Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 20 ottobre 2021 | aggiornato alle 13:08 | 78795 articoli in archivio

Concorso fotografico La Cucina e il cibo simboli di accoglienza

Italia a Tavola, in occasione dell’evento “Premio Italia a Tavola - Bergamo capitale dell’accoglienza” (a Bergamo dal 6 all’8 aprile 2018), bandisce il concorso fotografico “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”. In palio una cena in un ristorante di alta cucina e l'invito alla cena di gala del "Premio Italia a Tavola".

22 febbraio 2018 | 09:41
Concorso fotografico 
La Cucina e il cibo simboli di accoglienza
Concorso fotografico 
La Cucina e il cibo simboli di accoglienza

Concorso fotografico La Cucina e il cibo simboli di accoglienza

Italia a Tavola, in occasione dell’evento “Premio Italia a Tavola - Bergamo capitale dell’accoglienza” (a Bergamo dal 6 all’8 aprile 2018), bandisce il concorso fotografico “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”. In palio una cena in un ristorante di alta cucina e l'invito alla cena di gala del "Premio Italia a Tavola".

22 febbraio 2018 | 09:41

Italia a Tavola, in occasione dell’evento “Premio Italia a Tavola - Bergamo capitale dell’accoglienza” (a Bergamo dal 6 all’8 aprile 2018), bandisce il concorso fotografico “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”. In palio una cena in un ristorante di alta cucina e l'invito alla cena di gala del "Premio Italia a Tavola".

Italia a Tavola, in occasione dell’evento “Premio Italia a Tavola - Bergamo capitale dell’accoglienza” (a Bergamo dal 6 all’8 aprile 2018), bandisce il concorso fotografico “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”. In palio una cena in un ristorante di alta cucina e l'invito alla cena di gala del "Premio Italia a Tavola".

L’iniziativa si inserisce all’interno delle attività promosse da Italia a Tavola per contribuire agli obiettivi legati all’Anno del cibo italiano promosso dal ministero dei Beni culturali d’intesa con il ministero delle Politiche agricole.

(Concorso fotografico La Cucina e il cibo, simboli di accoglienza)

In Accademia Carrara a Bergamo (fra le più importanti e visitate pinacoteche italiane) verrà in particolare allestita una rassegna, a cura di Enrico De Pascale e Silvia Tropea Montagnosi, imperniata su un quadro di Evaristo Baschenis, uno dei più importanti pittori del ‘600, che raffigura una cucina con un tavolo su cui sono accatastate delle pentole in rame (“Cucina con rami e fantesca”, 1660 circa). Il quadro, proveniente da una collezione privata, sarà il simbolo dell’evento di Italia a Tavola e sarà l’apripista per scoprire in Carrara altre opere d’arte dedicate al tema del cibo e dell’enogastronomia in generale. Al quadro del Baschenis (che funge come uno dei possibili modelli di ispirazione del concorso) e alle installazioni collegate sarà affiancata l’esposizione di una selezione delle opere realizzate nell’ambito di questo concorso fotografico.

(Concorso fotografico La Cucina e il cibo, simboli di accoglienza)

TEMA DEL CONCORSO
La Cucina, luogo di conservazione e di preparazione del cibo (talvolta anche del suo consumo), è stato per secoli uno dei temi prediletti dagli artisti, stimolando addirittura la creazione di un genere specifico: la Natura morta. A partire dal famoso pittore greco Sosos, ideatore dell’iconografia del “pavimento non spazzato”, fino alle invenzioni più recenti proposte da pittori, scultori e fotografi di ogni formazione e provenienza - da Giorgio Morandi a Filippo De Pisis, da Mario Cresci a Subodh Gupta, sino a celebri film come Il pranzo di Babette, Gosford Park, Vatel, ecc. - l’ambiente della Cucina, con i suoi profumi, i colori, i fuochi, le diverse tipologie di alimenti e pentolame, ha stimolato la produzione di piccoli e grandi capolavori, molti dei quali conservati in raccolte d’arte e musei di ogni parte del mondo.

(Concorso fotografico La Cucina e il cibo simboli di accoglienza)

REGOLAMENTO

CATEGORIE
Il concorso prevede tre categorie:

MIGLIOR FOTOGRAFIA A COLORI: in questa categoria parteciperanno solo le immagini a colori;
MIGLIOR FOTOGRAFIA IN BIANCO E NERO: in questa categoria parteciperanno solo le immagini b/n;
MIGLIOR FOTOGRAFIA STUDENTI: in questa categoria parteciperanno le opere realizzate dagli studenti di accademie, scuole d’arte o licei artistici.

È facoltà del candidato inviare anche una stampa delle immagini (formato 20 x 30 cm).

Il vincitore di ogni categoria sarà ospite (con un accompagnatore) in un ristorante di alta cucina in un periodo e in una zona d'Italia a sua scelta. Sarà inoltre invitato alla cena di gala che si terrà il 7 aprile nell'ambito dei festeggiamenti per il "Premio Italia a Tavola".

CRITERI DI AMMISSIONE, TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il concorso è totalmente gratuito ed aperto a tutti: dilettanti, fotoamatori e professionisti di qualunque età, sesso e nazionalità. Ogni singolo partecipante potrà presentare fino ad un massimo di 3 immagini (a colori o in bianco e nero) contestuali al tema del concorso, che non prevede scatti a singoli piatti in stile #foodporn. Saranno ammesse immagini digitali con risoluzione minima di 300 dpi (le fotografie potranno essere realizzate anche con smartphone, tablet o ogni tipo di fotocamera). In aggiunta alle immagini digitali potranno essere inviate stampe in formato 20 x 30 cm.

(Concorso fotografico La Cucina e il cibo simboli di accoglienza)

Le fotografie in formato digitale dovranno essere inviate entro e non oltre il 25 marzo 2018 a concorsofotografico@italiaatavola.net. Le eventuali fotografie a stampa dovranno essere inviate a: Italia a Tavola, concorso fotografico - via Piatti 51 - 24030 Mozzo (BG). È necessario indicare le proprie generalità, i propri contatti e, in caso di studenti, la scuola frequentata. Per ogni foto è necessario indicare la data e il luogo in cui è stata scattata. Saranno ammesse esclusivamente fotografie contestuali al tema del concorso ed eseguite dal partecipante che sottoscrive l’iscrizione.

Entro il 30 marzo 2018 saranno scelte le immagini migliori e gli autori verranno contattati via mail o telefonicamente. Le opere selezionate verranno presentate e premiate in occasione dell’inaugurazione della rassegna presso l’Accademia Carrara in data 7 aprile 2018.

TITOLARITÀ DELLE IMMAGINI E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I partecipanti garantiscono l’originalità delle fotografie presentate e accettano l’insindacabile giudizio della Giuria composta da Giovanni Berera, Lucia Cecio, Enrico De Pascale e Raffaella Ferrari. I partecipanti sollevano Edizioni Contatto Srl e gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi, relativa alla titolarità dei diritti d’autore e/o alla violazione di altri diritti. La richiesta di partecipazione e l’invio delle immagini autorizzano Edizioni Contatto Srl all’uso delle immagini inviate per eventuali eventi futuri e/o pubblicazioni. Le immagini pubblicate riporteranno il nome dell’autore. Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30.6.2003 n.196, si informa preventivamente che i dati personali oggetto di trattamento sono raccolti e registrati unicamente per la gestione del rapporto che attiene al concorso “La Cucina e il cibo, simboli di accoglienza” e potranno essere trattati sia con modalità manuali che con mezzi automatizzati. Il conferimento dei dati è obbligatorio pena l’esclusione dal concorso; i dati forniti potranno essere comunicati solo ai soggetti previsti dalla legge. In relazione ai dati forniti gli interessati godono dei diritti di cui al D.Lgs. 196/2003. Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Contatto Srl.

INFORMAZIONI
Per tutte le informazioni in merito al concorso, alle modalità di partecipazione e ammissione, inviare una mail a concorsofotografico@italiaatavola.net.

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO E CONDIZIONI
L’invio della domanda e la conseguente partecipazione al concorso comportano l’accettazione integrale del presente regolamento.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali