Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 dicembre 2021 | aggiornato alle 21:41 | 79956 articoli in archivio

Alla scoperta delle Dop e Igp. E la sera si dorme in barca

Letyourboat organizza tour agroalimentari utilizzando barche a motore o a vela come fossero hotel. Dal porto fino a destinazione, per un turismo “diverso”. Tra gli itinerari, Genova, Golfo di Napoli, Puglia, Sicilia

02 maggio 2021 | 13:30

Alla scoperta delle Dop e Igp. E la sera si dorme in barca

Letyourboat organizza tour agroalimentari utilizzando barche a motore o a vela come fossero hotel. Dal porto fino a destinazione, per un turismo “diverso”. Tra gli itinerari, Genova, Golfo di Napoli, Puglia, Sicilia

02 maggio 2021 | 13:30

Un tour dei sapori Dop e Igp in Italia è possibile godendo di esperienze uniche e dormendo in barca come in un hotel (Bed& Boat). Un’opportunità davvero stimolante. Il portale Letyourboat offre infatti moltissime esperienze enogastronomiche da abbinare a un soggiorno in barca. Vediamo alcuni suggerimenti.

Vacanze in barca con soste enogastronomiche a terra Alla scoperta delle Dop e Igp E la sera si dorme in barca

Vacanze in barca con soste enogastronomiche a terra


La Liguria gastronomica

Il tour gastronomico di Genova permette e di conoscere la tradizione ligure con una guida enogastronomica locale. Tra i vicoli del centro città ci si sofferma in diversi locali tipici per assaggiare specialità preparate con prodotti Dop e Igp. Tra le degustazioni le trofie al pesto, preparato con olio extravergine di oliva Riviera Ligure Dop e Basilico genovese Dop. Si assaggiano poi le due diverse focacce: la “fugassa” genovese croccante fuori e morbida dentro, preparata a lievitazione acida con farina di grano tenero lievito di birra estratto di malto e olio, e quella al formaggio Igp di Recco. Questa si ottiene dalla lavorazione di un impasto non lievitato a base di farina di grano tenero, olio extravergine di oliva, acqua, e sale che viene diviso in due sottilissime sfoglie, farcite con formaggio fresco a pasta molle di latte vaccino fresco pastorizzato. Altro prodotti tipico di qualità immancabile in una degustazione locale sono le acciughe del Mar Ligure sotto sale. Tra i dolci della città imperdibili i Biscotti del Lagaccio da una ricetta dell’omonimo forno risalente al 1593.

Il fascino del Golfo di Napoli

Se invece si vuole scegliere il mare del Golfo di Napoli, da non perdere la visita guidata dell'azienda Cantina del Vesuvio. Letyourboat propone una passeggiata nei vigneti con guida specializzata. L’esperienza consente di degustare un pranzo con menu tipico preparato con prodotti locali. Ad esempio il Caciocavallo Silano Dop, formaggio semiduro, a pasta filata, prodotto con latte di vacca di diverse razze, tra cui la Podolica, razza autoctona delle aree interne dell'Appennino meridionale. Immancabile il casatiello, il re dei pani farciti. La pasta di Gragnano Dop è servita con sugo di pomodorini del piennolo, assieme al Lacryma Christi Riserva (80% piedirosso e 20% aglianico invecchiati tra 18 e 24 mesi in barili di rovere francese). La mozzarella di bufala campana con il pomodori di San Marzano e il pane con olio e spezie vesuviane sono accompagnati dal Lacryma Christi del Vesuvio Superiore Bianco Dop, Rosato Dop e Superiore Rosso Dop. Per chiudere, la pastiera napoletana preparata con ricotta campana, grano e frutta candita servita con Capafresca Spumante Rosato e Passito Bianco Igt. Diversi gli oli extravergine a disposizione in una Regione dove si contano ben 5 Dop per l’olio evo.

Dal porto di Trani verso i caseifici

Non si può viaggiare in Puglia senza soffermarsi in un caseificio. E Letyourboat propone proprio questo tipo di esperienza per chi passa dalla Costa Adriatica all’altezza di Martina Franca. Qui si partecipa alla produzione di vari formaggi locali seguendo l'intero processo di produzione dalla formazione della pasta (o massa) alla lavorazione a mano in acqua bollente. Le varianti consentono di arrivare a Caciocavallo, Burrata, Mozzarella, Giuncata, Stracciatella, Ricotta, Scamorza, Cacioricotta. In Puglia sono infatti Dop la Burrata di Andria, il Caciocavallo, il Canestrato Pugliese, la Mozzarella di Bufala. Nel porto di Trani è pronta una barca a vela di 12 metri in una delle Marine più belle d’Italia.

Degustazioni in masseria

Sempre i Puglia, versante Ionio, più vicino a Taranto, Letyourboat propone un’esperienza di degustazione in masseria. Si parte dallo Spumante Metodo Classico di Bianco d'Alessano e Fiano accompagnato da friselle all’olio extravergine d'oliva. La visita guidata in cantina prosegue con un Primitivo spillato direttamente dalla barrique e poi in bottiglia (il Primitivo di Manduria Dop Riserva) il tutto accompagnato dalla degustazione di formaggi di produzione locale. Per finire Primitivo di Manduria Doch Dolce Naturale accompagnato dai Pezzi duri, dolci tipici di questa zona. Segue al tour in cantina una cena in masseria in un antico frantoio semi-ipogeo. Per dormire una barca con otto posti ormeggiata a Taranto.

Tra Palermo e Trapani

Non poteva mancare la Sicilia. Tra Palermo e Trapani, Letyourboat propone un picnic sul prato tra oliveti e vigneti di un’azienda agricola in un tipico Baglio tipico di Partinico. Oltre a degustare i vini, chi vive questa esperienza potrà assaggiare l’olio evo di Mazara Dop, e il famosissimo Marsala di Sicilia Dop. In quest’area è particolarmente buona la ricotta e il cannolo e tutti i dolci siciliani tipici dove la ricotta è un ingrediente base ne traggono beneficio. E poi il cous cous: quello di pesce al porto di Castellamare del Golfo è leggendario. Nei palazzi di Palermo immancabile la caponata. Tra i piatti spagnoli, delizioso il polpo affogato che ha la sua più grande gloria a Stromboli dove si bolle direttamente in mare dalla barca in punti noti ai pescatori locali e si degusta a bordo mentre il vulcano erutta. Per dormire Letyourboat propone a Palermo un 4 cabine elegante e raffinato.

Per informazioni: www.letyourboat.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali