Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 19 gennaio 2022 | aggiornato alle 14:51 | 81115 articoli in archivio

Drink consapevoli

Per Giuseppe Canino il vero bartending nasce da costanza e formazione

Giovane promessa del bartending nazionale e socio di Abi Professional, Giuseppe Canino oggi al Serendipity Cocktails & Food di Brivio (Lc) trova spunto dalla vita associativa per migliorarsi dietro al bancone ogni giorno

30 novembre 2021 | 09:30

Per Giuseppe Canino il vero bartending nasce da costanza e formazione

Giovane promessa del bartending nazionale e socio di Abi Professional, Giuseppe Canino oggi al Serendipity Cocktails & Food di Brivio (Lc) trova spunto dalla vita associativa per migliorarsi dietro al bancone ogni giorno

30 novembre 2021 | 09:30

Hotel Hermitage, Isola d’Elba, concorso “Elba drink”. In un gazebo vista mare, Giuseppe Canino è in pedana, intento nella preparazione di un drink con un’attenzione ed una maestria tali da stupire anche la giuria.

Giuseppe Canino

Giuseppe Canino

L’incontro con Sandro Laugelli e la passione per la mixology

Giovane promessa del Bartending nazionale nonché socio Abi Professional, Giuseppe Canino nasce a Lecco poco più di 30 anni fa. Diplomato al liceo scientifico, trascorre qualche mese alla ricerca di una facoltà che potesse soddisfarlo prima di partire per la Calabria, dove viene impiegato da “Serena Blu” (società che si occupa di ristorazione e turismo) nel ristorante di uno dei più importanti villaggi del posto. Dopo qualche anno, si presenta l’occasione di ritirare la gestione di un bar, e da quell’esperienza inizia pian piano ad avvicinarsi al mondo della mixology. Capisce però che la strada per diventare professionista non è così semplice, occorre tenacia e soprattutto un’adeguata formazione. Decide quindi di seguire diversi corsi e ad uno di questi incontra Sandro Laugelli, titolare della “Drink Lab”, scuola di bartending che ha formato barman oggi affermati ed impiegati nei locali più prestigiosi della costiera Ionica, che oltre a trasmettergli passione ed insegnamenti preziosi lo indirizza ad ABI Professional. Sentendo la necessità di avvicinarsi a casa si trasferisce a Brivio, un piccolo borgo in provincia di Lecco poco distante dall’approdo delle imbarcazioni che solcano l’Adda, dove viene ingaggiato al “Serendipity Cocktails & Food” e dove lavora tuttora, creando le proprie composizioni per la gioia dei frequentatori del locale.

Gioca e Parti

L’importanza di essere affiancati da professionisti

Oggi Giuseppe Canino si è specializzato nell’arte della mixology ed è un giovane iscritto alla sezione lombarda di ABI Professional. «Mi sono iscritto perché ho visto una luce negli occhi di Sandro Laugelli che mi ha fatto capire quale fosse la cosa giusta. In Abi Professional ho trovato una famiglia che mi ha abbracciato, permettendomi di tracciare un percorso professionale che sicuramente mi porterà lontano. I giovani - continua Giuseppe - devono avere l’opportunità di incontrare lungo il proprio percorso professionale dei professionisti da seguire e ammirare, perché sicuramente è un mestiere difficile, perché servono sempre stimoli per continuare e soprattutto perché così si possono ricevere consigli sullo studio e su come applicarsi». 

 

Passione e formazione per potersi realizzare

Giuseppe Canino vanta già numerose partecipazioni ad iniziative di settore, e parlando ai giovani sente di poter consigliare di intraprendere una carriera professionale in un settore molto particolare come quello in cui opera: «È una professione che permette di mostrare la passione per quello che si fa, offrendo opportunità di crescita e di continuo aggiornamento. Certamente occorre mettere il massimo impegno e trovare una dimensione che possa essere soddisfacente e che possa permettere ad ognuno di potersi realizzare». È infatti la formazione l’aspetto più importante: «Ho una libreria a casa che parla solo di bartending, continuo ad acquistare libri e ad investire nella formazione perché mi rendo conto di quanto ci sia da imparare, sia sui libri sia dal confronto con colleghi più esperti». Anche sul futuro di Abi Professional sembra avere le idee chiare: «La ritengo una grande famiglia. È fondamentale contribuire alla sua crescita e a farla sentire casa per tutti. È importante che l’associazione supporti i propri iscritti affiancandoli nella loro crescita professionale ed aiutandoli a raggiungere i propri obiettivi».

Giuseppe Canino impegnato nella preparazione di Amore e capoeira

Giuseppe Canino impegnato nella preparazione di Amore e capoeira

Ricetta: Amore e capoeira

Il cocktail che Giuseppe Canino ha presentato al concorso, fra le preferite dai clienti che frequentano il Serendipity Cocktails & Food, si chiama “Amore e capoeira” e nasce dalle emozioni provate durante una vacanza a Capo Verde.

Ingredienti: 40 ml di Rum Sailor Jerry, 20 ml di Liquore alla Banana Monin, 60 ml di Rooibos, 30 ml di purea di mango

Preparazione: shekerata vigorosa e double strain in bicchiere high ball

Decorazione: una foglia di bamboo e uno spiedino di mango liofilizzato

 

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali