Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 05 marzo 2024  | aggiornato alle 15:24 | 103632 articoli pubblicati

Tra le Dolomiti

Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina

Protagonista assoluto nella struttura è il legno con il suo potere rigenerante. Un elemento sostenibile, rinnovabile e funzionale e capace anche di offrire una protezione ideale da ogni inquinamento

 
02 ottobre 2022 | 18:30

Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina

Protagonista assoluto nella struttura è il legno con il suo potere rigenerante. Un elemento sostenibile, rinnovabile e funzionale e capace anche di offrire una protezione ideale da ogni inquinamento

02 ottobre 2022 | 18:30
 

Un nuovo importante riconoscimento per la regina delle Dolomiti: l’Hotel de Len è uno dei 42 migliori nuovi hotel del mondo secondo National Geographic, vincitore della categoria Snow Queen, dedicata agli alberghi di montagna.

L’Hotel de Len ha aperto le sue porte a Natale 2021, dopo un importante lavoro di ristrutturazione dello storico Hotel Impero, situato proprio nel cuore di Cortina  d'Ampezzo (Bl) a pochi passi dal centrale corso Italia. Una novità nello scenario ampezzano, dove la modernità del design e della tecnologia si intreccia al legno antico, mantenendo la linearità con il territorio circostante.

L'Hotel de Len è stato inaugurato a Cortina D'Ampezzo a Natale 2021 (Foto Credit: Ben Schott) Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina d'Ampezzo

L'Hotel de Len è stato inaugurato a Cortina D'Ampezzo a Natale 2021 (Foto Credit: Ben Schott)

L’attenzione verso le tradizioni del territorio

Già il nome, “De Len” ovvero “di legno” in ladino, intende sottolineare l’attenzione verso le tradizioni del territorio e si riferisce al vero protagonista della struttura architettonica: il legno, elemento sostenibile, rinnovabile e funzionale, capace anche di offrire una protezione ideale dall’inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico. A questa nuova ricerca si aggiunga un’accoglienza di altissima qualità, come in ogni struttura gestita dalla San Domenico Hotel, società che gestisce alcuni tra i più lussuosi hotel d’Italia. Basti citare Borgo Egnazia a Savelletri (Br) in Puglia. Ultimo fattore d’eccellenza: la conca ampezzana con le sue Dolomiti.

Natura, ruralità, ricerca del benessere sostenibile e ritorno all’essenziale

L’intera visione dell’albergo si ispira ai concetti di natura, ruralità, ricerca del benessere sostenibile e ritorno all’essenziale. Al de Len ogni spazio è un omaggio al patrimonio ampezzano, per offrire un’esperienza contemporanea ma profondamente radicata nel territorio.

 

Il piacevole calore del legno

Varcato l’ingresso si è pervasi dal piacevole calore di una casa di legno. Questo materiale è protagonista assoluto: principalmente riutilizzato e recuperato dal territorio, coinvolgendo le comunità e le maestranze locali. Artigiani, fabbri e falegnami di Cortina hanno lavorato a un progetto comune condividendo il loro sapere. L’utilizzo del legno, oltre che fortemente simbolico e rappresentativo del territorio, comporta più basse emissioni di anidride carbonica ed energia elettrica, oltre che una protezione dall’inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico. I legni più utilizzati sono l’abete prima patina, dal profumo antico e la capacità di riequilibrare lo stato psicofisico, e il cirmolo, noto per migliorare la qualità del sonno e per le proprietà antibatteriche.

Varcato l’ingresso dell'Hotel de Len si è pervasi dal piacevole calore di una casa di legno (Foto Credit: Alessandro Amodio) Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina d'Ampezzo

Varcato l’ingresso dell'Hotel de Len si è pervasi dal piacevole calore di una casa di legno (Foto Credit: Alessandro Amodio)

Riequilibrare l’energia e ridurre l’inquinamento elettromagnetico

In ogni camera è presente una tecnologia avanzata Sols, Swiss Optimal Living Society, in grado di riequilibrare l’energia e ridurre l’inquinamento elettromagnetico, garantendo un’esperienza di benessere profondo e un ambiente più sano. Nelle camere la ricerca del wellbeing non è una questione di estetica, ma esito di una ricerca condotta dallo studio Gris+Dainese insieme all’ Università di Primorska, in Slovenia, all’interno del programma InnoRenew CoE (The Renewable Materials and Healthy Environments Research and Innovation Centre of Excellence).

Ogni camera è un universo a sé

Per la prima volta in Europa l’oggetto di studio è una struttura alberghiera: la sperimentazione è stata focalizzata principalmente sull’uso del legno, nuovo e antico, come elemento di benessere prima ancora di superficie ed elemento di arredo, sulla luce naturale e artificiale, sull’ergonomia. Ogni camera è un universo a sé, concepito non solo come il luogo dove riposare, ma anche come ambiente privato attrezzato per allenarsi, per esempio sul balcone con vista montagna.

Il legno è protagonista assoluto all'Hotel de Len (Foto Credit: Helenio Barbetta) Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina d'Ampezzo

Il legno è protagonista assoluto all'Hotel de Len (Foto Credit: Helenio Barbetta)

La qualità del sonno è garantita dal sistema Magma13

Una miscela costituita da speciali materiali, nella forma di un pannello posizionato alla base di ogni letto. Questa materia intelligente si espande e si contrae in base a stimoli meccanici, luminosi o di temperatura, riorganizzando e ripristinando l’energia all’interno dello spazio in cui ci si trova. Il Magma13 facilita una esperienza di sonno e benessere profondi, in riconnessione con l’ambiente circostante.

Trattamenti ed esperienze create su misura e ispirate al territorio

Degna di nota la Spa dell’Hotel de Len, dove si può scoprire il potere rigenerante della montagna in ogni stagione dell’anno attraverso una selezione di trattamenti e di esperienze create su misura e ispirate al territorio. Uno spazio intimo e riservato al sesto e ultimo piano della struttura, abbracciato dalle montagne e dalla natura: una meravigliosa ampia vetrata permette di godere della luce naturale e di una bellissima vista a 180 gradi sulle Dolomiti d’Ampezzo, e si sviluppa in un percorso tra acque di diversa temperatura: dai bagni di vapore alla fontana di ghiaccio, dalle docce emozionali alla sauna salina fino alla sauna finlandese con vista sul Faloria e sul campanile di Cortina.

Degna di nota la Spa dell’Hotel de Len (Foto Credit: Alessandro Amodio) Hotel de Len, il tempio del benessere di montagna a Cortina d'Ampezzo

Degna di nota la Spa dell’Hotel de Len (Foto Credit: Alessandro Amodio)

 

Hotel De Len 
Via Cesare Battisti, 66 - Cortina d’Ampezzo (Bl)
Tel 0436 4246

 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Cantine Collalto
Molino Grassi
Nomacorc Vinventions
ros

Cantine Collalto
Molino Grassi
Nomacorc Vinventions

ros
Delyce