Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 febbraio 2024  | aggiornato alle 15:39 | 103450 articoli pubblicati

St. Moritz illuminata dalle stelle... Michelin: successo per il Gourmet Festival

Dieci famosi chef internazionali a tre stelle Michelin hanno deliziato gli ospiti gourmet dell'Engadina. Un evento atteso dai buongustai di tutto il mondo che hanno messo in sold out tutte le altre iniziative collaterali

di Rocco Lettieri
 
09 febbraio 2024 | 12:55

St. Moritz illuminata dalle stelle... Michelin: successo per il Gourmet Festival

Dieci famosi chef internazionali a tre stelle Michelin hanno deliziato gli ospiti gourmet dell'Engadina. Un evento atteso dai buongustai di tutto il mondo che hanno messo in sold out tutte le altre iniziative collaterali

di Rocco Lettieri
09 febbraio 2024 | 12:55
 

Dal 29 gennaio al 3 febbraio 2024, nel fantastico scenario invernale di St. Moritz, si è svolto il leggendario St. Moritz Gourmet Festival, per la 30ª volta. La line-up è stata più spettacolare che mai: dall'inizio alla fine dieci famosi chef internazionali a tre stelle Michelin hanno deliziato gli ospiti gourmet dell'Engadina. Un evento atteso dai buongustai di tutto il mondo che hanno messo in sold out tutte le altre iniziative collaterali al leggendario St. Moritz Gourmet Festival.

St. Moritz illuminata dalle stelle... Michelin: successo per il Gourmet Festival

Dieci famosi chef internazionali a tre stelle Michelin hanno deliziato gli ospiti gourmet dell'Engadina

Dieci tre stelle Michelin insieme a St. Moritz

In questo contesto del 2024 l'occasione è stata particolarmente spettacolare, in quanto, per il 30° anniversario del festival, per la prima volta dieci chef 3 stelle internazionali sono venuti in Engadina contemporaneamente. Insieme agli executive chef degli hotel partner, hanno preparato squisiti piatti d'autore nella grande cucina dell'hotel Badrutt's Palace per festeggiare la serata di apertura del festival con 250 ospiti fino a tarda notte e hanno debitamente creato l'atmosfera per la settimana gourmet. Uno dei tanti punti salienti della serata è stata ancora una volta la pasticceria di Stefan Gerber, maestro pasticcere del Badrutt's Palace.

Come si è svolto il St. Moritz Gourmet Festival

Le serate hanno avuto inizio con i Porsche Gourmet Safari che sono sempre un'esperienza eccezionale che solo a St. Moritz si può fare, dove gli ospiti possono gustare un menu di 5 portate ad alta caratura, ogni portata viene servita in un diverso hotel partner del festival. Anche quest'anno, gli ospiti sono stati accompagnati da una cucina dell'hotel all'altra e da uno chef a 3 stelle a uno chef a 3 stelle in auto dell'ultima gamma Porsche, per prendere posto direttamente ai tavoli dello chef nella rispettiva cucina dell'hotel o in un'altra posizione spettacolare all'interno dell'hotel con flûte di Champagne Laurent Perrier da magnum.

St. Moritz illuminata dalle stelle... Michelin: successo per il Gourmet Festival

Tanti momenti divertenti e di gusto al St. Moritz Gourmet Festival

Altri incontri esclusivi hanno deliziato gli ospiti durante i sei giorni come, ad esempio, il Mountain Brunch al Paradiso Mountain Club & Restaurant, con vista sulle maestose vette di St. Moritz dove gli ospiti hanno gustato le delizie culinarie preparate dagli chef ospiti Stefan Stiller, Hideaki Matsuo, Juan Amador e Julien Royer. Passare direttamente dalle piste da sci a un brunch a 3 stelle: questo è possibile solo al St. Moritz Gourmet Festival.

Le cene a 4 mani del St. Moritz Gourmet Festival

Anche le cinque cene a 4 mani, che si sono svolte esclusivamente in piccole e raccolte salette sono state un completo successo. Due chef tristellati hanno cucinato per gli ospiti in ciascuna delle cene intime. Sei stelle Michelin, sei portate. «La qualità e lo standard quest'anno sono stati davvero unici. Sono stato coinvolto nel Gourmet Festival per diversi anni e non ho mai sperimentato nulla di questo genere ha dichiarato un ospite inglese». «Così tanti chef a 3 stelle insieme in un unico festival è un numero insuperabile in tutto il mondo» ha affermato Rolf Fliegauf, chef a 2 stelle del ristorante Giardino Mountain. Anche il suo chef ospite Juan Amador, chef a 3 stelle di Vienna, è rimasto profondamente colpito: «È un onore essere stato invitato al St. Moritz Gourmet Festival. Cucinare insieme ad altri nove colleghi a 3 stelle è stata un'esperienza unica che non dimenticherò mai».

St. Moritz Gourmet Festival, successo anche per gli albergatori

L'edizione di quest'anno del St. Moritz Gourmet Festival è stata un successo a tutto tondo. Anche l'associazione degli albergatori partner, che organizza il festival, guarda con orgoglio a questa 30ª edizione. «Con il Grand Gourmet Festival Finale di stasera, abbiamo concluso con successo la 30a edizione del festival e possiamo guardare indietro agli eventi sold-out - ha affermato Heinz Hunkeler, direttore generale del Kulm Hotel St. Moritz - Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a realizzare l'idea originale dei fondatori del festival, ovvero mettere St. Moritz sulla mappa del mondo culinario e colmare il divario di gennaio, con così tanto successo anche nel 2024, grazie a tutte le persone coinvolte».

L'anniversario è stato debitamente celebrato per sei giorni. L'associazione guarda ora al futuro e sta lavorando su nuove idee e concetti. La data del St. Moritz Gourmet Festival 2025 è già stata fissata: tutti i buongustai e gli amanti del cibo dovrebbero segnarsi in agenda il periodo dal 27 gennaio al 1° febbraio 2025. Sarà il momento di tornare a St. Moritz con un nuovo palcoscenico allestito per gli chef più affascinanti del mondo!

St. Moritz Gourmet Festival, 30 anni di storia

Quella del St. Moritz Gourmet Festival è una storia di successo che dura ormai da tre decenni e ogni anno si arricchisce di “golose” novità. Dalla sua fondazione nel 1994, sono ben 256 gli chef ospiti, provenienti da 39 Paesi, che hanno dimostrato la loro grande abilità in cucina. Insieme agli executive chef degli hotel partner, hanno reso l'evento quello che è oggi: un paradiso per i buongustai e un'esperienza unica in tutti i sensi. Il festival celebra l'eccezionale diversità e qualità culinaria della regione di St. Moritz, offre a rinomati chef ospiti una piattaforma unica per presentare le loro creazioni a un pubblico interessato alla cucina e consente agli ospiti di vivere esperienze piacevoli fuori dall'usuale. Inoltre, il festival promuove lo scambio tra i migliori chef, ristoratori e produttori e assicura all'Engadina la possibilità di consolidarsi come hotspot culinario di fama internazionale.

St. Moritz illuminata dalle stelle... Michelin: successo per il Gourmet Festival

Gli chef al lavoro al St. Moritz Gourmet Festival

Il St. Moritz Gourmet Festival appena celebrato ha avuto un cartellone particolarmente accattivante. Sei giorni di appuntamenti con ben 30 stelle dell'alta cucina!
Eccoli i 10 fuoriclasse tristellati ospitati nei rispettivi hotels:

  • Emmanuel Renaut, Flocons de Sel - Megeve /FR Suvretta Hotel - St. Moritz
  • Eric Vildgaard e Tina Kragh, Gentofle, Copenaghen Nira Alpina - Silvaplana
  • Hideaki Sato, Ta Vie, Hong Kong / Cina Badrutt's Palace Hotel - St. Moritz
  • Jean-Philippe Blondet, Alain Ducasse, Londra / Regno Kulm Hotel - St. Moritz
  • Juan Amador, Restaurant Amador - Vienna / Austria Giardino Mountain - Champfér
  • Julien Royer, Odette, Singapore / Singapore Suvretta Hotel - St. Moritz
  • Simon Rogan, Restaurant L'Enclume, Cartmel / UK Carlton Hotel - St. Moritz
  • Stefan Stiller, Taian Table, Shanghai / Cina Waldhaus Hotel - Sils-Maria
  • Tristin Farmer, Zen, Singapore / Singapore Kempinsky Hotel - St. Moritz
  • Viki Geunes, Restaurant Zilte, Antwerp / Belgium Kronenhof Hotel - Pontresina

Il gran finale del St. Moritz Gourmet Festival

Per il gran finale dell'edizione anniversario del Festival Gourmet di St. Moritz 2024, gli chef ospiti si sono esibiti tutti insieme presso il Grand Hotel des Bains Kempinski unitamente agli altri 10 Chef dei 10 grand hotel engadinesi nelle diverse stazioni gourmet nel magnifico ristorante “Les Saisons” del Grand Hotel, celebrando le delizie culinarie internazionali e innaffiandole con Champagne Laurent-Perrier La Cuvéé Brut da magnum e altri vini selezionati dal sommelier Francesco Benvenuto e forniti da case vinicole svizzere sponsor da tantissime edizioni quali: Martell AG St. Gallen con Grüner Veltliner Kamptaler Terrassen; Weingüt Brundlmayer Kamptal e Caratello Weine St. Gallen con Barbera D'Alba Serra DOC di Elia Pasquero 2019 e Roccalmar Carignano del Sulcis Riserva DOC 2018 in doppia magnum. Questi eventi hanno reso il Festival Gourmet di St. Moritz 2024 un'esperienza culinaria indimenticabile, con piatti eccezionali e vini di alta qualità.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


ROS
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Union Camere

ROS
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Union Camere

Ristorexpo
Delyce