ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 aprile 2021 | aggiornato alle 15:39| 74177 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia

Recovery Plan, Federalberghi: «Ancora non ci siamo, coinvolgere le imprese»

Recovery Plan, Federalberghi: «Ancora non ci siamo, coinvolgere le imprese»
Recovery Plan, Federalberghi: «Ancora non ci siamo, coinvolgere le imprese»
Pubblicato il 31 dicembre 2020 | 12:20

Bernabò Bocca, presidente Federalberghi, ricorda che non si può parlare di turismo come settore strategico se negli investimenti non sono considerate le imprese: «La strada maestra? Riqualificare le strutture».

«Recovery Plan, ancora non ci siamo». Questo il commento del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dell’aggiornamento delle schede progetto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Bernabò Bocca e gli investimenti necessari per salvare il settore - Recovery Plan, Federalberghi: Non ci siamo, coinvolgere imprese
 A destra, Bernabò Bocca

«Nei salotti e nei talk show si racconta la storiella del turismo settore strategico - ha detto Bocca - ma quando è il momento di passare ai fatti, la storiella diventa barzelletta. Se, come afferma il piano, si intende realmente incrementare il livello di attrattività del sistema turistico, non si può pensare di farlo senza coinvolgere le imprese».
 
Secondo Bocca, la strada maestra da seguire è chiara: sostenere la riqualificazione delle strutture turistico-ricettive, in coerenza con gli obiettivi di innovazione, digitalizzazione e sostenibilità su cui si fonda il piano».
 
Di seguito i fondi previsti per Cultura e Turismo dal Recovery Plan, 3,5 miliardi di euro:

Sviluppo e Accessibilità dei Grandi attrattori turistico-culturali (2,14 miliardi di euro)

  • Potenziamento dei grandi attrattori turistico-culturali
  • Piattaforme e strategie digitali per l'accesso al patrimonio culturale
  • Miglioramento dell'accessibilità fisica
  • Sviluppo di Cinecittà
Sviluppo Cultura e Turismo nelle aree rurali e periferie (670 milioni di euro)
  • Piano nazionale borghi
  • Periferie urbane
  • Turismo lento
  • Parchi e giardini storici
  • Restauro luoghi di culto e abbazie
Formazione e sviluppo servizi turistici e di imprese creative e culturali (720 milioni di euro)
  • Formazione Turistica
  • Supporto operatori culturali transizione green/ digitale
  • Miglioramento delle infrastrutture di ricettività
  • Miglioramento dei servizi turistici
  • Turismo delle radici

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Horeca turismo investimenti Recovery Plan Federalberghi imprese strutture coinvolgere innovazione digitalizzazione sostenibilita Bernabo Bocca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®