Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 14:00| 66669 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Far la spesa in sicurezza
Pochi rischi per frutta e verdura

Far la spesa in sicurezza 
Pochi rischi per frutta e verdura
Far la spesa in sicurezza Pochi rischi per frutta e verdura
Pubblicato il 05 aprile 2020 | 17:18

Per limitare al massimo ogni tipo di contagio da coronavirus l’utilizzo dei guanti resta fondamentale, così come quello della mascherina. Disinfettare le superfici è un altro caldo consiglio.

Coprirsi naso e bocca, utilizzare i guanti ed imparare a sfilarli correttamente, disinfettare le superfici e non affannarsi a lavare frutta e verdura più di quanto non lo si faccia solitamente. Sono queste le regole basilari per recarsi al supermercato a fare la spesa ai tempi del coronavirus.

Fare la spesa con il coronavirus - Far la spesa in sicurezza Pochi rischi per frutta e verdura
Fare la spesa con il coronavirus

I giorni di emergenza che stiamo vivendo prevedono di restare a casa il più possibile, e di uscire solo per reale necessità come recarsi al lavoro o fare la spesa. A questo proposito, l’Istituto Superiore della Sanità ha fornito alcuni consigli pratici per evitare il rischio di contagio mentre si fa la spesa.

Quando ci si reca al supermercato, è importante utilizzare correttamente i guanti, per fare in modo che prevengano le infezioni nella maniera più efficace possibile. Oltre a prestare attenzione a non toccarsi naso e bocca con i guanti indosso, è bene evitare il contatto diretto con altre persone e mantenere il metro di distanza anche con i commessi. I guanti vanno poi utilizzati una sola volta e vanno gettati nell’indifferenziata, possibilmente già fuori dal supermercato.

Bisogna ricordarsi che i guanti vanno sfilati, non tirati via: le nostre dita non devono toccare che la parte interna del guanto stesso. Quando si torna a casa dopo aver fatto la spesa, è bene lavare accuratamente frutta e verdura, soprattutto se questa verrà consumata cruda, sebbene questi prodotti siano considerati a basso rischio di trasmissione.

Specifichiamo infine che l’utilizzo dei guanti non sostituisce la corretta igiene delle mani, che deve avvenire attraverso un lavaggio accurato. No, anche per i prodotti freschi valgono le buone norme igieniche consuete, che devono essere rispettate da chiunque manipola il cibo. Per maneggiare frutta e verdura e` obbligatorio indossare i guanti forniti dal supermercato.

Il virus puo` sopravvivere da qualche ora a qualche giorno se le superfici non vengono pulite o disinfettate, oppure se non sono esposte al sole o alla pioggia, ma e` molto sensibile ai disinfettanti a base di cloro e alcol. Il Coronavirus si trasmette attraverso le goccioline di saliva o per contatto attraverso le mani, quindi la cosa fondamentale e` rispettare le norme igieniche per le mani e il distanziamento. Il personale che lavora nei supermercati e nei negozi di alimentari è tenuto a rispettare tutte le norme igieniche, come per esempio usare guanti e mascherine, che dovranno essere cambiati e smaltiti secondo le procedure, e adottare tutti gli accorgimenti necessari per far si` che i clienti possano rispettare la distanza di almeno un metro, contingentando gli ingressi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere coronavirus virus contagio guanti mascherina mani frutta verdura spesa lavaggio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®