Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 07:00| 66594 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Brescia, si fermano 50 locali
La Regione: «Un atto di coraggio»

Brescia, si fermano 50 locali 
La Regione: «Un atto di coraggio»
Brescia, si fermano 50 locali La Regione: «Un atto di coraggio»
Pubblicato il 10 marzo 2020 | 09:41

Bar e ristoranti abbassano le serrande nonostante la possibilità di tenere aperto fino alle 18. Provvedimenti simili anche a Bergamo, dove molti locali chiudono da oggi.

Volontariamente, una cinquantina di bar e ristoranti del centro storico di Brescia hanno deciso di abbassare le saracinesche a causa del Coronavirus. Due cartelli per tutti, apparsi in città e in rete. Il Laboratorio Lanzani scrive: «Rispettiamo le regole, rispettiamo le persone. Nei prossimi giorni il Laboratorio sarà chiuso per rispettare l'ordinanza, ma soprattutto per tutelare i nostri clienti e i nostri collaboratori».

Locali chiusi a Brescia e Bergamo - Brescia, si fermano 50 localiLa Regione: «Un atto di coraggio»
Locali chiusi a Brescia e Bergamo

E i “Nazareni” in rete rilanciano: «Noi ristoratori e baristi di Brescia, dopo giorni di confronti continui, siamo arrivati alla decisione di chiudere le nostre attività, compresi i bar e i ristoranti a cui è stato concesso di tenere aperto dalle 6 alle 18. Ci aspettavamo un'ordinanza che ce lo imponesse, perché vi lasciamo immaginare le conseguenze economiche di questa decisione. Tuttavia, vista la gravità della situazione riteniamo doveroso fare la nostra parte chiudendo autonomamente, dando così il nostro apporto affinché non si sovraccarichi il sistema sanitario».

Ma non solo, in molti comuni del bresciano chiudono parrucchieri, estetisti e tatuatori con alcune ordinanze sindacali. Da oggi devono bloccare temporaneamente le loro attività. Che siano scelte imposte o volontarie, è una decisione più che mai di senso civico, perché il virus si è diffuso a macchia d'olio con percentuali che si avvicinano a quelle di Cremona e Bergamo, le più alte in assoluto in Lombardia. «Ringrazio gli esercenti bresciani per l'atto di coraggio. Sono un esempio - ha dichiarato l'assessore lombardo all'Agricoltura Fabio Rolfi - di responsabilità per la città e per tutta l'Italia. Mi auguro che anche altre realtà facciano lo stesso. Purtroppo non tutti hanno capito la portata del problema. Nessuno è immune dal Coronavirus: gli esercenti bresciani che mettono il bene comune davanti al proprio legittimo interesse personale lanciano un messaggio corretto che la collettività deve ascoltare. Quando l'emergenza passerà dovremo, tutti, ricordarci del loro gesto».

Un esempio, quello bresciano, seguito da tanti locali, anche stellati, in altre parti d'Italia. In Lombardia, saracinesche già abbassate in Città Alta, mentre con oggi chiuderanno anche quelli del centro città.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


locali brescia bergamo ristoranti bar bergamo alta pub nazareni Laboratorio Lanzani coronavirus virus fabio rolfi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®