Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 27 maggio 2019 | aggiornato alle 09:12| 59235 articoli in archivio

Scontrino elettronico
Niente obbligo per i taxisti

Pubblicato il 17 maggio 2019 | 12:49

Ci sono i taxisti e i giornalai, gli agricoltori, i tabaccai e pure i mezzi pubblici tra coloro che dal 1° luglio, giorno della sua entrata in vigore, non saranno obbligati ad emettere lo scontrino elettronico.

Lo ha deciso il ministro dell’Economia Giovanni Tria con un decreto, che uscirà presto sulla Gazzetta Ufficiale. L’esonero sarà però di fatto soltanto una deroga fino a fine anno. Per tutto il 2019 queste categorie potranno dunque continuare a certificare le loro attività commerciali con una ricevuta cartacea. Il Ministero ha previsto un esonero anche per coloro che effettuano operazioni marginali, cioè quelle attività che non superano l’1% del volume d’affari complessivo realizzato nel 2018, e le cessioni e prestazioni effettuate su mezzi di trasporto in viaggi internazionali, come ad esempio le navi da crociera.

(Scontrino elettronico Niente obbligo per i taxisti)

L’obiettivo del Ministero è di concedere un lasso di tempo maggiore a queste categorie di lavoratori per attrezzarsi. A partire dal 1° gennaio, infatti (salvo altre proroghe), sarà esteso a tutti, compreso alle piccole attività, oggi esentate.

Quello che prenderà il via il 1° luglio è l’obbligo per i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro. Il ministro dell’Economia ha firmato anche un secondo decreto che aumenta da 100 a 400 euro il limite sotto il quale si possono emettere le cosiddette fatture semplificate, sulle quali devono essere indicati solo alcuni elementi informativi. La fattura elettronica semplificata potrà essere emessa al posto dello scontrino elettronico, a scelta del soggetto interessato.

ministero economia giovanni tria scontrino elettronico agricoltori taxi taxisti commercianti fattura fattura elettronica obbligo decreto tabaccai

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)