ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 22 ottobre 2020 | aggiornato alle 08:10| 68726 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia

Fondo di 2,5 miliardi e tax credit
per evitare il collasso del turismo?

Fondo di 2,5 miliardi e tax credit 
per evitare il collasso del turismo?
Fondo di 2,5 miliardi e tax credit per evitare il collasso del turismo?
Pubblicato il 08 maggio 2020 | 12:19

Lo propone il Senatore Massimo Mallegni (Forza Italia) che ha illustrato in Senato lo stato di crisi drammatica di un settore che con tutto l'indotto vale oltre un terzo del Pil del Paese. 27mila alberghi a rischio.

«Le vacanze si faranno e saranno soprattutto vacanze italiane», aveva detto due giorni fa il ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini durante un’informativa al Senato sull'emergenza coronavirus. «Mi chiedono quando si potrà andare in vacanza: ribadisco che non è la politica che decide soltanto, ma ascolta il comitato tecnico scientifico. E credo che in settimana avrò risposte per le attività del mio ministero, in modo che i settori si possano riorganizzare. Entro la settimana ci saranno prescrizioni e in base ai dati stabiliremo quando sarà possibile ripartire».

Duro l’attacco del senatore Massimo Mallegni, vice capogruppo di Forza Italia-UDC, che nel suo intervento ha ricordato il peso del settore turistico nell’economia del Paese: «232 miliardi, 3 milioni e mezzo di occupati e il 13% del Pil; questo è soltanto ciò che è legato alle strutture che si occupano direttamente di turismo. Al fianco di questo dobbiamo mettere tutta la parte dell’indotto; l’indotto non è solo l’agenzia di viaggio, ma è l’elettricista, l’idraulico, il falegname, tutto quello che gira intorno alle strutture ricettive, alle case vacanza, agli stabilimenti balneari e così via. In tal modo arriviamo a 7 milioni di addetti. In Italia ci sono 18 milioni di lavoratori e, di questi, 7 milioni sono legati al turismo e a quello che muove il turismo; sono 450 miliardi di fatturato, praticamente quasi più di un terzo del prodotto interno lordo. Questi sono i numeri reali, queste sono le cose su cui dobbiamo basarci, questa è l’industria reale. Se chiude un’azienda importante da 1.600-1.800 addetti, facciamo i tavoli al Ministero dello sviluppo economico; ma, se chiudono 27mila alberghi in Italia, nessuno se ne preoccupa (e muovono più persone). Questo è il problema».

Massimo Mallegni - Turismo al collasso, Mallegni (FI): «Fondo di 2,5 miliardi e tax credit»
Massimo Mallegni

«Abbiamo chiesto un fondo di 2 miliardi e mezzo: liquidità vera, non ulteriori debiti. Abbiamo chiesto la sospensione del decreto dignità. Vogliamo i voucher, ma non quelli per le vacanze. Vogliamo un tax credit totale. Se io vado in vacanza lo posso dedurre dal reddito di quest’anno, sennò non serve a niente. Il voucher serve per la flessibilità del lavoro, sennò come faccio ad assumere? Avrò soltanto costi certi».

«Gli imprenditori, in particolare del settore del turismo, portano sulla schiena delle bruciature profonde. Bene, quella legata a questa pandemia sarà non una bruciatura, ma un assassinio, un omicidio delle imprese italiane. Spero che sarà non un omicidio preterintenzionale, ma solo un omicidio colposo per incapacità di decidere. Noi continueremo a fare proposte e a ragionare nell’interesse delle imprese, che sono l’unico motore dello sviluppo economico del Paese».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism iat italiaatavola informativa senato forza italia udc pil lavoro crisi economica stato di crisi coronavirus covid 19 emergenza sanitaria voucher fondo tax credit imu tari Massimo Mallegni Dario Franceschini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®