Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 22 luglio 2024  | aggiornato alle 09:42 | 106604 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Capodanno a Milano tra cene gourmet, concerti e spettacoli

Con l’aria di festa ancora più viva che mai, in una città come Milano è facile perdersi tra le mille proposte dalle quali abitanti e turisti sono circondati in queste ultime ore del 2022

di Luca Bassi
 
30 dicembre 2022 | 17:41

Capodanno a Milano tra cene gourmet, concerti e spettacoli

Con l’aria di festa ancora più viva che mai, in una città come Milano è facile perdersi tra le mille proposte dalle quali abitanti e turisti sono circondati in queste ultime ore del 2022

di Luca Bassi
30 dicembre 2022 | 17:41
 

Gli interminabili pranzi di Natale e Santo Stefano con familiari e parenti sono stati messi definitivamente alle spalle. Ora l’obiettivo è un altro: non sbagliare per la sera di San Silvestro. Con l’aria di festa ancora più viva che mai, in una città come Milano è facile perdersi tra le mille proposte dalle quali abitanti e turisti sono circondati in queste ultime ore del 2022. A teatro, nei ristoranti gourmet o nei locali etnici: ecco quello che potete scegliere per accogliere l’anno nuovo mangiando, ridendo e cantando nel capoluogo lombardo.

Il Capodanno a Milano. Nella foto Piazza del Duomo

Il Capodanno a Milano. Nella foto Piazza del Duomo

 

Il menu (anche) vegano di Caciara

Ormai è cosa nota: sempre più persone cercano proposte vegane quando devono scegliere un ristorante. Così Caciara, il ristorante e cocktail bar di via Tadino (zona Porta Venezia), ha deciso di festeggiare il suo primo Capodanno con due menù degustazione realizzati con solo materie prime di piccoli produttori della zona: uno tradizionale, uno completamente veg. Tra le proposte lo gnocco fritto, la tartare di gamberi, i ravioli al brasato, il risotto al carpaccio di ricciola, il filetto di rombo e l’immancabile panettone, oltre - of course - al cotechino con le lenticchie allo scoccare della mezzanotte. Per i vegani carciofo fritto, carbonara veg, saltimbocca alla romana con seitan e speck vegano, panettone e, a mezzanotte, cotechino vegano con lenticchie.

Come scenario un party all’italiana in stile anni ’20, tra musica dal vivo e DJ set, con allestimenti a tema che riporteranno gli ospiti a inizio Novecento, tra collane di perle, piume e paillettes, mentre il duo composto da Roberta Serrati alla voce e Daniele De Pompeis alla chitarra scalderà i cuori e l’atmosfera.

Costi: 130 euro a persona (acqua e coperto inclusi).

Caciara | via Tadino 5, 20124 Milano | Tel 02 23184387

Il ristorante e cocktail bar Caciara, situato in zona Porta Venezia, a Milano

Il ristorante e cocktail bar Caciara, situato in zona Porta Venezia, a Milano

 

Da Dedaspuri il brindisi con i sapori georgiani

Per chi cerca qualcosa di diverso per il cenone di San Silvestro, la scelta migliore potrebbe essere la cucina georgiana di Dedaspuri, in via Edmondo de Amicis a Milano.

La proposta per l’ultimo pasto dell’anno è assolutamente originale e spazia tra i formaggi tipici e l’insalata georgiana, un khaladetsi (aspic con testina e piedino di maiale) e una trota servita con una salsa di melograno. Poi khachapuri (pane con uova e formaggio), soko kedze (funghi champignon farciti con formaggio georgiano) e tolma (involtini di verza con riso e carne mista). Prima di arrivare ai dolci verranno serviti anche due piatti a base di carne: satsivi (tacchino in salsa di noci) e maialino al forno. Come dessert, in attesa della mezzanotte churchela (a base di noci, nocciole, mandorle, semi di zucca), medovik (torta al miele) e frutta essiccata. Il calice per il brindisi è compreso nel prezzo.

Costi: 60 euro a persona (vini esclusi).

DedaspuriVia Edmondo de Amicis 44, 20123 Milano | Tel 375 5409441

Per chi cerca qualcosa di diverso per il cenone di San Silvestro, la scelta migliore potrebbe essere la cucina georgiana di Dedaspuri

Per chi cerca qualcosa di diverso per il cenone di San Silvestro, la scelta migliore potrebbe essere la cucina georgiana di Dedaspuri

 

Vincenzo Salemme al Teatro Manzoni

Un doppio, anzi triplo Vincenzo Salemme per i milanesi tra il 31 dicembre e l’1 gennaio. Lo show del comico campano “Napoletano? E famme ‘na pizza!” sarà infatti in scena il 31 dicembre alle 17.30 e alle 21.30. Poi in replica alle 17.30 il giorno di Capodanno. Al termine della recita delle 21.30 è previsto un brindisi allo scoccare della mezzanotte, con spumante e panettone per festeggiare l’inizio del nuovo anno insieme a Vincenzo Salemme e alla sua compagnia.

Lo spettacolo nasce dall’omonimo libro di Vincenzo Salemme recentemente pubblicato.

Il titolo fa riferimento ad una battuta di una sua commedia teatrale, nella quale uno dei personaggi chiedeva al fratello di dimostrare la sua presunta napoletanità facendogli una pizza.

Costi: prevendite biglietti da 70 euro su Ticketone per la replica del 31 sera.

Teatro Manzoni | Via Alessandro Manzoni 40, 20121 Milano | Tel  02 7636901

Lo show Napoletano? E famme ‘na pizza!” di Vincenzo Salemme sarà in scena il 31 dicembre al Teatro Manzoni (Fonte Teatro Manzoni)

Lo show Napoletano? E famme ‘na pizza!” di Vincenzo Salemme sarà in scena il 31 dicembre al Teatro Manzoni (Fonte Teatro Manzoni)

 

Al Fabrique si balla con Radio 105

Per i più giovani che sicuramente avranno poca voglia di restare seduti a tavola troppo tempo, ecco la proposta del Fabrique Milano che, in collaborazione con Radio 105, propone un ultimo dell’anno all’insegna di balli e musica dalle 22 fino all’alba della domenica mattina.

“In the city - Il Capodanno” è il titolo della serata che prevede i programmi più forti di Radio 105 e la partecipazione di Mattia Vicious. In scaletta ci sono: Tutto esaurito – Fabio Liuzzi; Music & Cars – Antonio Pivati; 105 Open Club: Dario Micolani.

Costi: biglietti disponibili a 42 euro a persona su Ticketone, Mailticket e Ticketsms.

Fabrique MilanoVia Gaudenzio Fantoli 9, 20138 Milano | Tel 02 58018197

Al Fabrique si balla con Radio 105

Al Fabrique si balla con Radio 105

 

Il buon pesce di Ricci Osteria

Concreta, fatta con ingredienti di produttori locali rispettando la materia prima, la cucina di Ricci Osteria, in via Pasquale Sottocorno, rappresenta l’intesa vincente di Antonella Ricci e Vinod Sookar, coppia nella vita prima ancora che al lavoro. A loro e allo chef Francesco Bordone, che li affianca in cucina, il compito di far vivere in tavola colori e sapori di Puglia anche nella sera di San Silvestro.

Interessantissimi i piatti proposti nel menù del cenone: ostrica con spuma al limone; carpaccio di gamberi rossi con battuto di avocado e insalatina di finocchio; insalatina d’orzo tiepida con ortaggi al profumo di mare (seppie, polpo); lenticchie e cotechino fatti in casa; cavatelli di semola rimacinata in ragu` d’astice; lonza di vitello gratinata alle erbe mediterranee su purea di patate; semifreddo di cioccolato bianco, mandorle e caramello salato; panettone dello chef Francesco Bordone.

Costi: 120 euro a persona (acqua e vini esclusi).

Ricci Osteria | Via Pasquale Sottocorno 27, 20129 Milano | Tel  02 49705612

La sala di Ricci Osteria, in via Pasquale Sottocorno a Milano

La sala di Ricci Osteria, in via Pasquale Sottocorno a Milano

 

Il Capodanno stellato da Sadler

Se invece cercate una cena gourmet in un ristorante stellato, lo chef Claudio Sadler ha pensato per voi a un menu da stropicciarsi gli occhi e far godere le papille gustative. Nel suo Sadler Ristorante di via Ascanio Sforza arriveranno in tavola cocktail di ostriche, caviale, cocco e lime; insalata di scampi con vinaigrette al gorgonzola, zucca vaniglia e topinambur; carciofo alla Giudia con spuma al dragoncello; zuppa di cannolicchi con fagioli di Controne, crescione e tubetti di farina di castagne; garganelli con ragù di cotechino, lenticchie, curry e lattuga stufata; rollè di gallina faraona con funghi trombetta, Asiago, spuma di patate e tartufo nero pregiato; semifreddo al torroncino con cioccolato e pistacchio; veneziana di fine anno. Per chi ama bere bene è previsto anche un abbinamento piatti-vini scelto dal sommelier del ristorante.

Costi: 280 euro a persona (bevande escluse). Abbinamento piatti-vini 70 euro a persona.

Ristorante Sadler | Via Ascanio Sforza 77, 20141 Milano - Tel 02 58104451

Per il Capodanno lo chef Claudio Sadler ha pensato a un menu da stropicciarsi gli occhi e far godere le papille gustative

Per il Capodanno lo chef Claudio Sadler ha pensato a un menu da stropicciarsi gli occhi e far godere le papille gustative

 

Al Teatro Arcimboldi si canta con Edoardo Bennato

Per gli amanti della musica ecco Edoardo Bennato, che sarà al Teatro Arcimboldi per il Capodanno in musica con il concerto intitolato “3… 2… 1… Bennato!”. Orario di inizio fissato per le 22, per due ore di musica, video coinvolgenti e interazione con il pubblico che accompagneranno i presenti fino al countdown di mezzanotte.

Per i fan di Bennato sarà un’esperienza emozionale con i brani e le melodie che sono entrati a far parte del nostro immaginario collettivo, per ritrovare, attraverso il potere della musica, vibrazioni ed emozioni che fanno bene all’anima. Ad affiancarlo sul palco ci sarà la BeBand, la formazione storica che lo segue da anni, composta da Giuseppe Scarpato e Gennaro Porcelli alle chitarre; Raffaele Lopez alle tastiere; Arduino Lopez al basso e Roberto Perrone alla batteria.

Costi: prevendite biglietti su Ticketone da 34,50 euro a persona.

Teatro ArcimboldiViale dell'Innovazione 20, 20126 Milano

Per gli amanti della musica ecco Edoardo Bennato, che sarà al Teatro Arcimboldi per il Capodanno

Per gli amanti della musica ecco Edoardo Bennato, che sarà al Teatro Arcimboldi per il Capodanno

 

I Legnanesi al Teatro Repower

Qualcuno cantava che i sogni son desideri di felicità… ed è proprio così, tutti prima o poi nella vita sogniamo di realizzare qualcosa che ci renda felici. Ne sa qualcosa Mabilia, che da sempre desidera avere al suo fianco un uomo che la ami e la ricopra di denari e vizi. Questa volta, però, affinché il sogno si realizzi occorrerà l’aiuto dei genitori Teresa e Giovanni.

“Liberi di sognare” è l’ultimo show de I Legnanesi, che sabato 31 dicembre saranno al Teatro Repower di via Giuseppe di Vittorio, ad Assago. Lo spettacolo, descritto come pieno di ritmo e risate, inizierà alle 21 e durerà due ore, da vivere in modo allegro e spensierato insieme alla Famiglia Colombo (Antonio Provasio/Teresa, Enrico Dalceri/Mabilia e Italo Giglioli/Giovanni).

Costi: prevendita biglietti su Tickeone da 55 euro a persona.

Teatro Repower |  Via Giuseppe di Vittorio 6, 20090 Assago (Mi) | Tel 02 488577516

I Legnanesi si esibiranno a Capodanno al Teatro Repower

I Legnanesi si esibiranno a Capodanno al Teatro Repower

 

Menu degustazione al Marchese Milano

Liberamente ispirato al film Il Marchese del Grillo, il ristorante Marchese Milano fonde due anime molto diverse tra loro: da una parte quella del Marchese con i fasti e gli arredi sontuosi, dall’altra quella del Carbonaro con l’autenticità e il calore delle osterie romane. Il risultato è un salotto enogastronomico elegante e autentico, dove divanetti in velluto, preziosi stucchi e grandi lampadari di cristallo si accompagnano a tavoli in legno e sedie di fattura artigianale. Per il cenone di San Silvestro, il cuoco Roppo ha ideato un avvolgente menu degustazione, elegante e tradizionale allo stesso tempo, come le due anime del ristorante, quella del marchese e quella del carbonaro. Per aspettare la mezzanotte, si parte con un’Ostrica di benvenuto, seguita da un Carpaccio di ombrina marinata, gel di pompelmo, zucchina e menta, Gamberone in tempura, zucca e castagne e Tonno rosso alla cacciatora con erbe amare. Popolo e nobiltà si misceleranno felicemente anche nei due primi piatti: lo Gnocco alla romana broccoli e arzilla e il Risotto all’ortica, tartare di ricciola e ricci di mare. A chiudere il menù del cenone più atteso dell’anno, il Cuore di baccalà a vapore, la sua maionese, crema di panzanella, tartufo nero e salicornia seguito da una selezione di dolci natalizi.

Marchese Milano | Via dei Bossi 3, 20121 Milano - Tel  02 58124986

Liberamente ispirato al film Il Marchese del Grillo, il ristorante Marchese Milano fonde due anime molto diverse tra loro Capodanno a Milano tra cene gourmet concerti e spettacoli

Liberamente ispirato al film Il Marchese del Grillo, il ristorante Marchese Milano fonde due anime molto diverse tra loro

 

 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Rcr
Elle & Vire
Molino Dallagiovanna
Siad

Rcr
Elle & Vire
Molino Dallagiovanna

Siad
Grana Padano
Martini Frozen