eventi in contemporanea dedicati agli operatori del comparto, frutto di una grande sinergia tra pubblico e privato. Una scelta coraggiosa anche quello del tema: Big Wave, sviluppato da un comitato scientifico di 6 esperti e docenti di turismo, che ha declinato le nuove frequenze su cui dovrà viaggiare il turismo per diventare sostenibile e rispettoso dei territori. La sfida è quella di indicare la strada che il turismo dovrà prendere per la promozione del turismo in chiave sostenibile e la valorizzazione delle meraviglie del mondo e delle destinazioni facendo leva sulla loro autenticità. La sfida è perseguire questo obiettivo attraverso la divulgazione di contenuti d’eccellenza, best practice, startup innovative e nuove tecnologie.

 

Sognando un matrimonio in Italia

L’area Btm Wedding, coordinata da Serena Ranieri, ha visto la presenza di alcune delle più belle location per matrimoni, masserie e hotel di lusso della Puglia, pronte ad accogliere un business che vale 599 milioni in Italia nel 2022 e ha ampie previsioni di crescita per l’anno in corso dove 11mila coppie straniere hanno già deciso di celebrare il proprio matrimonio in Italia. Una grande opportunità che arriva principalmente dagli Stati Uniti (33,7%), Uk (26,5%), Svizzera (7,4%), Nord Europa (7%) e Germania (5,4%). La Toscana guida le regioni italiane tra le destinazioni scelte per il wedding, seguita da Campania, zona dei laghi del nord Italia, Campania, Puglia e Venezia.

L’importanza del viaggi del gusto

L’area Btm Gusto, coordinata da Michele Bruno, ha raccontato l’enogastronomia pugliese attraverso dibattiti, storie dei protagonisti, degustazioni e show cooking con approfondimenti sul prodotto dalla viva voce di chi lo crea ogni giorno. Spiegava nei giorni scorsi l’assessore al turismo Lopane che «L’offerta enogastronomica pugliese può contare su oltre 10mila ristoranti, quasi 200 masserie didattiche, 1.800 agriturismi e circa 50 mila aziende a superficie vitata, numerosi luoghi del gusto tra musei, frantoi e birrifici, oltre che sui Dop, Igp e più di 300 prodotti riconosciuti tradizionali».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Nomacorc Vinventions
Gibus
Foody
Menu Waffle

Nomacorc Vinventions
Gibus
Foody

Menu Waffle
Tecnoinox
Meiko