Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 maggio 2024  | aggiornato alle 18:48 | 105437 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Fedegroup, 800mila euro per il welfare dei dipendenti: focus su formazione e crescita

Un progetto aziendale che mette al centro ogni singolo dipendente con i propri bisogni e necessità e che riserva alla formazione una particolare attenzione a sostegno della crescita professionale [...]

28 marzo 2024 | 13:05
 

Fedegroup, 800mila euro per il welfare dei dipendenti: focus su formazione e crescita

Un progetto aziendale che mette al centro ogni singolo dipendente con i propri bisogni e necessità e che riserva alla formazione una particolare attenzione a sostegno della crescita professionale [...]

28 marzo 2024 | 13:05
 

Fedegroup, società leader nel settore dei servizi di ristorazione in outsourcing, rinnova nel 2024 il suo investimento sul capitale umano con un piano welfare di oltre 800mila euro composto da benefit e bonus personalizzati in base alle esigenze specifiche delle lavoratrici e dei lavoratori. Un progetto aziendale che mette al centro ogni singolo dipendente con i propri bisogni e necessità e che riserva alla formazione una particolare attenzione a sostegno della crescita professionale.

Fedegroup 800mila euro per il welfare dei dipendenti: focus su formazione e crescita

Fedegroup: il capitale umano al centro con un piano welfare da 800mila euro

Il piano presenta una diversificata offerta di bonus e di benefit finalizzata a migliorare la vita dei dipendenti dentro e fuori l'azienda, come i contribuiti per affrontare il caro bollette o il rimborso delle spese per l'iscrizione e la frequenza scolastica, i voucher per i servizi sanitari o i rimborsi di interessi di prestiti e mutui, o ancora i versamenti integrativi al fondo pensione fino ai buoni per attività ricreative e culturali. Un investimento di oltre 800 mila euro, erogato con cadenza quadrimestrale, tramite la piattaforma DoubleYou, che mira ad alimentare quel processo virtuoso di responsabilizzazione e gratificazione per gli oltre 1.100 dipendenti degli headquarters e delle oltre 40 strutture gestite da Fedegroup.

«Mettere al centro delle politiche aziendali il benessere e la crescita professionale del proprio capitale umano oggi non è più un'opzione, bensì una fondamentale leva strategica per il successo di un'azienda» dichiara Nicola Pezone, direttore risorse umane di Fedegroup. Dopo l'evento pandemico il settore della ristorazione in generale e quella in outsorcing in particolare ha registrato una forte emorragia di personale in tutti i comparti, da quelli manageriali a quelli a diretto contatto con il pubblico. Un fenomeno che noi di Fedegroup abbiamo affrontato con lungimirante anticipo investendo importanti capitali per supportare e motivare il personale interno e ampliare la forza lavoro promuovendo assunzioni a tempo indeterminato e percorsi di stabilità. Anche noi come altre realtà abbiamo riscontrato difficoltà nella ricerca del personale, per questo il nostro obiettivo è quello di cambiare la percezione dell'impiego nelle strutture della ristorazione superando la dinamica dei contratti a chiamata o delle occupazioni occasionali e stagionali. Quando avviamo una campagna di recruitment, insomma, l'obiettivo è di far crescere in modo stabile il nostro organico, perché crediamo che le human resources siano l'investimento più importante in ottica di crescita di business».

Fedegroup 800mila euro per il welfare dei dipendenti: focus su formazione e crescita

Nicola Pezone, direttore risorse umane di Fedegroup

L'investimento dell'azienda in termini di formazione si conferma anche quest'anno una costante all'interno del piano di welfare sia attraverso corsi e master per migliorare le qualifiche e le performance in ogni ambito professionale, dal personale di cucina e di sala, al management sia in termini di formazione on the job, attraverso Ho.Re.CaMp un progetto avviato nel 2021 e rivolto specificamente ai giovani che vogliono entrare nel mondo della ristorazione e dell'ospitalità alberghiera, posizionando l'azienda come talent garden nel segmento hospitality.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...


Molino Pasini
Molino Pavoni
Elle & Vire
Nomacorc Vinventions

Molino Pasini
Molino Pavoni
Elle & Vire

Nomacorc Vinventions
Longarone Fiere