Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 18 giugno 2019 | aggiornato alle 00:11| 59610 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Rifugi lombardi, riparte la stagione
Più formazione per addetti ai lavori

Pubblicato il 11 giugno 2019 | 17:26

In Lombardia è iniziata la stagione dei rifugi. Circa 200 le strutture sparse fra le Alpi e le Prealpi, in maggioranza nelle provincie di Sondrio, Brescia e Bergamo.

«Il tempo non è dei migliori, in quota c'è ancora un po' di neve - dicono Francesco Tagliaferri gestore dell'omonimo rifugio in Val di Scalve e Giacomo Baccanelli del Tita Secchi in Valcamonica - ma si vedono già molti escursionisti ed è per questo che abbiamo deciso di aprire i battenti».

Montagne lombarde (Rifugi lombardi, via alla formazione di rifugisti ed escursionisti)
Montagne lombarde

E intanto la Regione, proprio per qualificare sempre più l'offerta in questi importanti presidi che tutelano concretamente la montagna all'insegna dell'accoglienza e della buona e genuina cucina, ha approvato una delibera per promuovere il loro sviluppo e fruizione. Obiettivo: creare le condizioni per attivare i percorsi formativi dei gestori di rifugi alpini e degli escursionisti, oltre che per riconoscere i titoli già in possesso degli aspiranti rifugisti e avviare specifiche attività formative per questo profilo professionale.

Sentieri di montagna (Rifugi lombardi, via alla formazione di rifugisti ed escursionisti)
Sentieri di montagna

«Si tratta di una misura rivolta ai Comuni di montagna e a tutti coloro, i giovani in particolare, che aspirano ad assumere la gestione dei rifugi lombardi», spiega l'assessore regionale alla Montagna Massimo Sertori. Il provvedimento stabilisce i contenuti e la durata del corso di formazione, che ora potrà essere realizzato da Enti accreditati all'Albo regionale dei servizi di Istruzione e Formazione professionale. Inoltre, approva l'elenco dei titoli equivalenti, il cui possesso, attestato dai Comuni, consente l'esenzione dalla frequenza del percorso formativo per la gestione di un rifugio.

«Anche con la regolamentazione di questo percorso formativo - sottolinea l'assessore - nato dalla necessità di rispondere alle domande del territorio, sia dei Comuni che delle persone, dei giovani in particolare, si persegue l'obiettivo di sviluppare e promuovere le potenzialità della montagna lombarda, incentivando il coinvolgimento di professionalità nuove e più preparate».

Turisti al rifugio (Rifugi lombardi, via alla formazione di rifugisti ed escursionisti)
Turisti al rifugio

Il gestore dei rifugi esercita le attività di ospitalità e di ristoro per turisti, escursionisti e alpinisti, mettendo loro a disposizione gli spazi per il pernottamento e l'accoglienza. Inoltre, la figura del gestore è anche il riferimento informativo della zona e collabora nelle attività di soccorso in caso di incidenti e infortuni ad alpinisti ed escursioni. Il corso insegnerà a gestire e promuovere il rifugio e il territorio attraverso tecniche di sensibilizzazione ambientale, di gestione del servizio di ristorazione, dell'igiene e della sicurezza in alta quota, delle emergenze, delle operazioni di vigilanza e manutenzione generale come lo smaltimento dei rifiuti, la stesura dei contratti, tecniche di promozione e tutela del territorio.
HOME    TURISMO     > TENDENZE e SERVIZI

turismo tourism massimo sertori rifugio rifugista escursionista lombardia italia regione lombardia assessore assessore alla montagna formazione rifugi lombardi francesco tagliaferri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)