Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 01 marzo 2024  | aggiornato alle 08:41 | 103528 articoli pubblicati

Rational
Rational

Dolci creazioni dalla forte identità per la Pasticceria Cantolacqua

Lontano dalle grandi città, il Maestro Roberto Cantolacqua produce pasticceria di alta qualità nella provincia marchigiana per poi raggiungere gli appassionati in tutta Italia, grazie a un organizzato e-shop

di Francesca Tagliabue
 
18 maggio 2023 | 13:30

Dolci creazioni dalla forte identità per la Pasticceria Cantolacqua

Lontano dalle grandi città, il Maestro Roberto Cantolacqua produce pasticceria di alta qualità nella provincia marchigiana per poi raggiungere gli appassionati in tutta Italia, grazie a un organizzato e-shop

di Francesca Tagliabue
18 maggio 2023 | 13:30
 

Tra la costa Adriatica e i Monti Sibillini, in provincia di Macerata, tra Civitanova Marche e l’Umbria, c’è un borgo ricco di storia, dove Napoleone firmò un famoso accordo di pace, l’omonimo Trattato, con lo Stato Pontificio. Abbiamo chiesto al Maestro AMPI Roberto Cantolacqua, che vi è nato e che è un appassionato di arte e storia, di parlarci della sua bella e storica cittadina. «Tolentino ospita la magnifica Basilica di San Nicola, del XIII secolo, caratterizzata da un grande portale in stile gotico fiorito e dalla facciata in travertino. All’interno, consiglio assolutamente la vista del “Cappellone”, grande ambiente trecentesco affrescato da Pietro da Rimini, della scuola di Giotto, con soffitti a cassettoni lignei e due dipinti del Guercino; solo alcune delle opere che val la pena di vedere. Come anche il Teatro Politeama, situato in un bel palazzo in stile Liberty, importante sito culturale».

 

«A circa un quarto d’ora dal centro di Tolentino c’è una magnifica Abbazia di Monaci Cistercensi fondata nel 1142, con un bellissimo parco, la Riserva Naturale Abbadia di Fiastra - spiega il Maestro - vicinissima a Urbisaglia, importante città romana. Sono posti meravigliosi che, confesso, vorrei vedere più valorizzati. Per fortuna la clientela non manca, tra clienti locali, di passaggio (il negozio è strategicamente posizionato) e turisti. Voglio segnalare anche la presenza a Tolentino del Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte, unico nel suo genere».

Il Maestro AMPI Roberto Cantolacqua in una delle sue due pasticcerie Pasticceria Cantolacqua

Il Maestro AMPI Roberto Cantolacqua in una delle sue due pasticcerie

Una storia di passione e chiari obiettivi per il maestro AMPI Roberto Cantolacqua

A Tolentino si trova il nuovo punto vendita della Pasticceria di Roberto Cantolacqua, Maestro Pasticcere AMPI dal 2012, quando entra a far parte dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Come ha iniziato il percorso professionale? «Con il nonno» racconta che ha fatto il fornaio fino alla mia nascita. Nonostante fosse in pensione, a casa continuava a produrre pane, pizze, tanti dolci. Sono cresciuto impastando la pasta frolla con lui». Una passione che, insieme a un’ambizione personale, hanno portato Cantolacqua a frequentare la scuola alberghiera, prima, ed entrare in laboratorio a 17 anni, dopo.

I due punti vendita Pasticceria Cantolacqua sono situati a Tolentino e Civitanova Marche (Mc) Pasticceria Cantolacqua

I due punti vendita Pasticceria Cantolacqua sono situati a Tolentino e Civitanova Marche (Mc)
 

Da allora Roberto Cantolacqua non si è più fermato. Teso a migliorare sempre ha seguito corsi con i più grandi maestri italiani ed esteri. «Vorrei ricordarne uno su tutti, Graziano Giovannini di Montecatini Terme (Pt), che mi ha insegnato la tecnica della decorazione classica all’italiana e l’arte del lievito madre (il suo lievito madre si chiama Dino, come il nonno fornaio)».

Bindi

La partecipazione a vari concorsi gli consegna tre medaglie d’oro e quattro d’argento. Nel 2009 Cantolacqua rileva la pasticceria Mimosa di Tolentino, dove già lavorava da dieci anni, ma nel 2016, con il terremoto, l’attività nella zona si ferma bruscamente. Apre così una seconda pasticceria a Civitanova Marche e, nel dicembre del 2022, sposta la storica pasticceria di Tolentino dalla zona disastrata alla zona industriale, con un locale con caffetteria (150 mq) e un laboratorio (800 mq) nuovi e molto grandi.

Un’offerta ampia e irresistibile per il maestro AMPI Roberto Cantolacqua

La produzione del Maestro è molto vasta, con una grande presenza di lievitati, da quelli classici di Natale e Pasqua al suo Panbrillo, di cui ha registrato il marchio e che è disponibile tutto l’anno. Un’altra sua ‘chicca’ sempre disponibile sono i mini-babà, confezionati nello sciroppo (al limoncello, al rum, al caffè, al cioccolato, ecc.) in vasi di vetro.

La produzione del Maestro  Roberto Cantolacqua è molto vasta e variegata Pasticceria Cantolacqua

La produzione del Maestro  Roberto Cantolacqua è molto vasta e variegata
 

Oltre naturalmente a vetrine su vetrine di meravigliosi vassoi con le classiche paste, dal diplomatico al babà, monoporzioni, viennoiserie, praline, cioccolati, tanti biscotti, salati per la pausa pranzo e l’aperitivo, gelato artigianale e, naturalmente, i numerosi prodotti con le decorazioni a cornetto che sono una specialità del Maestro e che danno vita a spettacolari torte da cerimonia e nuziali. Altri prodotti di punta firmati del Maestro sono il panettone estivo e quello autunnale.

 

Scopri gli altri articoli della rivista sfogliando il nuovo numero di Italia a Tavola | clicca qui

 

Pasticceria Cantolacqua
Viale Vittorio Veneto 69/77 - 62029 Tolentino (Mc)
Tel 0733 969950  

Pasticceria Cantolacqua
Via Duca degli Abruzzi (angolo Corso Dalmazia) - 62012 Civitanova Marche (Mc)
Tel 0733 969950 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Union Camere
Mulino Caputo

Roner
Bonduelle