Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 febbraio 2024  | aggiornato alle 15:23 | 103448 articoli pubblicati

Avete mai mangiato il Chayote? Scopriamo le sue proprietà nutrizionali

Il Chayote è un concentrato di nutrienti essenziali, rendendolo un'aggiunta salutare alla tua dieta: in particolare vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e minerali come potassio, magnesio e manganese

 
28 gennaio 2024 | 07:30

Avete mai mangiato il Chayote? Scopriamo le sue proprietà nutrizionali

Il Chayote è un concentrato di nutrienti essenziali, rendendolo un'aggiunta salutare alla tua dieta: in particolare vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e minerali come potassio, magnesio e manganese

28 gennaio 2024 | 07:30
 

Il Chayote, scientificamente conosciuto come Sechium edule, è un ortaggio originario delle regioni tropicali dell'America centrale e del Sud. Appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, la stessa dei cetrioli e delle zucche, il Chayote ha guadagnato popolarità in tutto il mondo grazie alle sue proprietà nutrizionali uniche e alla sua versatilità in cucina. Vediamo quali sono.

Avete mai mangiato il Chayote? Scopriamo le sue proprietà nutrizionali

Il Chayote, scientificamente conosciuto come Sechium

Le proprietà nutrizionali del Chayote

Il Chayote è un concentrato di nutrienti essenziali, rendendolo un'aggiunta salutare alla tua dieta. Ecco alcune delle sue principali proprietà nutrizionali:

  • vitamine e minerali: il Chayote è ricco di vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e minerali come potassio, magnesio e manganese. Questi nutrienti sono fondamentali per mantenere la salute delle ossa, la funzione del sistema immunitario e la regolazione della pressione sanguigna.
  • fibre: il Chayote è una buona fonte di fibre, che contribuiscono a una corretta digestione, regolando la funzione intestinale e fornendo una sensazione di sazietà, utile per chi segue una dieta per il controllo del peso.
  • antiossidanti: contiene antiossidanti come flavonoidi e polifenoli, che aiutano a combattere lo stress ossidativo nel corpo e a ridurre il rischio di malattie croniche.
  • basso contenuto calorico: il Chayote è povero di calorie, rendendolo un alimento ideale per coloro che cercano di mantenere un peso corporeo sano.

Come utilizzare il Chayote in cucina

Il Chayote è incredibilmente versatile e può essere preparato in molti modi diversi. Ecco alcune idee su come incorporarlo nella tua cucina:

  • insalate: taglia il Chayote a dadini e aggiungilo alle tue insalate per un tocco croccante e fresco. La sua consistenza tenera lo rende perfetto per insalate miste o di frutta.
  • contorni al vapore: cuoci il Chayote al vapore e condiscilo con erbe fresche e olio d'oliva per un contorno leggero e saporito.
  • sauté: taglia il Chayote a fette sottili e falli saltare in padella con aglio, cipolla e altre verdure per un contorno saporito e colorato.
  • zuppe e stufati: aggiungi il Chayote alle tue zuppe e stufati per arricchire il piatto con la sua consistenza unica e il suo sapore delicato.
  • salsa: prepara una salsa fresca di Chayote con pomodori, cipolla, coriandolo e lime. È un'ottima aggiunta a piatti di pesce o pollo.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Giordana Talamona
Siggi

Roner