Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 28 maggio 2022 | aggiornato alle 16:29 | 85021 articoli in archivio

La sostenibilità ambientale fa capolino al 1° Tea Forum

Giovedì 21 novembre a Torino il Museo del Risorgimento ospiterà un incontro per esplorare le novità e acquisire gli strumenti per approfondire la conoscenza e le opportunità di business legate al mondo degli infusi.

 
14 novembre 2019 | 18:16

La sostenibilità ambientale fa capolino al 1° Tea Forum

Giovedì 21 novembre a Torino il Museo del Risorgimento ospiterà un incontro per esplorare le novità e acquisire gli strumenti per approfondire la conoscenza e le opportunità di business legate al mondo degli infusi.

14 novembre 2019 | 18:16
 

In occasione dell’inaugurazione dell’European Tea Show, l’evento fieristico che si rivolge agli appassionati e agli esperti del mondo del tè che si terrà durante il Gourmet Food Festival di Torino (dal 22 al 24 novembre 2019), Protea lancia il primo Tea Forum: giovedì 21 novembre al Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Palazzo Carignano, Protea riunirà gli addetti ai lavori che operano nell’ambito del per esplorare le novità e acquisire gli strumenti per approfondire la conoscenza e le opportunità di business legate al mondo degli infusi, ma non solo.

Il primo tea forum si terrà a Torino il 21 novembre (La sostenibilità ambientale fa capolino al 1° Tea Forum)

Il primo tea forum si terrà a Torino il 21 novembre

In particolare, Dorota Buzon, Action Specialist del Dipartimento Clima, Biodiversità, Terra e Acqua della Fao, affronterà il tema quanto mai attuale del cambiamento climatico e della sostenibilità ambientale. Brian Park, Teaics & presidente Jeju Korean Medicine Institute in Sud Korea, svelerà gli effetti benefici del tè sulla salute e sul benessere, con un particolare focus sull’uso del tè nella cosmetica.

Ian Gibbs, Presidente dell’International Tea Committee racconterà chi e che cosa c’è dietro e dentro una tazza di tè e quali sono oggi le opportunità di sviluppo di un settore in crescita a livello internazionale e ora anche in Italia, dove il consumo del tè è aumentato del 14% negli ultimi anni e la tendenza è in continua crescita.

Con loro, oltre ai fondatori di Protea Salvatore Nicchi e Gabriella Lombardi, prima tea sommelier certificata in Italia, e Lamberto Mancini AD GL Events Italia, la società che gestisce gli spazi espositivi del Lingotto Fiere, saranno presenti i celebri tea taster Kevin Gascoyne (Canada) e Juliana Montagner (Brasile), la Maestra del tè Junko Hosomi (Giappone), Alessandro Avataneo, docente di cinema e storytelling alla Scuola Holden Torino, Federica Brunini, scrittrice e autrice del bestseller a tema tè Quattro tazze di tempesta (Feltrinelli).

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali