Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 gennaio 2020 | aggiornato alle 01:36| 63136 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     SOMMELIER
di Gabriele Ancona
vicedirettore
Gabriele Ancona
Gabriele Ancona
di Gabriele Ancona

Il vino, snodo fondamentale
per la nuova concezione di turismo

Il vino, snodo fondamentale 
per la nuova concezione di turismo
Il vino, snodo fondamentale per la nuova concezione di turismo
Pubblicato il 25 novembre 2019 | 17:20

Nell’ambito del 53° Congresso nazionale dell’Associazione italiana sommelier presso il Teatro Filarmonico di Verona il 23 novembre si tenuto il convegno “Trasformare il terroir in destinazione turistica”.

Il turismo del futuro si chiama enoturismo. Questo il concetto di fondo che è emerso durante i lavori del convegno “Trasformare il terroir in destinazione turistica”, momento clou del 53° Congresso nazionale Ais. Presenti sul palco del Teatro Filarmonico di Verona, insieme al presidente dell’Associazione italiana sommelier Antonello Maietta, Roberto Bellini (area formazione Ais), Stefan Marchioro (Università di Padova), Pietro Tonutti (Scuola universitaria superiore Sant’Anna di Pisa), Alessandro Sensidoni (Università di Udine), Mauro Santinato (amministratore di HotelPerformance), Angelo Mellone (giornalista e scrittore). Il dibattito è stato moderato Markus Frings.

Il convegno ha segnato una nuova strada per i sommelier (Il vino, snodo fondamentale per la nuova concezione di turismo)
Il convegno ha segnato una nuova strada per i sommelier

«Il 25% degli italiani che fa una vacanza - è stato sottolineato - si orienta a un territorio del vino. Risulta quindi necessario pensare alle esigenze reali dei turisti proponendo loro non solo una destinazione, ma un mondo. Un’esperienza non replicabile, memorabile. Vanno comunicate delle emozioni a chi è alla ricerca di una vacanza autentica, a base di territorio e di tipicità. Non dimentichiamo che tutte le regioni italiane producono vino e vantano una Dop, più di 400 in totale».

Antonello Maietta (Il vino, snodo fondamentale per la nuova concezione di turismo)
Antonello Maietta

Elementi da valorizzare e promuovere investendo in modo sempre più incisivo in formazione per accogliere l’enoturista con una efficace strategia di servizio, entrando in relazione e rendendolo protagonista. L’Ais, con suoi associati, ha la capacità straordinaria di amplificare le cultura del vino e dei suoi territori in chiave di accoglienza. Comunicazione, formazione e didattica sono tra i suoi punti di forza.

«Crediamo che il sommelier sia la figura professionale che meglio si adatta alle aziende in termini di enoturismo – ha segnalato Antonello Maietta - infatti, oltre a essere esperto di degustazione e di abbinamento cibo-vino, è in grado di porre l’accento sulla provenienza geografica del prodotto, valorizzandone il territorio. Vogliamo però che questo sia solo un punto di partenza. Vista l’esponenziale crescita del mondo enoturistico, stiamo lavorando perché il sommelier abbia una formazione a tutto tondo, con nozioni sulla psicologia del cliente, sui beni culturali del territorio e sulle principali lingue straniere».

Il palco del Filarmonico (Il vino, snodo fondamentale per la nuova concezione di turismo)
Il palco del Filarmonico

Una nuova figura di riferimento, un esperto a cui sono richieste sempre più competenze interdisciplinari affiancate alle più tradizionali abilità professionali. Il sommelier può promuovere le tendenze crescenti del benessere e della sostenibilità puntando sulla capacità di offrire accoglienza e di divulgare attraverso il vino i temi della cultura e del bello, promuovendo i terroir che si devono trasformare in seducenti destinazioni turistiche.

«Quando è nata, l’Associazione italiana sommelier era al passo con i tempi - ha annotato Maietta - Ma sono ormai dieci anni che li precorre. Sappiamo anticipare le tendenze. Essere dei veri professionisti significa narrare il vino e il suo mondo. In sala e fuori».

Il turismo è destinato a crescere: nel 2030 si stima sarà un mercato composto da 1 miliardo e 800 milioni di persone. Va quindi organizzato un sistema turistico adeguato, con il mondo del vino e i suoi sommelier in prima fila.

Per informazioni: www.aisitalia.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino sommelier Ais formazione turismo acccoglienza territorio Congresso nazionale Associazione italiana sommelier Verona Antonello Maietta Roberto Bellini Stefan Marchioro Pietro Tonutti Alessandro Sensidoni Mauro Santinato Angelo Mellone Markus Frings

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).