Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 21 gennaio 2020 | aggiornato alle 16:52| 63040 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

La stella Michelin del Brunelleschi
da gennaio apre anche per pranzo

La stella Michelin del Brunelleschi 
da gennaio apre anche per pranzo
La stella Michelin del Brunelleschi da gennaio apre anche per pranzo
Pubblicato il 23 dicembre 2019 | 15:06

Il ristorante Santa Elisabetta, 1 stella Michelin a Firenze, propone dal 7 gennaio del nuovo anno due menu o scelta à la carte anche per la pausa pranzo.

Il 2020 è un anno di novità per il ristorante Santa Elisabetta del Brunelleschi Hotel di Firenze. Lo chef Rocco De Santis è stato insignito di 1 stella Michelin nella Guida 2020: molto apprezzata è stata la sintesi fra Campania e Toscana della sua cucina, così come la location storica ed elegante del ristorante, al primo piano della Torre bizantina della Pagliazza.

Domenico Napolitano, Rocco De Santis, Fabio Silla e Alessandro Fè (La stella Michelin del Brunelleschi da gennaio apre anche per pranzo)
Domenico Napolitano (restaurant manager), Rocco De Santis, Fabio Silla (sous chef) e Alessandro Fè (responsabile di sala)

Dal 7 gennaio il ristorante Santa Elisabetta raddoppia e apre anche a pranzo: stesso menu, stessa atmosfera raccolta con i suoi 7 tavoli, dalle ore 12.30 alle ore 14.30, per un business lunch di classe. Una sala luminosa, raccolta, accogliente: il luogo ideale per un pranzo rilassante ed elegante, che lascia spazio alla privacy di incontri importanti.

Si potrà scegliere tra due proposte confezionate dallo chef (menu da 3 portate a 89 euro e una carte blanche 3 portate a 74 euro) o a piacere dalla carta.

Il menu è caratterizzato da un equilibrio armonioso e creativo fra la Campania, terra di origine dello chef, e la Toscana. Parole d’ordine: ricordo, tradizione, modernità, territorio, stagionalità, sensazioni olfattive... che si ritrovano tutti in piatti. Tra questi, "I cappelletti... ricordo della domenica": cappelletti di ricotta di bufala, intensità al ragù napoletano; "Lo gnocco": gnocchi di patate, salvia, genovese di agnello, con spuma di Parmigiano e tartufo nero; "Il piccione": piccione ai carboni, pastinaca, mela annurca e cavolo nero; "Il rombo": scaloppa di rombo, stufatino di scarole, pizzaiola e latte di acciughe.

Spesa e menu sono tavolozze cromatiche, olfattive ma anche emozionali: lo chef pensa spesso al voler accompagnare il cliente durante il suo viaggio nel presente (la stagione) e nel ricordo (i piatti del passato).

Per informazioni: www.ristorantesantaelisabetta.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante Ristorante Santa Elisabetta Michelin Brunelleschi Hotel Firenze pranzo stella Michelin lunch Domenico Napolitano Rocco De Santis Fabio Silla Alessandro Fe

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).