Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 26 maggio 2022 | aggiornato alle 09:31 | 84947 articoli in archivio

Splende il Lux Lucis al Forte, tra cucina creativa e on the beach

È il ristorante, una stella Michelin delll’hotel Principe Forte dei Marmi. Regno di uno dei più interessanti talenti culinari italiani: lo chef Valentino Cassanelli che si tuffa nella biodiversità della Versilia

 
17 agosto 2021 | 08:30

Splende il Lux Lucis al Forte, tra cucina creativa e on the beach

È il ristorante, una stella Michelin delll’hotel Principe Forte dei Marmi. Regno di uno dei più interessanti talenti culinari italiani: lo chef Valentino Cassanelli che si tuffa nella biodiversità della Versilia

17 agosto 2021 | 08:30
 

Circondato da ampie vetrate, la luce diventa qui complemento d’arredo: ambiente di moderna eleganza e design minimal con la cucina a vista che permette di “spiare” lo chef impegnato in piatti creativi frutto di un approfondito lavoro di ricerca sia nelle tecniche di preparazione sia nella selezione dei migliori ingredienti. Così gli ispettori della Guida Michelin hanno scritto del Lux Lucis, ristorante una stella sulla terrazza panoramica del boutique hotel Principe Forte dei Marmi (Lu). Regno di uno dei più interessanti talenti culinari italiani: lo chef Valentino Cassanelli.


In cucina la Versilia e oltre

I suoi piatti sono libera espressione della cucina italiana, frutto della sua creatività, non solo come un dipinto delle sue esperienze ma comprendendo tutta la biodiversità della Versilia.


La scelta dei vini è curata dal maître sommelier Sokol Ndreko che offre la sua esperienza nel trovare vini pregiati in perfetta sintonia con ideati dallo chef.


Sin dall’apertura nel 2012, il ristorante Lux Lucis ha raccolto riconoscimenti importanti ed è stato re-censito dalle guide più autorevoli del settore quali Michelin, L’Espresso, Gambero Rosso e Touring Club Italiano.


Il restaurant manager Ndreko è stato insignito miglior sommelier d’Italia al Biwa Awards 2015 (Best Italian Wine Awards) e maître dell’Anno per la guida I Ristoranti d’Italia 2017 de L’Espresso.


Nel 2017 lo chef Valentino Cassanelli corona il suo sogno, conquistando la sua prima stella Michelin, riconfermata nel 2018, i “3 cappelli” della guida de l’Espresso e 86 punti assegnati dal Gambero Rosso 2018. Il Ristorante Lux Lucis apre da marzo a ottobre.


Da non perdere anche il 67 Sky Lounge bar che affaccia sul mare e delizia i suoi ospiti con gustosi cocktail e aperitivi al tramonto.


Boutique hotel esclusivo

Inaugurato il 4 luglio 2010, il Principe Forte dei Marmi si è imposto da subito nel panorama alberghiero versiliese come il boutique hotel più esclusivo con un servizio e un’accoglienza d’eccellenza dove vivere una vacanza ricca di esperienze indimenticabili.


Grazie all’impegno costante del direttore Cristina Vascellari e del suo team, che hanno da sempre creduto fortemente nel progetto, l’hotel ha ricevuto diversi riconoscimenti: è entrato a far parte della prestigiosa collezione Leading Hotels of the World, è stato scelto da American Express per il suo programma Fine Hotel & Resorts e dal 2017 fa parte del portfolio dei best hotel di Virtuoso, il più grande gruppo di agenzie di viaggio specializzate nel settore del lusso mondiale.


Struttura unica ed elegante

Un’architettura lineare in stile contemporaneo con interni sofisticati, i suoi spazi presentano elementi distintivi come vetro, legno e acciaio. Profili essenziali, forme nitide, contrasti armonici, marmo, onice e portoro ne fanno una struttura unica ed elegante.


L’hotel ha 28 camere disposte su tre piani, di cui 15 di esse suite. In ognuna di esse gli arredi provengono dai migliori designer italiani come Antonio Citterio, Armani casa, B&B, Flexform, Floss e Maxalto.


In spa da… egoista

Egoista è la spa interna dell’hotel, che offre un’oasi di benessere di 400 metri quadri con sauna finlandese, bio-sauna, bagno turco, Jacuzzi, docce con aroma-terapia e cromo-terapia, piscina interna illuminata da luce naturale.


Egoista Spa è dedicata agli amanti del relax e a chi ha la cura di sé stesso come priorità assoluta. Si distingue per l’avanguardia dei servizi offerti, che combinano in modo originale e armonioso la tecnologia più avanzata con i classici trattamenti estetici.


L’area benessere comprende 6 cabine per i trattamenti di cui una suite di coppia; una splendida piscina riscaldata, al fianco della quale troviamo un’esclusiva Jacuzzi con idrogetto e cascata d’acqua. Il percorso si divide in un ambiente caldo – umido costituito da Sauna Finlandese, Bio sauna, Bagno Turco, docce emozionali che sfruttano oltre alle diverse temperature dell’acqua anche la cromoterapia e l’aromaterapia per rendere l’esperienza sensoriale ancora più intensa.


Il calidarium offre agli ospiti una ricca selezione di tisane, centrifugati freschi e un ricco buffet di frutta curati nel dettaglio dallo chef Cassanelli.
Egoista Spa offre inoltre esclusive linee cosmetiche. L’High-tech di Egoista si avvale dei macchinari più innovativi sul mercato, come Venus Freeze e Intraceutical ed è guidata dalla passione del team attraverso programmi specializzati creati per riequilibrare, energizzare e rigenerare mente e corpo.

 

Gioca e Parti

 


Stabilimento balneare con servizio personalizzato

Il Bagno Dalmazia, spiaggia esclusiva del Principe Forte dei Marmi, è uno degli stabilimenti balneari storici della cittadina versiliese.
Con 30 cabine e 44 ampie tende per ripararsi dal sole e distanti una dall’altra per garantire la miglior privacy e relax.


A fine giornata, nell’area relax del giardino, le terapiste dell’Egoista Spa propongono i trattamenti migliori in versione on the beach. Oltre al relax anche lo sport, con lezioni di nuoto, allenamenti specifici con personal trainer e lezioni di sport acquatici come paddle board e surf. E per i più piccoli è disponibile il kids club con varie attività e giochi.


Il nuovo ristorante sulla spiaggia

Senza dimenticare il pranzo… piedi nell’acqua. Il Ristorante del Dalmazia Beach Club, rinnovato in tutte le sue forme nell’estate del 2020, è perfetto per vivere un’autentica esperienza fatta di odori e sapori tipici della Versilia: le ampie verande si aprono verso un’impareggiabile vista sul mare aperto, i profumi e i colori creano l’ambiente ideale per un pranzo piacevole in un’atmosfera rilassante.


Il Ristorante Dalmazia offre tre spaziose verande, ognuna con un design unico e struttura originale. I tavoli sono ovunque, dall’esterno sulla spiaggia, all’ombra del pergolato o comodamente all’interno del locale climatizzato. Nel profumato giardino Mediterraneo gli ospiti possono godere di un cocktail in relax.


La cucina di Cassanelli è strettamente connessa ad un luogo di celebrazione di sapori ed ingredienti autentici, tutti accuratamente concepiti con creatività per il suo approccio alla cucina non tradizionale. Il totale supporto di produttori e coltivatori locali consente a Valentino di celebrare la Toscana in tutti i suoi gusti e sapori.


Tutti a Forte!

Forte dei Marmi è una delle località più famose della Versilia. In estate questa cittadina, di circa 8mila abitanti si anima di turisti provenienti da ogni parte del mondo, attratti dal mare e dalle alpi Apuane, dallo stile di vita glamour, dal lusso dei suoi quartieri e delle sue ville e dalla storia dei luoghi.


L’Hotel Principe Forte dei Marmi vanta una posizione strategica che lo rende un “crocevia” d’eccezione del turismo balneare, artistico e culturale italiano. Forte dei Marmi è la perla della Versilia, una delle coste più affascinanti della Toscana, che si estende tra il mare e le Alpi Apuane, ed è una meta di culto per la sua vita mondana, le spiagge incontaminate e i locali più trendy.


Ma non solo, Forte dei Marmi è uno scalo perfetto per visitare le bellezze paesaggistiche dei dintorni, dalle cave di marmo bianco alla riviera ligure delle Cinque Terre e Portovenere, fino alle più famose città d’arte del-la Toscana come Pisa, Lucca e Firenze.

 

 


Famosa dall’800

Il nome Forte dei Marmi deriva dalla fortezza che sorge nella piazza principale della città, costruita per volere di Pietro Leopoldo, Granduca di Toscana, a difesa della costa dagli attacchi nemici. Nel XX secolo la piazza divenne il punto in cui il marmo di Carrara veniva raccolto prima di essere imbarcato sui “navicelli” attraverso il pontile caricatore per essere poi spedito in tutto il mondo. Il pontile utilizzato allora si è trasformato nel pontile utilizzato tutt’oggi per le imbarcazioni.


Forte dei Marmi, diventata famosa poi alla fine dell’800 per l’elioterapia, ha visto tra i suoi frequentatori più assidui e affezionati personaggi del calibro di Isolde Kurz e dell’architetto Adolfo Hildebrand, che si innamorarono di questi luoghi, trasformandoli in un fervente centro culturale.
Alcune famiglie aristocratiche europee, il Principe Colonna, la principessa Bona di Baviera, le famiglie Ruspoli, Franchetti e Della Gherardesca, erano habitué della città, così come l’Ammiraglio Morin, Gabriele D’Annunzio, Thomas Mann ed Eugenio Montale. In tempi più recenti è stata scelta da importanti famiglie come Agnelli e Moratti come luogo ideale per le loro vacanze.


 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali