Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
mercoledì 21 novembre 2018 | aggiornato alle 13:44 | 56506 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

“Il Cavaliere” delle Dolomiti
Nuovo lavoro a Sci & malghe Rio Pusteria

Pubblicato il 14 settembre 2018 | 15:31

L’area vacanze “Sci & malghe” Rio Pusteria, situata nel punto d’incontro tra Val Pusteria e Valle Isarco in Alto Adige, lancia una nuova offerta di lavoro per la stagione invernale, “Il Cavaliere” delle Dolomiti.

Ma chi è “Il Cavaliere”? È una figura professionale a tutti gli effetti, i cui compiti hanno a che fare con pubblico, intrattenimento e soprattutto piste da sci. Le favolose piste del comprensorio di Rio Pusteria, il più grande della Valle Isarco e il più amato delle Dolomiti constano di 15 impianti di risalita, 55 km di piste (ad altitudini tra i 1400 e i 2500 metri sul soleggiato versante meridionale dei Monti di Fundres), 2 scuole di sci certificate, 3 asili sulla neve, 1 fun slope per famiglie, 3 piattaforme panoramiche con vista mozzafiato su più di 500 montagne e 22 rifugi con eccellente offerta enogastronomica.

(Il Cavaliere delle Dolomiti Nuovo lavoro a Sci & malghe Rio Pusteria)

Con l’imminente avvio della nuova stagione sciistica a Rio Pusteria, in programma dal 7 dicembre 2018 al 31 marzo 2019, sono aperte ufficialmente le candidature per diventare “Il Cavaliere” delle Dolomiti, l’affascinante sciatore di talento e in frac che assisterà gli ospiti con consigli e aiuto pratico. La figura professionale de “Il Cavaliere” nell’area vacanze “Sci & malghe Rio Pusteria” dovrà svolgere molteplici compiti:
  • Fornisce mappe dei percorsi e fazzoletti per chi ne ha bisogno;
  • Aiuta i bambini quando la discesa risulta essere difficile;
  • Suggerisce il modo più rapido per raggiungere il primo rifugio vicino e ne conosce l’offerta enogastronomica;
  • Fornisce informazioni sul comprensorio sciistico, sulle scuole di sci, sulla regione e le montagne;
  • Intrattiene gli ospiti con un aperitivo settimanale sulle piste (una volta a settimana presso la stazione di valle Jochtal e una volta a settimana presso la stazione di montagna Gitschberg);
  • Nel giorno di San Valentino distribuisce rose e pensierini a tema;
  • Consegna i premi ai bimbi più intrepidi in occasione di gare di sci ed eventi.

In questo periodo autunnale le vacanze nell’area di Rio Pusteria sono sinonimo di movimento e divertimento per grandi e piccini. Dal 13 ottobre al 4 novembre “Storie d’alpeggio e autunno contadino” offre l’occasione di conoscere da vicino usanze e tradizioni locali, attraverso un programma ricco di emozioni con Almencard + inclusa, alloggiando presso uno dei magnifici hotel della Val Pusteria.

Per informazioni: www.riopusteria.it

turismo tourism iat italiaatavola Val Pusteria Valle Isarco Trentino Alto Adige Il Cavaliere delle Dolomiti sci professione stagione invernale Rio Pusteria impianto pista


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548