Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 21 giugno 2024  | aggiornato alle 08:54 | 105987 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

Busato, pasticceria tradizionale nel cuore del Vialone Nano

A Isola della Scala, da mezzo secolo c’è una pasticceria: qui Alessandro Busato, Maestro AMPI, delizia i palati con dolci di tradizione, torte moderne e da credenza, pralineria e lievitati importanti

di Francesca Tagliabue
 
18 novembre 2023 | 19:30

Busato, pasticceria tradizionale nel cuore del Vialone Nano

A Isola della Scala, da mezzo secolo c’è una pasticceria: qui Alessandro Busato, Maestro AMPI, delizia i palati con dolci di tradizione, torte moderne e da credenza, pralineria e lievitati importanti

di Francesca Tagliabue
18 novembre 2023 | 19:30
 

Isola della Scala, siamo nel cuore del Distretto del Riso, nella Bassa Veronese, terra di risaie dominata dall’acqua delle risorgive, dei fontanili e dei fiumi Tartaro e Piganzo. La vocazione alla risicoltura della pianura veronese esplode nella prima metà del 1500, quando la dominazione veneziana introduce la coltivazione del riso per bonificare il territorio veronese e quando Isola della Scala, città scaligera - al tempo si chiamava infatti Insula Scalarum - prende il nome temporaneo di “Isola di San Marco”, per poi tornare a Isola della Scala nel 1797, con la fine della Repubblica di Venezia.

Busato, pasticceria tradizionale nel cuore del Vialone Nano

La Pasticceria Busato

Il simbolo della città - la Torre Scaligera - è quanto rimane oggi di una struttura difensiva costruita nel Trecento. La cittadina è circondata, oltre che dal verde delle risaie, da numerose ville venete, e offre belle passeggiate lungo l'argine del fiume Tartaro fino ad arrivare alla Palude di Pellegrina, oasi naturalistica Sic (Sito d'Importanza Comunitaria) della Rete Natura 2000 vocata alla protezione dell’avifauna.

Vialone Nano: chicchi preziosi, dolci e salati

Attualmente, l’areale intorno a Isola della Scala è un importante polo per la coltivazione del riso Nano Vialone Veronese Igp, il primo riso in Europa a ottenere il prestigioso marchio d'Indicazione Geografica Protetta nel 1996. A Isola ogni anno, da oltre mezzo secolo, si tiene la Fiera del Riso, la più grande e amata festa italiana dedicata al risotto e al riso; nella zona si coltiva circa la metà del riso Vialone Nano italiano ed è proprio qui che nel 1967 nasce la ricetta del Risotto all’Isolana - preparato con il Vialone Nano, carne di maiale e parmigiano reggiano, profumato alla cannella.

Ideale per risotti ma non solo, il Vialone Nano entra anche nei dolci della tradizione di queste parti, come ci racconta il Maestro Alessandro Busato, co-fondatore di AMPI, che proprio a Isola della Scala, nella culla del Vialone, ha la sua pasticceria con caffetteria, aperta dal padre cinquant’anni fa come bar-pizzeria per trasformarla per passione in una pasticceria.

Pasticceria Busato, tra riso e tradizione

Oggi il negozio è gestito da Alessandro Busato insieme al figlio Mario - stesso nome del nonno e terza generazione innamorata dell’Arte Dolce. Oltre al bacino locale, qui vengono per assaggiare le sue creazioni da Modena, da Bologna e ovviamente da Verona: tra i progetti del Maestro Alessandro Busato, con il figlio, c’è infatti l’apertura di un secondo punto vendita proprio nel capoluogo veneto, a meno di 20 km da Isola della Scala.

Busato, pasticceria tradizionale nel cuore del Vialone Nano

Alessandro Busato

Tra i fiori all’occhiello della Pasticceria Busato ci sono tante delizie che tra gli ingredienti celebrano il chicco locale e la sua farina, come la torta di riso classica ma anche la Sbrisolona (siamo sempre tra Verona e Mantova) e i golosissimi Risino - tartelletta di frolla friabile con crema pasticciera e riso cotto in latte e vaniglia - e Risone (un guscio di sfoglia con al cuore lo stesso ripieno del Risino).

Busato, pasticceria tradizionale nel cuore del Vialone Nano

La Sbrisolona di Alessandro Busato

Ci sono la Crostata di riso al cioccolato e pere e quella con la confettura di ribes; da provare il Cake di riso e mele. Pur distratti dalla lunga vetrina di delizie dolci, non ci scordiamo dei golosi cioccolatini a base di riso soffiato e, sotto le Feste, dei tipici nadalin veronesi oltre ai classici lievitati firmati dal Maestro, torte moderne e da credenza, monoporzioni raffinate e pralineria.

Pasticceria Busato
Via Garibaldi 17 - Isola della Scala
Tel 045 7300560

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Consorzio Barbera Asti
Italmill
Col Vetoraz
Julius Meiln
Siad

Consorzio Barbera Asti
Italmill
Col Vetoraz

Julius Meiln
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Brita