Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 25 luglio 2024  | aggiornato alle 12:56 | 106692 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

Nella 12ª edizione della guida Pasticceri&Pasticcerie 2023 sono 29 i locali che ottengono il massimo riconoscimento delle Tre Torte, con due nuovi ingressi: la Pasticceria Gruè di Roma e il Caffè Cavour 1880 di Bergamo

 
17 novembre 2022 | 16:41

Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

Nella 12ª edizione della guida Pasticceri&Pasticcerie 2023 sono 29 i locali che ottengono il massimo riconoscimento delle Tre Torte, con due nuovi ingressi: la Pasticceria Gruè di Roma e il Caffè Cavour 1880 di Bergamo

17 novembre 2022 | 16:41
 

È stata pubblicata la 12ª edizione della guida Pasticceri&Pasticcerie 2023 di Gambero Rosso, da quest’anno in collaborazione con Club Kavè - Il Club dell'Espresso Italiano. Al vertice con il riconoscimento delle Tre Torte D'Oro con 95 punti è la Pasticceria Dalmasso di Avigliana (To). Si conferma fuori classifica con il riconoscimento delle Tre Torte D'Oro Iginio Massari, un pezzo di storia dell’alta pasticceria italiana e ambasciatore dell’arte dolce nazionale nel mondo; mentre sono 29 i locali che ottengono il massimo riconoscimento delle Tre Torte, con due nuovi ingressi: la Pasticceria Gruè di Roma e il Caffè Cavour 1880 di Bergamo (Gruppo Da Vittorio). Per l'edizione 2023 sulla guida compaiono le Migliori Due Torte, ovvero i 63 locali che sono a un passo dalla vetta e aumentano le tipologie di premi speciali con 10 premiati. In appendice, infine, si trova la sezione dedicata ai Migliori Pastry Chef che operano in grandi ristoranti italiani.

Al vertice con il riconoscimento delle Tre Torte D'Oro con 95 punti è la Pasticceria Dalmasso di Avigliana (To) Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

Al vertice con il riconoscimento delle Tre Torte D'Oro con 95 punti è la Pasticceria Dalmasso di Avigliana (To)

Cinquanta nuove realtà per la prima volta nella guida

Sono 620 indirizzi recensiti nell’edizione 2023 di Pasticceri&Pasticcerie, con 50 realtà che entrano per la prima volta in guida distribuite in tutto il territorio nazionale. Un panorama articolato di locali che accanto agli indirizzi nelle grandi città vede tante interessanti realtà della piccola provincia e format che spaziano dalla pasticceria pura ai locali ibridi. «Anche quest’anno la Guida Pasticceri&Pasticcerie traccia i maestri dell’arte bianca che, dal Sud al Nord, ci raccontano attraverso le loro creazioni i sapori dei nostri territori e il meglio che le eccellenze Made in Italy offrono - dichiara Paolo Cuccia, presidente del Gambero Rosso - La Sostenibilità diventa un concetto sempre più presente nella scelta degli ingredienti, nella produzione, nel design e nel packaging esaltando la bontà dei prodotti».

Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

A cui si aggiunge Luigi Salerno, amministratore delegato che ha dichiarato: «La grande pasticceria italiana continua a crescere ed evolversi con creazioni che soddisfano gli occhi e il palato. La conoscenza delle materie prime e la competenza dei grandi professionisti hanno portato questo comparto a raggiungere standard qualitativi sempre più elevati. Un’evoluzione che raccontiamo per il 12esimo anno segnalando come sempre il meglio che il panorama italiano di questo settore offre».

Tutti i premiati con le Tre Torte

  • 95 punti
    Dalmasso di Avigliana (To)

Pasticceria Dalmasso di Avigliana (To) Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

Pasticceria Dalmasso di Avigliana (Torino)

  • 94 punti
    Biasetto di Padova
    Maison Manilia di Montesano sulla Marcellana (Sa)

Biasetto di Padova e Maison Manilia di Montesano sulla Marcellana (Sa) Pasticceria Dalmasso conquista la vetta della Guida 2023 del Gambero Rosso

Le pasticcerie Biasetto di Padova e Maison Manilia di Montesano sulla Marcellana (Sa)

  • 93 punti
    Besuschio di Abbiategrasso (Mi)
    Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro di Piaggine (Sa)

  • 92 punti
    Gino Fabbri Pasticcere di Bologna
    Fabrizio Galla di San Sebastiano da Po (To)
    Pasquale Marigliano di Nola (Na)
    Nuovo Mondo di Prato
    Sal De Riso Costa d’Amalfi di Minori (Sa)
    Walter Musco - Bompiani  di Roma

  • 91 punti
    Acherer Patisserie.Blumen di Brunico/Bruneck (Bz)
    Belle Hélène di Tarquinia (Vt)
    Fusto Milano di Milano
    Gruè di Roma (nuovo ingresso)
    Ernst K Knam di Milano
    Pasticceria Marisa di San Giorgio delle Pertiche (Pd)
    Rinaldini di Rimini
    Caffè Sicilia di Noto (Sr)

  • 90 punti
    L’Arte Bianca di Parabita (Le)
    Caffè Cavour 1880 di Bergamo - Gruppo Da Vittorio - (nuovo ingresso)
    Cortinovis di Ranica (Bg)
    Dolce Reale di Montichiari (Bs)
    Luca Mannori di Prato
    Martesana di Milano
    Pepe Mastro Dolciere di Sant’Egidio Del Monte Albino (Sa)
    Pasticceria Roberto di Erbusco (Bs)
    Sciampagna di Marineo (Pa)
    Alessandro Servida di Milano

Tutti i premiati con le Due Torte

  • 88 punti
    Atelier Damiano Carrara di Lucca
    Roberto Cantolacqua Pasticcere di Civitanova Marche (Mc)
    Cappello di Palermo
    Sebastiano Caridi di Faenza (Ra)
    d&g Patisserie di Selvazzano Dentro (Pd)
    Dolciarte di Avellino
    Lombardi di Osimo (An)
    Pasticceria Palazzolo di Cinisi (Pa)
    Piccola Pasticceria di Casale Monferrato (Al)
    Dino Pettenò di Mestre (Ve)
    Picchio di Loreto (An)
    Pasticceria Zizzola di Noale (Ve)

  • 87 punti
    Antoniazzi di Bagnolo San Vito (Mn)
    Il Chiosco di Lonigo (Vi)
    Douce di Genova
    Farmacia Del Cambio di Torino
    Pino Ladisa di Bari
    Marlà di Milano
    Marra Pane Pasticceria Pausa e Delizie di Cantù (Co)
    Moffa di Foggia
    Morlacchi di Zanica (Bg)
    Pannamore di Vasto (Ch)
    Pansa di Amalfi (Sa)
    La Pasticceria di Argenta (Fe)
    Antico Caffè Spinnato di Palermo

  •  86 punti
    Alfieri di Correggio (Re)
    ArteSapori di Lecco
    Buosi Food Experience di Venegono Superiore (Va)
    Caprice di Pescara
    Caffè Commercio di Dolo (Ve)
    Pasticceria Dell’Agnese di Torino
    Ditrizio Pasticceria di Cagliari
    L’Ile Douce di Milano
    Nuova Pasticceria Lady di San Secondo Parmense (Pr)
    Le Levain di Roma
    Fabio Longhin – Pasticceria Chiara di Olgiate Olona (Va)
    La Pasqualina di Almenno San Bartolomeo (Bg)
    Patalani di Viareggio (Lu)
    Pavé di Milano
    Regina di Quadri di Bologna
    Sartori di Erba (Co)
    Stella di Rotondi (Av)

  • 85 punti
    Avidano di Chieri (To)
    Pasticceria Busato di Isola Della Scala (Vr)
    Chez Les Negres di Cagliari
    Davenicio di Arzignano (Vi)
    Caffè Delizia di Bolognetta (Pa)
    I Dolci di Ricky di Badia (Bz)
    Falicetto di Piacenza
    Gabbiano di Pompei (Na)
    Harry’s Pasticceria di Trieste
    Ladisa Dolci e Cioccolato di Valenzano (Ba)
    Mazzali di Roncoferraro (Mn)
    Molineris di Carmagnola (To)
    Morandin di Saint Vincent (Ao)
    Pasticceria Piemontese di Cagliari
    Racca di Padova
    Roberto Murgia – Dolci in corso di Alghero (Ss)
    Sirica di San Giorgio a Cremano (Na)
    Marco Vacchieri – Dolci Intuizioni di Rivalta di Torino (To)
    Verga Pasticceri di Giussano (Mb)
    Viscontea di Milano

I premi speciali

  • Pasticcere Emergente
    Beatrice Busatta di Babu Dolce e Salato di Vicenza

  • Novità dell’anno
    Atelier Damiano Carrara di Lucca

  • Miglior Pasticceria Salata
    Pfatisch di Torino
    Garda Foodie di Riva del Garda (Tn)

  • Miglior Dolce Al Cioccolato
    La Foresta Nera rivisitata in chiave moderna di Alessandro Servida di Milano

  • Miglior Comunicazione Digitale
    Pasticceria Veneto di Brescia
    Pavè di Milano

  • Miglior Packaging
    Pasticceria Marisa di San Giorgio Delle Pertiche (Pd)
    Stella di Rotondi (Av)

  • Premio Sostenibilità
    Pitti Pasticceria Artigianale di Montalto Dora (To)

I migliori pastry chef, suddivisi per regione

  • Piemonte
    Manuel Costardi - Da Christian e Manuel dell’hotel Cinzia di Vercelli
    Chiara Patracchini - La Credenza di San Maurizio Canavese (To)

  • Liguria
    Lucia De Prai - Duo Restaurant di Chiavari (Ge)

  • Lombardia
    Luca Sacchi - Cracco di Milano
    Marco Pinna - Seta By Antonio Guida di Milano

  • Veneto
    Sara Simionato - Antica Osteria Da Cera di Campagna Lupia (Ve)

  • Emilia - Romagna
    Simona Piccolini - Novo Osteria di Borgonovo Val Tidone (Pc)

  • Toscana
    Sara Mazzoli - Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (Lu)

  • Marche
    Luca Abbadir - Madonnina del Pescatore di Senigallia (An)
    Mattia Casabianca - Uliassi di Senigallia (An)

  • Lazio
    Giuseppe Amato - La Pergola dell’hotel Rome Cavalieri di Roma
    Christian Marasca - Zia di Roma

  • Campania
    Francesco Guida - Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense (Na)
    Roberta Merolli - Tre Olivi dell’hotel Savoy Beach di Capaccio Paestum (Sa)

  • Puglia
    Angelica Giannuzzi - Pashà di Conversano (Ba)

  • Sicilia
    Fabrizio Fiorani - Duomo di Ragusa

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Schar
Siad 2023
Brita

Schar
Siad 2023

Brita
Molino Colombo
Rcr