Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 luglio 2020 | aggiornato alle 22:29| 66643 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Montisola e l'eredità di Christo
Un'opportunità ancora da cogliere

Montisola e l'eredità di Christo 
Un'opportunità ancora da cogliere
Montisola e l'eredità di Christo Un'opportunità ancora da cogliere
Pubblicato il 05 giugno 2020 | 08:10

Il sindaco ricorda l'artista bulgaro, scomparso qualche giorno fa, che nel 2016 con la sua passerella rese famoso il Sebino. Turisti ne arrivano ancora, ma potrebbero essere di più.

Ha portato sul lago d'Iseo un milione e 400mila visitatori nell'arco di 15 giorni, dal 18 giugno al 3 di luglio del 2016. Christo Yavachev, l'artista bulgaro-americano morto a 84 anni nella sua casa di New York, il 31 maggio per cause naturali, con l'originale creazione Floating Piers, ha reso famoso nel mondo lo specchio d'acqua incastonato fra le provincie di Brescia e Bergamo. Soprattutto Montisola, l'isola lacustre più grande d'Europa, ha goduto di un privilegio unico: pubblicità a costo zero in ogni parte del globo grazie alla passerella color giallo-dalia.

La passerella allestita nel 2016 sul lago d'Iseo - Montisola e l'eredità di Christo Un'opportunità ancora da cogliere
La passerella allestita nel 2016 sul lago d'Iseo

Un’incredibile avventura che ha fatto da promozione e volano per un intero territorio e di cui si sentono ancora oggi gli effetti. Il fascino di camminare sull'acqua ha richiamato l'interesse dei mass media per un evento unico e inedito che ha sconvolto il Sebino e praticamente tutti i comuni delle due sponde. Ad altri il commento sull'opera d'arte, perché comunque è un'opera d'arte, a noi, a quattro anni di distanza il bilancio di una grande operazione mediatica, che a livello turistico, a lungo andare non ha ancora colto tutti i frutti.

Ne è consapevole il sindaco di Montisola Fiorello Turla che, pur ricordando l'evento epocale e sottolineato suo rapporto con Christo al quale è stato legato per due anni da profonda stima, rimarca la potenzialità inespresse della zona, per la mancanza di strutture di alto livello. Sono le gioie e i dolori del turismo bresciano. A Montisola ci sono 16 bar, 47 case appartamenti per vacanze, 3 alberghi,2 residence, 4 B&B, 2 Foresterie e 11 ristoranti. «Poche stelle - dice un operatore turistico - per una realtà che adesso deve fare un grande salto di qualità», altrimenti l'effetto Christo rischia di rimanere solo un bel sogno da tenere nel cassetto dei ricordi. Un sogno che ritorna solo nella mente dei 500 mila visitatori che ogni anno - mordi e fuggi - vanno e vengono dall'Isola.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism floating piers passerella montisola lago d iseo sebino lago turisti eredita lombardia bergamo brescia hotel ristoranti christo Yavachev Fiorello Turla

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®