ABBONAMENTI
Rotari
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 01 marzo 2021 | aggiornato alle 12:10| 72628 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Lo chef Folcia scrive a Zaia
«Più chiarezza sulle nuove regole»

Lo chef Folcia scrive a Zaia 
«Più chiarezza sulle nuove regole»
Lo chef Folcia scrive a Zaia «Più chiarezza sulle nuove regole»
Pubblicato il 15 aprile 2020 | 15:13

Il cuoco di Peschiera del Garda (Vr) si appella al governatore del Veneto per chiedere risposte alle domande dei ristoratori che vogliono sapere come comportarsi alla riapertura dei loro locali.

A fine marzo aveva scritto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per chiedere il sostegno del Governo al settore della ristorazione. Ora Roberto Folcia, cuoco di Peschiera del Garda (Vr) e fondatore della società di consulenza Sos Chef, ha preso di nuovo carta e penna per rivolgersi al governatore del Veneto Luca Zaia.

Roberto Folcia - Lo chef Folcia scrive a Zaia«Più chiarezza sulle nuove regole»
Roberto Folcia

«Mi occupo di consulenza, facendo formazione in strutture alberghiere, ristoranti, campeggi, situati prettamente in Veneto – scrive – La domanda che i clienti mi fanno di più in questo periodo è dove possono attingere informazioni riguardo a come mettersi in regola per poter ripartire mettendo in sicurezza la salute nostra e dei clienti».

«In questi giorni ne leggiamo di tutte – prosegue Folcia – per riassettare le sale da pranzo, le cucine e gli spazi in comune, ma niente di concreto e veritiero. Come lei dice, i veneti sono un grande popolo che sta alle regole». E qui la richiesta: «Sono a chiederle di dedicare, appena è possibile, un dibattito con persone del settore, scienziati, virologi, personale Asl, Nas di Padova e persone competenti che ci possono dare un decalogo di come fare per essere nel miglior modo possibile efficienti appena ci sarà la possibilità di ripartire».

Dagli spazi tra i tavoli, a quelli in cucina, dalle informazioni sui buffet delle colazioni: tutte situazioni per le quali i ristoratori chiedono chiarezza: «Possono sembrare domande banali – dice ancora Folcia - ma è meglio fare domande banali, piuttosto che strutturate in modo che non siano comprensibili. Sicuramente è presto per avere delle risposte per quello che le chiedo, ma sono sicuro che anche solo un suo intervento con le associazioni del settore e le persone competenti del caso possa darci delle indicazioni».

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef ristoranti locali veneto peschiera del garda lettera richiesta ristoratori asl nas carabinieri governatore governo finanziamenti misure Roberto Folcia luca zaia giuseppe conte

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®