Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 giugno 2024  | aggiornato alle 08:45 | 105852 articoli pubblicati

Elle & Vire
Siad
Siad

Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Il sovrano britannico è un amante dei viaggi e della buona cucina. Così, tra un impegno istituzionale e l'altro, non disdegna vacanze sia in Gran Bretagna sia in altri Paesi, Italia compresa. Scopriamo insieme i luoghi preferiti del re per un momento di relax lontano dal caos di corte

di Gianluca Pirovano
12 marzo 2023 | 05:00
Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra
Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Il sovrano britannico è un amante dei viaggi e della buona cucina. Così, tra un impegno istituzionale e l'altro, non disdegna vacanze sia in Gran Bretagna sia in altri Paesi, Italia compresa. Scopriamo insieme i luoghi preferiti del re per un momento di relax lontano dal caos di corte

di Gianluca Pirovano
12 marzo 2023 | 05:00
 

La Regina Elisabetta II, scomparsa a settembre dello scorso anno, durante il suo lughissimo regno ha viaggiato in lungo e in largo per il mondo. Il sovrano britannico ha, infatti, visitato 117 Paesi facendo, a livello di distanza percorsa, 42 volte il giro del mondo. Il tutto senza passaporto: i passaporti britannici sono, infatti, rilasciati da Sua Maestà (peraltro il primo passaporto fu concesso proprio in Inghilterra da Re Enrico V) e sarebbe quindi stato assurdo che la Regina stessa si fosse auto-concessa un documento. Lo stesso "privilegio" spetta ora al suo successore, Carlo III. Il figlio di Elisabetta, peraltro, condivide con la madre la passione per il viaggio e per la buona cucina. Una passione che, senza dubbio, si tradurrà in nuovi viaggi. Ci sono, però, luoghi già cari al nuovo sovrano, dove ama trascorrere le sue vacanze, lontano dal caos di corte, per ritrovare le energie. Ne abbiamo scovati dieci, scopriamoli insieme. 

1- Balmoral, Scozia 

La tenuta di Balmoral è una delle proprietà della famiglia reale britannica e viene utilizzata come residenza estiva da Re Carlo III. La tenuta si estende su oltre 20mila acri e offre al sovrano la possibilità di godere della natura e della bellezza della Scozia. Nata come residenza di caccia, fu la Regina Vittoria che per prima decise di passarci i mesi più caldi e volle il suo ampliamento.

Il Castello di Balmoral  Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Il Castello di Balmoral 

La tenuta, che sorge non distante da Aberdeen, era forse il luogo più amato dalla Regina Elisabetta, che vi trascorreva le vacanze estive. Balmoral ha anche ospitato la luna di miele da Carlo, allora principe, e Diana. I turisti possono visitarla durante tutto l'anno a eccezione del periodo compreso tra la fine di luglio e la fine di settembre, quando la famiglia reale vi si trasferisce. Curiosità: il castello di Balmoral è raffigurato sulla banconota da 100 sterline stampata dalla Royal Bank of Scotland. 

2- Mustique, Saint Vincent e Grenadine 

Questa isola privata nei Caraibi è stata a lungo una destinazione di vacanza tra le preferite di Re Carlo III, oltre ad aver ospitato negli anni anche la Regina Elisabetta e numerosi volti noti del jet set: Mick Jagger, Hugh Grant e Kate Moss, solo per citarne alcuni. Fu però la sorella di Elisabetta, la principessa Margaret ad amare Mustique più di chiunque altro e, in un certo senso, a contribuire all'accrescimento della sua fama. 

Mustique Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Mustique

Oltre al mare cristallino delle Piccole Antille, qui i reali possono godere della massima privacy. Sull'isola ci sono meno di 500 residenti e un centinaio di ville di lusso. Una condizione che permette, anche nei mesi di maggiore affluenza, di poter contare su spiagge deserte e sull'assenza di occhi indiscreti. 

3- Klosters, Svizzera 

Il Re Carlo III è un grande appassionato di sci e Klosters, una località sciistica svizzera, è stata una delle sue destinazioni preferite per molti anni e ancora oggi sono frequenti le sue visite nei Grigioni. Proprio nel paese elvetico si trova lo Chalet Eugenia, che è stato uno dei punti di riferimento per le vacanze invernali della Royal Family, tanto che William ed Harry hanno imparato a sciare proprio a Klosters

Klosters Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Klosters

Il fascino di Klosters risiede con ogni probabilità nella sua capacità di unire sia l'eleganza e il lusso di una destinazione di montagna sia l'atmosfera bucolica di un antico villaggio contadino. Si tratta, infatti, di una località montana adatta anche alle famiglie

4- Highgrove, Inghilterra

La villa di Highrove è stata una delle residenze principali di Re Carlo III quando ancora era principe. Si trova a Doughton, nel Gloucestershire ed è una vera e propria oasi di tranquillità. Il giardino è stato risidesgnato proprio da Carlo secondo criteri di sostenibilità a lui molto cari e da quasi trent'anni la tenuta è anche un'azienda agricola biologica oltre che un allevamento di carni pregiate. 

Highgrove House  Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Highgrove House

I giardini della villa sono aperti al pubblico tramite visite guidate tra aprile e ottobre, mentre i prodotti dell'azienda sono in vendita in due negozi, a Tetbury e a Londra, e l'intero ricavato viene donato in beneficenza. 

Secondo quanto raccontato dal biografo della famiglia reale Brian Hoey, all'interno della villa si troverebbe una "stanza di ferro", una panic room di sei metri per sei in grado di rimanere intatta anche in caso di crollo o distruzione della struttura. Al suo interno ci sarebbe tutto il necessario per sopravvivere, dal cibo alle armi, dal bagno alle sacche di sangue. 

5- Llwynywermod, Galles

Questa tenuta situata in Galles, appena fuori dal Brecon Beacons National Park, è stata donata all'allora principe Carlo dal governo gallese nel 2006. Qui il Re può godere della bellezza delle campagne gallesi e della tranquillità della vita rurale, una delle sue grandi passioni. Il sovrano non ha, infatti, mai nascosto di preferire la campagna alla città e, nonostante la sua residenza ufficiale sia a Londra, predilige Llwynywermod e Highgrove.

Llwynywermod Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Llwynywermod

A dominare, come spesso accade con Carlo III, è la natura, ma il sovrano, anche in questo caso come sua abitudine, negli ultimi anni ha rivoluzionato gli interni della residenza gallese con l'obiettivo di renderla il più possibile sostenibile

6- Corfù, Grecia 

La Grecia è una delle destinazioni preferite in assoluto dalla Royal Family britannica e Re Carlo III ha un legame particolare con Corfù, dove peraltro è nato suo padre, il Principe Filippo d'Edimburgo. Filippo era, infatti, principe di Grecia e venne al mondo nella villa Mon Repos, residenza estiva della famiglia reale ellenica sull'isola al confine con l'Albania. A conferma di questo legame, il Principe Edoardo, quarto e ultimo figlio di Elisabetta e Filippo, vi ha trascorso le ultime vacanze estive. A conferma di questo legame, il Principe Edoardo, quarto e ultimo figlio di Elisabetta e Filippo, vi ha trascorso le ultime vacanze estive. 

Corfù Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Corfù

Corfù, che conserva un'anima italiana frutto della dominazione della Repubblica di Venezia per quasi cinque secoli, è oggi una destinazione nota a livello internazionale. Merito della sue numerose sfaccettature: una vita notturna intensa, ma anche una natura silenziosa che invita al relax, una proposta culturale di notevole importanza e le bellissime spiagge. 

7- Saint Mawes, Inghilterra 

La Cornovaglia è, con i suoi paesaggi e la sua natura selvaggia, una delle destinazioni inglesi più conosciute in Europa e nel mondo. Rappresenta però anche una delle destinazioni più amate dalla famiglia reale, che spesso in passato ha scelto il villaggio costiero di Saint Mawes. 

Saint Mawes Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Saint Mawes

Si tratta di un tradizionale villaggio adagiato sulla costa, che in passato ha ricoperto un importante ruolo strategico. A dimostrazione di ciò, la presenza di un castello, voluto da Enrico VIII per proteggersi da eventuali attacchi francesi. Saint Mawes, oltre ad aver accolto più volte la Regina Elisabetta durante il suo lungo regno, ha fatto da sfondo a numerosi film e serie televisive

8- Isole Scilly, Inghilterra 

Proprio di fronte alle coste della Cornovaglia, c'è un'altra destinazione d'elezione per la famiglia reale e per il Re Carlo III. Stiamo parlando delle Isole Scilly. Un arcipelago composto da centinaia di isolette di cui soltanto cinque abitate, caratterizzato da una natura selvaggia e rigogliosa. 

Le isole Scilly Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Le isole Scilly

Certo, la famiglia reale, che come detto qui è di casa, è in ottima compagnia. Sono molti, infatti, i volti noti del cinema e della Tv britannica a scegliere le Scilly. Merito di un clima che oltremanica potrebbero persino definire caldo, almeno nei mesi estivi, e di panorami che cambiano in continuazione. Merito anche di un mare cristallino, anche se gelido, e della tranquillità che si respira in tutte e cinque le isole abitate, dove le macchine sono pochissime e non esiste lo stress. 

9- Costiera Amalfitana, Italia 

Amante della natura e del buon cibo, Re Carlo III, quando ancora era principe, è stato rapito dalla bellezza della Costiera Amalfitana, che ha più volte visitato. Facile pensare, quindi, che questa "tradizione" continui anche ora che è diventato re. 

La Costiera Amalfitana  Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

La Costiera Amalfitana

La leggenda racconta, infatti, che Camilla vada ghiotta per le melanzane alla parmigiana e che Re Carlo III, durante le sue numerose sortite campane, non si sia mai fatto mancare gli scialatielli ai frutti di mare e gli spaghetti alla Nerano

10- Toscana, Italia 

Negli anni Re Carlo III ha mostrato una grande curiosità e un grande amore verso l'Italia, visitandola in lungo e in largo e innamorandosi delle sue eccellenze (basti pensare che il sovrano ancora oggi acquista i suoi culatelli all'Antica Corte Pallavicina di Massimo Spigaroli). Se c'è, però, una regione a cui è particolarmente legato questa è la Toscana, dove è tornato più volte e di cui ama paesaggi e vini. Proprio in Toscana, oltretutto, Carlo fece il suo primo viaggio ufficiale con Diana, tra aprile e maggio 1985. 

Colline in Toscana  Vacanze... reali: ecco i 10 luoghi preferiti da Re Carlo III d'Inghilterra

Colline in Toscana

Il lagame con la Toscana, a dire il vero, è un legame storico per la famiglia reale. Da quasi 700 anni i Frescobaldi sono, infatti, gli storici fornitori di vino della Corona britannica e l'unione tra i marchesi e Londra proprio con Carlo si è rinnovata e rafforzata. 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Siad

Longarone Fiere
Prima

Artmenù
Molino Grassi
Grana Padano