ABBONAMENTI
 
Rational
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 19 settembre 2020 | aggiornato alle 19:51 | 67855 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia

L'Emilia chiude i locali nel weekend
Nel Lazio mascherine obbligatorie

L'Emilia chiude i locali nel weekend 
Nel Lazio mascherine obbligatorie
L'Emilia chiude i locali nel weekend Nel Lazio mascherine obbligatorie
Pubblicato il 11 marzo 2020 | 15:17

Stretta sui pubblici esercizi nelle due regioni, con provvedimenti che superano il decreto del Premier Conte. In Emilia stop serale anche alle attività che prevedono l’asporto, come pizzerie al taglio e gelaterie.

Bar e ristoranti chiusi nel week end in Emilia Romagna; mascherine e guanti per la somministrazione di cibi e bevande nel Lazio. Entrano in vigore oggi nuove restrizioni per i locali di queste due regioni, dopo che i rispettivi Consigli regionali hanno emanato due documenti che impongono ai pubblici esercizi ulteriori misure precauzionali rispetto a quelle contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio del 10 marzo per contenere la diffusione del contagio da coronavirus.

Locali chiusi nel weekend anche in Riviera - L'Emilia chiude i locali nel weekend Nel Lazio mascherine obbligatorie
Locali chiusi nel weekend anche in Riviera

Per quanto riguarda l’Emilia Romagna, il decreto presidente del Consiglio Regionale ha esteso fino al 3 aprile l’obbligo di chiusura imposto dal Dedreto del 10 marzo a bar e ristoranti dalle 18 alle 6 a tutte le attività che effettuano «il consumo [immediato] e quelle che prevedono l’asporto (compresi preparazione di pasti da portar via “take-away” quali a titolo d’esempio rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio che non dispongono di posti a sedere)». Su tutto il territorio regionale queste attività potranno quindi restare aperte solo dalle 6 alle 18 e sempre garantendo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Tali disposizioni, si precisa, non si applicano ai servizi di ristorazione erogati all’interno di strutture ricettive, come alberghi, residenza agriturismi, villaggi turistici, campeggi, ostelli e bed & breakfast per i clienti che vi soggiornano.

Ma non solo: lo stesso provvedimento impone anche la chiusura al pubblico di tali attività e di bar e ristoranti per l’intera giornata nei giorni festivi e prefestivi. In queste giornate, così come durante gli orari di chiusura obbligati, sarà però possibile effettuare il servizio di consegna presso il domicilio o la residenza del cliente.

L’ordinanza del Lazio prevede per tutti gli esercizi che svolgono «attività di somministrazione di alimenti e bevande e tutti i soggetti che trasformano, producono, tengono in deposito o comunque manipolano per poi vendere o somministrare prodotti alimentari (in relazione all'attività svolta), l’utilizzo obbligatorio di mascherine e guanti». In questo caso, la nuova disposizione è in vigore da oggi e fino a nuovo provvedimento.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


locali weekend locali pubblici bar ristoranti coronavirus virus contagio chiusure fine settimana mascherine obbligo emilia romagna lazio decreto alberghi agriturismi villaggi turistici campeggi ostelli giuseppe conte

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®