Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024  | aggiornato alle 02:17 | 105484 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Bar, ristoranti, hotel e negozi Tutte le scadenze di dicembre

Gli adempimenti previsti e i versamenti di Iva, Irpef e Inps per tutte le aziende e i lavoratori autonomi, Imu, fondi previdenza integrativa e rivalutazione Tfr.

di Luca Ronzoni
 
20 novembre 2020 | 09:30

Bar, ristoranti, hotel e negozi Tutte le scadenze di dicembre

Gli adempimenti previsti e i versamenti di Iva, Irpef e Inps per tutte le aziende e i lavoratori autonomi, Imu, fondi previdenza integrativa e rivalutazione Tfr.

di Luca Ronzoni
20 novembre 2020 | 09:30
 

Bar, ristoranti, hotel e negozi Tutte le scadenze di dicembre


Giovedì 10 dicembre

Acconti

Irpef / Ires/ Irap

(proroga “coronavirus”)

Versamento della seconda / unica rata dell’acconto 2020 delle imposte dirette (compresa la cedolare secca) / IRAP da parte delle imprese / lavoratori autonomi operanti su tutto il territorio nazionale (a prescindere, quindi, dalla colorazione della propria Regione / Provincia autonoma).

Il differimento interessa tutti i soggetti ISA / no ISA, indipendentemente dalla sussistenza di ulteriori condizioni.

Per i soggetti ISA / no ISA che presentano gli specifici requisiti previsti dal c.d. “Decreto Ristori-quater” il versamento è prorogato al 30.4.2021.

Mod. Redditi 2020

 Invio telematico, diretto o tramite un intermediario abilitato, del mod. REDDITI 2020, relativo al 2019, di persone fisiche, società di persone e soggetti IRES con esercizio coincidente con l’anno solare.

Mod. Irap 2020

Invio telematico, diretto o tramite un intermediario abilitato, del mod. IRAP 2020, relativo al 2019, di persone fisiche, società di persone e assimilati e soggetti IRES con esercizio coincidente con l’anno solare.
Mod. CNM Invio telematico, diretto o tramite un intermediario abilitato, del mod. CNM relativo al 2019, da parte della società consolidante.
Mod. 770/2020 Invio telematico, diretto o tramite intermediari abilitati, del mod. 770 relativo al 2019.


Certificazione unica
Redditi non dichiarabili nel mod. 730/2020                                 

Invio telematico all’Agenzia delle Entrate da parte dei sostituti d’imposta della Certificazione Unica 2020 contenente esclusivamente redditi 2019 non dichiarabili tramite il mod. 730/2020 (ad esempio, compensi corrisposti a lavoratori autonomi titolari di partita IVA).

Irap

Opzione 2020-2022
Invio telematico all’Agenzia delle Entrate, da parte di ditte individuali e società di persone in contabilità ordinaria, costituite nel 2020 (fino al 10.12), della comunicazione dell’opzione per la determinazione, a decorrere dal 2020, dell’IRAP con il metodo c.d. “da bilancio” (la scelta vincola il triennio 2020 – 2022).
Regime di trasparenza Opzione 2020-2022 Invio telematico all’Agenzia delle Entrate della comunicazione dell’opzione per il regime di trasparenza per le neo società costituite nel 2020 (fino al 10.12) che intendono scegliere tale regime per il triennio 2020 – 2022.


Martedì 15 dicembre


Contributo ristorazione

Presentazione al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e forestali, telematicamente tramite l’apposito portale web ovvero presso uno sportello di Poste italiane spa, della domanda per il riconoscimento del contributo a fondo perduto a favore delle imprese esercenti attività di ristorazione che:

  • acquistano prodotti che valorizzano la materia prima del territorio;
  • evitano sprechi alimentari.


Mercoledì 16 dicembre

Iva Liquidazione mensile

Liquidazione IVA riferita al mese di novembre e versamento dell’imposta dovuta da parte dei soggetti che non possono usufruire della proroga al 16.3.2021 disposta dal c.d. “Decreto Ristori-quater”.

Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento delle ritenute operate a novembre relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati (collaboratori coordinati e continuativi – codice tributo 1001), da parte dei soggetti che non possono usufruire della proroga al 16.3.2021 disposta dal c.d. “Decreto Ristori-quater”.

Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Versamento delle ritenute operate a novembre per redditi di lavoro autonomo (codice tributo 1040).

Ritenute alla fonte operate da condomini

Versamento delle ritenute (4%) operate a novembre da parte dei condomini per le prestazioni derivanti da contratti d’appalto / d’opera effettuate nell’esercizio di impresa o attività commerciali non abituali (codice tributo 1019 a titolo di IRPEF, 1020 a titolo di IRES).

Ritenute alla fonte locazioni brevi

Versamento delle ritenute (21%) operate a novembre da parte degli intermediari immobiliari e soggetti che gestiscono portali telematici che sono intervenuti nell’incasso / pagamento dei canoni / corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve (codice tributo 1919).

Irpef

Altre ritenute alla fonte

Versamento delle ritenute operate a novembre relative a:

  • rapporti di commissione, agenzia, mediazione e rappresentanza di commercio (codice tributo 1040);
  • utilizzazione di marchi e opere dell’ingegno (codice tributo 1040);
  • contratti di associazione in partecipazione con apporto di lavoro ancora in essere dopo il D.Lgs. n. 81/2015 (codice tributo 1040) e con apporto di capitale o misto (codice tributo 1030) se l’ammontare dell’apporto  è non superiore al 25% del patrimonio netto dell’associante risultante dall’ultimo bilancio approvato prima della data di stipula del contratto.

Inps Dipendenti

Versamento dei contributi previdenziali relativi al personale dipendente, per le retribuzioni maturate nel periodo di paga di novembre.

Inps Gestione separata

Versamento del contributo del 24% - 33,72% da parte dei committenti, sui compensi corrisposti a novembre a incaricati alla vendita a domicilio e lavoratori autonomi occasionali (compenso superiore a € 5.000).

Versamento da parte dell’associante del contributo dovuto sui compensi corrisposti a novembre agli associati in partecipazione con apporto di lavoro con contratti ancora in essere dopo il D.Lgs. n. 81/2015, nella misura del 24% - 33,72% (soggetti non pensionati e non iscritti ad altra forma di previdenza).

Il contributo è pari al 34,23% per i soggetti non iscritti ad altra Gestione obbligatoria, non pensionati e non titolari di partita IVA (ad esempio, collaboratori coordinati e continuativi, collaboratori occasionali - Informativa SEAC 7.2.2020, n. 39).

Rivalutazione Tfr

Versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva dovuta per il 2020 sulla rivalutazione del Fondo TFR (codice tributo 1712).

Imu Saldo 2020

Versamento, da parte dei proprietari / titolari di altri diritti reali / detentori di immobili in leasing, della seconda rata della “nuova” IMU dovuta per il 2020 (che sostituisce la “vecchia” IMU e la TASI), tramite il mod. F24 o bollettino di c/c/p, relativa a fabbricati, comprese aree fabbricabili e terreni agricoli, ad esclusione dell’abitazione principale, diversa da A/1, A/8 e A/9, e dei fabbricati rurali strumentali (Informativa SEAC 5.6.2020, n. 167).

Va evidenziato che nell’ambito del DL n. 104/2020, c.d. “Decreto Agosto” l’esonero del versamento IMU a favore del settore turistico è stato esteso anche al saldo 2020 nonché ad altre categorie di soggetti, tra i quali cinema, teatri, discoteche, sale da ballo e night club (Informativa SEAC 31.8.2020, n. 241).



Venerdì 18 dicembre

Indennità onnicomprensiva

Presentazione all’INPS, da parte di coloro che non hanno già usufruito dell’indennità prevista dal c.d. “Decreto Agosto”, della domanda per il riconoscimento dell’indennità onnicomprensiva, pari a € 1.000, a favore di:

  • lavoratori autonomi, privi di partita IVA, non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria;
  • venditori porta a porta.

Lunedì 28 dicembre

Iva
Acconto

Versamento dell’acconto IVA per il 2020 da parte dei contribuenti mensili, trimestrali e trimestrali speciali (codice tributo 6013 per mensili, 6035 per trimestrali), da parte dei soggetti che non possono usufruire della proroga al 16.3.2021 disposta dal c.d. “Decreto Ristori-quater”.

Iva comunitaria
Elenchi intrastat mensili

Presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi delle cessioni di beni / servizi resi, registrati o soggetti a registrazione, relativi a novembre (soggetti mensili). Si rammenta che:

  • sono soppressi i modd. Intra trimestrali relativi agli acquisti (sia di beni che di servizi);
  • la presentazione dei modd. Intra mensili è effettuata ai soli fini statistici;
  • i soggetti non obbligati all’invio possono comunque scegliere di inviare i modd. Intra (di beni / di servizi) con periodicità sia mensile che trimestrale.

Giovedì 31 dicembre

Fondi previdenza integrativa

Comunicazione al fondo di previdenza integrativa / compagnia di assicurazione dell’ammontare dei contributi versati e non dedotti nel mod. REDDITI / 730 2020, in quanto eccedenti i limiti di deducibilità.

Corrispettivi distributori carburanti

Invio telematico all’Agenzia delle Dogane dei corrispettivi relativi alle cessioni di benzina e gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori del mese di novembre, da parte dei gestori di impianti di distribuzione stradale:

  • ad elevata automazione in cui il rifornimento avviene unicamente in modalità self service prepagato, non documentati da fattura elettronica (Informativa SEAC 31.5.2018, n. 168);
  • diversi da quelli ad elevata automazione che nel 2018 hanno erogato complessivamente più di 1,5 milioni di litri di benzina e gasolio (l’adempimento riguarda i soggetti mensili - Informativa SEAC 24.4.2020, n. 121).

Corrispettivi Soggetti senza rt (fase transitoria)

Invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi del mese di novembre, da parte dei soggetti obbligati dall’1.1.2020 alla memorizzazione / trasmissione che non dispongono del registratore telematico “in servizio” (Informativa SEAC 9.7.2019, n. 204).

Inps Dipendenti

Invio telematico del mod. UNI-EMENS contenente sia i dati contributivi che quelli retributivi relativi al mese di novembre.

L’adempimento interessa anche i compensi corrisposti a collaboratori coordinati e continuativi, incaricati alla vendita a domicilio, lavoratori autonomi occasionali, nonché associati in partecipazione con apporto di lavoro con contratti ancora in essere dopo il D.Lgs. n. 81/2015.

Imu Dichiarazione 2019

Presentazione al competente Comune della dichiarazione IMU relativamente ai fabbricati / aree per i quali sono intervenute variazioni nel corso del 2019 ai fini della determinazione dell’imposta.

Tasi Dichiarazione 2019

Presentazione al competente Comune della dichiarazione TASI relativamente ai fabbricati / aree per i quali sono intervenute variazioni nel corso del 2019 ai fini della determinazione dell’imposta.



Per le scadenze del mese di NOVEMBRE clicca qui.


Per ulteriori dettagi o approfondimenti ci si può rivolgere a:

Studio Perrucchini Ronzoni & Partners

Passaggio Canonici Lateranensi 1
24121 Bergamo
Tel 035 216100
Fax 035 249927
luca.ronzoni@sinapsisrl.it


© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Siggi
Molino Colombo
Debic
Bergader

Siggi
Molino Colombo
Debic

Bergader
Molino Grassi
Torresella