Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 24 giugno 2024  | aggiornato alle 09:48 | 106022 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

oro del tirolo

Teroldego di Castel Firmian, il territorio di montagna in una bottiglia

Teroldego, vitigno tipico del Trentino, trova la massima espressione nella Riserva Superiore Doc di Castel Firmian della Cantina Mezzacorona. A completare la linea di Riserve Castel Firmian un'attenta selezione di Cru

 
21 novembre 2023 | 14:30

Teroldego di Castel Firmian, il territorio di montagna in una bottiglia

Teroldego, vitigno tipico del Trentino, trova la massima espressione nella Riserva Superiore Doc di Castel Firmian della Cantina Mezzacorona. A completare la linea di Riserve Castel Firmian un'attenta selezione di Cru

21 novembre 2023 | 14:30
 

Complessità, longevità e carattere sono le caratteristiche principali che contraddistinguono le Riserve Castel Firmian di Mezzacorona. Questo soprattutto grazie ai particolari terreni ricchi di minerali, porfido, gesso, dolomia che donano una forte caratterizzazione territoriale.

Teroldego di Castel Firmian, il territorio di montagna in una bottiglia

Il Teroldego Rotoliano Doc superiore Riserva di Castel Firmian

La Cantina Mezzacorona è una delle più antiche cantine cooperative del Trentino, nasce nel 1904 anno in cui pochi viticoltori decisero di cooperare per produrre e vinificare il vino. Oggi la cantina con i suoi oltre 1600 associati che coltivano circa un ettaro e mezzo a testa rappresenta un polo di altissima qualità produttiva. Una somma di micro aziende che producono uva con grande passione e amore per la terra e per la vigna. Attentamente seguiti e curati dal team di enologi Mezzacorona, maturano in cantina rinomate riserve di vini bianchi e rossi ottenuti da vitigni autoctoni e internazionali, provenienti dalle selezioni dei migliori “terroir” del Trentino.

Teroldego, il più rinomato "oro del Tirolo"

Principe del territorio è il vitigno Teroldego, varietà autoctona a bacca rossa che trova il suo ambiente di sviluppo ideale nella Piana Rotaliana. La parola “Teroldego” sembra derivare da “Tiroler Gold” (oro del Tirolo), nome con cui veniva indicato questo vino alla Corte di Vienna durante l’impero austro-ungarico. Da questa denominazione sarebbe poi derivatoTiroldico” e in seguito, Teroldego. Fra i vini rossi trentini è il più rinomato e la Riserva Castel Firmian viene prodotta solo in grandi annate dalle uve accuratamente selezionate a mano nelle zone più vocate della Piana Rotaliana: “Fron”, “Rauti”, “Camorzi” e “Sottodossi”. La lavorazione delle uve in cantina è sartoriale e dopo la fermentazione a temperatura controllata, il vino prosegue il suo percorso di maturazione tra barrique di pregiato legno di rovere (Allier e Troncais) e affinamento in bottiglia per una durata complessiva di almeno ventiquattro mesi.

Teroldego di Castel Firmian, il territorio di montagna in una bottiglia

L'uva del vitigno Teroldego

Il Castel Firmian Teroldego Rotaliano Doc Superiore Riserva è un vino complesso e ampio con i suoi profumi di frutta matura dai gradevoli sentori di mirtillo, prugna e ribes rosso, circondati da note speziate derivanti dalla maturazione in legno. Il colore è rubino intenso e al palato si presenta pieno, corposo e armonico, caratterizzato da una freschissima acidità e una trama tannica gentile e delicata. Vino di carattere che si accompagna a piatti a base di carne, formaggi e primi saporiti.

In seguito alla selezione di alcuni “Cru” la linea delle Riserve Castel Firmian vanta oggi la presenza di diversi protagonisti che affiancano il principe Teroldego Rotaliano Doc.  Non potevano mancare il Gewürztraminer Superiore e il Pinot Grigio Riserva che, grazie anche ad un periodo di maturazione in legno, arricchisce il suo stile con complessità, eleganza e grande persistenza. Il Müller-Thurgau Superiore nato in seguito ad un’attenta selezione dei vigneti più vocati della Val di Cembra e la selezione si chiude con una riserva di uve Chardonnay.  Per i rossi sono il Lagrein Riserva e il Marzemino Superiore con uve derivanti dai vigneti delle colline di Ala, a completare la gamma dei prodotti più rappresentativi del territorio trentino.  

Mezzacorona, rappresenta il territorio e ne tutela l'ambiente

Mezzacorona è un Gruppo che fonda la sua forza e la sua identità sulla migliore tradizione viticola e nella cultura cooperativa della popolazione locale, abituata a convivere con un ambiente bellissimo ma anche impegnativo, da armonizzare e da conservare con delicatezza. È il territorio di montagna trentino, nelle sue specificità e sfaccettature uniche, unitamente alla grande tradizione contadina ed enologica che definisce il cuore di Mezzacorona. Ogni vino della linea Castel Firmian racconta un pezzo di Trentino.

Teroldego di Castel Firmian, il territorio di montagna in una bottiglia

La Cantina Mezzacorona

Prendersi cura dell’ambiente che ci circonda è un impegno quotidiano e lasciare la terra migliore di come l’abbiamo trovata è una promessa per il futuro. La sensibilità ambientale di Mezzacorona ha radici profonde e da sempre la Cantina è in prima linea per la tutela del territorio implementando nuovi sistemi migliorativi in termini di sicurezza e sostenibilità. Negli anni sono state introdotte tecniche alternative all'uso di sostanze chimiche; sistemi di irrigazione “a goccia” massimizzano l’efficienza nell’uso delle fonti idriche, mentre i pannelli solari e fotovoltaici producono energia per la Cantina e la maggior parte del fabbisogno energetico è soddisfatto da fonti idroelettriche. Inoltre, grande attenzione è volta a ridurre la produzione di rifiuti e di anidride carbonica.

Nosio - Mezzacorona
via del Teroldego 1/E - 38016 Mezzocorona (Tn)
Tel 0461 616399

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Siad

Longarone Fiere
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Nomacorc Vinventions

Grana Padano
Electrolux