Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 28 gennaio 2022 | aggiornato alle 20:35 | 81402 articoli in archivio

Vacanze in barca in libertà. Destinazione: le isole greche

La società italiana di noleggio Letyourboat conta in Grecia un’offerta di 2.100 imbarcazioni per trascorrere un’estate sana e in sicurezza. Il Paese apre al turismo il 14 maggio. Cinque itinerari da non farsi sfuggire

18 aprile 2021 | 12:30

Vacanze in barca in libertà. Destinazione: le isole greche

La società italiana di noleggio Letyourboat conta in Grecia un’offerta di 2.100 imbarcazioni per trascorrere un’estate sana e in sicurezza. Il Paese apre al turismo il 14 maggio. Cinque itinerari da non farsi sfuggire

18 aprile 2021 | 12:30

Il 14 maggio aprirà il turismo in Grecia e sarà consentito l'ingresso ai viaggiatori che saranno stati vaccinati o avranno l'immunità a seguito della recente guarigione o saranno stati trovati negativi al Covid con un recente test. Tra le formule di vacanza più stimolanti, quella in barca, turismo in piena sicurezza per i protocolli igienici adottati nelle barche, per il contatto diretto con la natura e il mare, per la possibilità di vivere con le stesse persone e in un ambiente protetto le destinazioni più belle.

Vacanze in barca: contatto diretto con la natura in un ambiente protetto Vacanze in barca in libertà Fare rotta sulle isole greche

Vacanze in barca: contatto diretto con la natura in un ambiente protetto


La società italiana Letyourboat conta in Grecia un’offerta di 2.100 imbarcazioni per trascorrere un’estate sana. L’armatore suggerisce alcune mete da segnare in agenda.

Atene e il Golfo di Saronico

La visita alla capitale è un punto fermo, come è un imperativo una navigazione tra le isole del golfo che ancora non sono meta del turismo di massa e riservano angoli di natura incontaminata. Dopo una giornata di mare, una passeggiata fra le stradine di Hydra e gli agrumeti di Poros sarà rigenerante.

La Penisola Calcidica e il suo mare

Un vero e proprio paradiso da scoprire a bordo di una barca. In questa zona non si possono perdere le due prime lingue di terra della penisola: Cassandra, sul Golfo di Salonicco, e Sitona, spiagge bianche e splendidi fondali. Dal ponte di un’imbarcazione si può ammirare il Monte Athos, la terza striscia di terra di questa penisola che ospita  20 monasteri ortodossi, un territorio spirituale difficilmente avvicinabile da terra.

Mykonos e Santorini

Sono fra le più famose isole del Mediterraneo. Ma l’arcipelago delle Cicladi regala anche delle isole meno conosciute, come Serifos e Anafi, dove il tempo sembra essersi fermato. Soprattutto in questo arcipelago noleggiare una barca rappresenta un’occasione unica per vivere la bellezza lontano dalla folla.

Rodi e il Dodecaneso

Le isole più vicine alle coste della Turchia mostrano i segni della contaminazione fra due diverse culture. Le isole che compongono l’arcipelago sono circa 160, di cui solo 25 abitate. Rodi è sicuramente la meta più famosa, ma anche qui le  isole più piccole sono tutte da scoprire: poco turistiche, spesso disabitate, possono essere raggiunte solo via mare.

Skiathos e le Sporadi

Più di sessanta spiagge: è questa la caratteristica principale di Skiathos, isola principale delle Sporadi. Questo arcipelago si trova nel nord del Mar Egeo ed è composto da poche isole che meritano di diventare tappa di una vacanza in crociera. Skopelos rappresenta la tradizione delle isole greche, mentre Alonissos è la più lontana dalla terraferma: raggiungerla vuol dire scoprire luoghi incredibilmente silenziosi e acque limpidissime.

Per informazioni: www.letyourboat.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali