Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 17 aprile 2024  | aggiornato alle 16:41 | 104657 articoli pubblicati

Il cioccolato bianco è il più adatto ai bambini? Vero o falso?

Il cioccolato bianco, essendo privo di cacao, non vanta alcun effetto antiossidante, ma è più adatto all’alimentazione dei bambini perché non contiene sostanze eccitanti come la tiramina e feniletilamina

 
31 marzo 2024 | 07:30

Il cioccolato bianco è il più adatto ai bambini? Vero o falso?

Il cioccolato bianco, essendo privo di cacao, non vanta alcun effetto antiossidante, ma è più adatto all’alimentazione dei bambini perché non contiene sostanze eccitanti come la tiramina e feniletilamina

31 marzo 2024 | 07:30
 

Spesso ai bambini piace di più il cioccolato bianco rispetto a quello fondente. Ma il cioccolato bianco fa davvero bene ai bambini?  Vero o falso? Risponde la dottoressa Sara Testa, dietologa dell’Unità di Chirurgia bariatrica dell’Ospedale Humanitas in un articolo di Humanitas Salute che pubblichiamo.

Il cioccolato bianco è il più adatto ai bambini? Vero o falso?

Per i bambini meglio il cioccolato bianco?

Il cioccolato bianco non ha effetto antiossidante

«Falso. Sugli scaffali dei supermercati la varietà è tale che è difficile orientarsi se al piacere del cioccolato si vuole pensare anche alla salute dei propri bambini: quale scegliere per i bambini tra cioccolato bianco o fondente, al latte o con le nocciole? Rispetto al cioccolato fondente che, come già ampiamente dimostrato, è tanto più ricco di sostanze antiossidanti, i flavonoidi, tanto più è alto il suo contenuto di cacao, il cioccolato bianco, essendo privo di cacao, non vanta alcun effetto antiossidante».

Il cioccolato bianco non contiene sostanze eccitanti

«Quindi, se da un lato il cioccolato bianco non si associa agli effetti favorevoli sulla salute del cuore e delle arterie, oltre che sul colesterolo, rispetto al cioccolato fondente è invece più adatto all’alimentazione dei bambini perché non contiene sostanze eccitanti come la tiramina e feniletilamina che sono responsabili per esempio dell’emicrania. Il cioccolato bianco, però, è più calorico e ricco di acidi grassi rispetto a quello fondente perché ottenuto dalla lavorazione di burro di cacao, saccarosio e latte vaccino; grazie a questo ingrediente però raggiunge notevoli concentrazioni di calcio, riboflavina e retinolo, la vitamina A, maggiori rispetto al cioccolato fondente. Se il cioccolato bianco è più adatto ai bambini, va invece evitato da chi soffre di ipertrigliceridemia e, contenendo latte in polvere, è sconsigliato in caso di intolleranza al lattosio o alle proteine del latte vaccino».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Cosi Com'è

Consorzio Barbera Asti
ROS
Mulino Caputo