Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 04 dicembre 2022  | aggiornato alle 14:00 | 89992 articoli in archivio

Bricco dell’Uccellone compie 30 anni La storia di un barbera rivoluzionario

Per il 30º compleanno del Bricco dell’Uccellone, si è tenuta una grande festa e un’iniziativa che raccoglie testimonianze, impressioni, fotografie in un racconto partecipato dello straordinario vino di Giacomo Bologna

di Piera Genta
 
13 luglio 2015 | 18:34

Bricco dell’Uccellone compie 30 anni La storia di un barbera rivoluzionario

Per il 30º compleanno del Bricco dell’Uccellone, si è tenuta una grande festa e un’iniziativa che raccoglie testimonianze, impressioni, fotografie in un racconto partecipato dello straordinario vino di Giacomo Bologna

di Piera Genta
13 luglio 2015 | 18:34
 

Un giro in elicottero per sorvolare il bricco dell’uccellone nel Monferrato astigiano, gli amici di sempre, un’esilarante Banda Osiris, i mitici agnolotti di Mariuccia della “Trattoria i Bologna”. Così Raffaella e Beppe festeggiano i 30 anni del Bricco dell’Uccellone, la straordinaria barbera di Giacomo Bologna, nata nel 1982. Il curioso nome del cru, da cui provengono le uve per questo vino nasce dal soprannome dato ad una vecchia signora sempre vestita di nero, che un tempo viveva nella casa accanto al vigneto, “l’uselun”, proprio perché assomigliava ad un corvaccio. (Inevitabili i doppi sensi come quelli illustrati nei coppi da Alessandro Lupano).



Per la serata in anteprima il 2013, poi il 2010 con gli agnolotti e il 2007 con il manzo al cucchiaio e le sue verdure preparato da Franco Barberis della trattoria Losanna di Masio (Al) serviti nel decanter Black Tie di Riedel. Il Bricco dell’Uccellone è il terzo vino di Giacomo Bologna nato nel 1984, annata 1982, una barbera rivoluzionaria: un cru dalle basse rese d’uva e l’utilizzo della barrique di legno francese, per elevare a vino importante uno dei vitigni principi del Piemonte. L’annata 2006 viene inserita dalla rivista Wine Spectator tra le migliori 100 etichette da fare conoscere al mondo.



Un Barbera veramente straordinario che si ricorda, dal colore rosso rubino intenso, un profumo ricco, opulento, grande concentrazione di frutti rossi. Il suo sapore asciutto, di notevole struttura, caratteri del vitigno e apporto del legno sono bilanciati. Grande morbidezza ed eleganza. “1982+30 Auguri Bricco dell’Uccellone!” è l’iniziativa che, per tutto il 2015, animerà l’attività della cantina Braida e “Trent’anni di vite” è il titolo del racconto corale che accompagna questo importante compleanno intrecciando ricordi, articoli di giornale, date importanti.


Braida
Strada Provinciale 27, 9 - 14030 Rocchetta Tanaro (At)
Tel 0141 644113
www.braida.it
info@braida.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Webinar Algida

Corman Elle Vire
Tirreno CT

Molino Braga