Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 11 novembre 2019 | aggiornato alle 23:56| 61960 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     LOCALI     GUIDE
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

50 Top Pizza Europa
La migliore è di Ciro Salvo a Londra

50 Top Pizza Europa 
La migliore è di Ciro Salvo a Londra
50 Top Pizza Europa La migliore è di Ciro Salvo a Londra
Pubblicato il 23 maggio 2019 | 16:34

La pizzeria 50 Kalò di Ciro Salvo nella capitale inglese è per la Guida 50 Top Pizza la migliore in Europa, fuori dall'Italia. Inghilterra, Francia e Germania i Paesi con il maggior numero di locali di qualità.

Una vera mappatura globale della pizza di qualità: questo l'intento dell'edizione 2019 di 50 Top Pizza, la prima guida online delle migliori pizzerie d'Italia, d'Europa e del mondo.

(50 Top Pizza Europa La migliore è di Ciro Salvo a Londra)

Al termine dell'ormai consueta classifica italiana, giunta quest'anno alla sua terza pubblicazione, è stata aggiunta quella riguardante i 50 migliori locali del vecchio continente: 50 Top Europa. Prima classificata, vincitrice del Premio Fior d'Agerola è stata 50 Kalò di Ciro Salvo Pizzeria London (insegna gemella dell'omonima pizzeria napoletana, al n° 3 di 50 Top Pizza Italia 2018). Seguono, sul podio, la parigina Bijou, di Gennaro Nasti, altro fuoriclasse di origini partenopee, e Bæst, a Copenaghen, del siculo-danese Christian Puglisi. Inghilterra (a quota 10), Francia (8) e Germania (5) sono risultati essere i Paesi con il maggior numero di locali inseriti in classifica, che vede comunque rappresentate ben 23 diverse nazioni.

«Quest’anno - hanno sottolineato i tre curatori del progetto editoriale, Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere - abbiamo deciso di moltiplicare gli sforzi con l’intento di dare ai lettori, e ai consumatori, una guida sempre più esaustiva e completa, con un raggio d’azione quanto mai ampio. La pizza è un fenomeno globale che, senza rinunciare mai alla sua anima popolare, sta compiendo un’importante crescita in termini qualitativi. Pensiamo dunque sia giusto omaggiare e porre sotto i riflettori tutti quei nomi che, nel mondo, riescono a distinguersi per lo standing della loro offerta. Punto nevralgico dell’universo pizza rimane chiaramente l’Italia, a cui il progetto dedica le sue principali attenzioni, con un totale di oltre mille pizzerie presenti in guida».

E di questi ultimi, sono già presenti online, sul sito www.50toppizza.com, oltre 500 pizzerie “da non perdere”, insignite del simbolo del “forno”, mentre, a partire dai primi giorni del mese di giugno verranno comunicate le 350 insegne “eccellenti” (“2 forni”). Proseguirà poi l’emozionante countdown web, fino ad arrivare alla gran finale in programma il 23 luglio nello storico e suggestivo Teatro Mercadante di Napoli, quando verranno finalmente rese note le migliori 50 pizzerie d’Italia e consegnati gli ambiti premi speciali e tutti i riconoscimenti esteri.

Nel corso dell’incontro milanese sono state infatti presentate anche le candidature estere relative agli specifici riconoscimenti: Premio S.Pellegrino & Acqua Panna migliore pizzeria in Asia, Premio Prosecco Doc migliore pizzeria in Oceania, Premio Solania migliore pizzeria in Africa, Premio Olitalia migliore pizzeria in Giappone. Tutte le categorie (a eccezione di quella riguardante il continente africano) hanno visto raddoppiare, da 5 a 10, le nomination, mentre ha raggiunto quota 50 la lista delle pizzerie in lizza per il Premio Città di Napoli migliore pizza napoletana nel mondo.

A New York, il 27 giugno, saranno rese note le candidature riguardanti la Migliore pizzeria in Sud America e la Migliore Pizzeria in Brasile, nonché la classifica di 50 Top Nord America, altra novità 2019, il cui panel è stato coordinato da Mitchell Davis, chief strategy officer della James Beard Foundation, organizzazione no profit che promuove la cultura alimentare americana in chiave sostenibile.

Luciano Pignataro, Albert Sapere e Barbara Guerra (50 Top Pizza Europa La migliore è di Ciro Salvo a Londra)
Luciano Pignataro, Albert Sapere e Barbara Guerra

«La pizzeria - ha ricordato Luciano Pignataro - non è più un luogo per sfamarsi, ma un punto di incontro gastronomico dove la pizza, ormai fenomeno globale, senza rinunciare mai alla sua anima popolare sta compiendo un’importante crescita in termini qualitativi»

Ne ha dato una dimostrazione, a sorpresa, Franco Pepe, per ben due volte primo classificato nell’ambito di 50 Top Pizza, che al termine della presentazione ha servito alcune sue specialità e la classica Margherita.

«Bisogna sempre più coinvolgere i ragazzi e trasmettere la nostra conoscenza alle nuove generazioni», ha commentato al termine dell’evento.

50 Top Pizza Europa
  1. 50 Kalò di Ciro Salvo Pizzeria London – Inghilterra
  2. Bijou – Francia
  3. Baest – Danimarca
  4. Ober Mamma – Francia
  5. Pizzeria Luca – Danimarca
  6. Kytaly – Svizzera
  7. Lilia Napoli – Svezia
  8. Addommè – Inghilterra
  9. L’Antica Pizzeria da Michele – Inghilterra
  10. Gazzo – Berlino
  11. Mother Copenaghen – Danimarca
  12. L’antica pizzeria Londra - Inghilterra
  13. nNea Pizza Amsterdam - Olanda
  14. Paesano Pizza Glasgow - Scozia
  15. Pizzeria Montana Francoforte - Germania
  16. Made of dough Londra - Inghilterra
  17. Putte’s Bar and Pizza Helsinki - Finlandia
  18. Louie Louie Parigi - Francia
  19. Manhattan Terrazza Parigi - Francia
  20. Rudy’s Neapolitan Pizza - Ancoats Manchester - Inghilterra
  21. Grosso Napoletano Santa Engracia Madrid - Spagna
  22. Pizza Nuova Praga - Repubblica Ceca
  23. Eataly Moscow - Mosca, Russia
  24. La pizza è bella Bruxelles - Belgio
  25. La Stella del sud, Pizzeria E Trattoria Napoletana Lambach - Austria
  26. Malafemmena restaurant Berlino - Germania
  27. Forno d’oro Lisbona - Portogallo
  28. Oven mozzarella e Bar Madrid - Spagna
  29. Hai cenato Londra - Inghilterra
  30. Positano Kyev - Ucrain
  31. Bov Göteborg - Svezia
  32. Double Zero Neapolitan Pizza Manchester - Inghilterra
  33. Pizzeria Tripletta Parigi - Francia
  34. Pizzeria Popolare Parigi - Francia
  35. Manifesto Restaurant Dublino - Irlanda
  36. La Piola Pizza Bruxelles - Belgio
  37. Standard Serious Pizza Berlino - Germania
  38. 60 Seconds Pizza Napoletana Monaco - Germania
  39. La Balmesina Barcellona - Spagna
  40. Vinoteket Oslo - Norvegia
  41. Pizzeria Dalmata Parigi - Francia
  42. Ave Pizza Varsavia - Polonia
  43. Sodo Pizza Hoxton Londra - Inghilterra
  44. Santorè Londra - Inghilterra
  45. Pepper Pizza & Cocktail Tirana - Albania
  46. Basilicó Bratislava - Slovacchia
  47. Kaja Pizza Köök Tallinn - Estonia
  48. Luciano Mosca - Russia
  49. Guillaume Grasso la vera Pizza Napoletana Parigi - Francia
  50. Animaletto Pizza Bar Bucarest - Bulgaria

Per informazioni: www.50toppizza.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


50 Kalo Ciro Salvo pizzeria 50 Top Pizza classifica Europa Luciano Pignataro Barbara Guerra guida locali

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).