Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 aprile 2020 | aggiornato alle 12:15| 64688 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

Fattoria Sant'Appiano incontra l'arte
In mostra le opere di Elio De Luca

Fattoria Sant'Appiano incontra l'arte 
In mostra le opere di Elio De Luca
Fattoria Sant'Appiano incontra l'arte In mostra le opere di Elio De Luca
Pubblicato il 28 agosto 2016 | 18:09

Fino al 16 ottobre è visitabile, nella cantina di Fattoria Sant'Appiano a Barberino Val d'Elsa (Fi), la mostra delle opere di Elio De Luca, da ammirare sorseggiando gli ottimi vini dell'azienda vitivinicola

Anche quest'anno alla Fattoria Sant'Appiano di Barberino Val d'Elsa (Fi), arte e vino si fondono per offrire un'emozione unica. È, infatti, giunta alla decima edizione “Sant'Appiano d'autore” il progetto dell'azienda vitivinicola omonima, ideato da Stefano Cappelli, che unisce il mondo dell'arte con quello del vino. Per l'edizione 2016 la collezione dal titolo “Miti divini”, siglata da Elio De Luca, segue e si armonizza perfettamente con la storia e le origini etrusche dei locali che la ospitano.



L'opera principale “Miti divini”, che dà il nome alla collezione, è un quadro 130x100 su cemento dipinto a olio e raffigurante i classici personaggi della mitologia greca, rivisitati dall'artista, che ha lasciato tuttavia intatti i colori che contraddistinguono l'arte ellenica classica. Tale dipinto è stato riportato sull'etichetta del Monteloro, il nettare più pregiato dell'azienda e dalla connotazione spiccatamente chiantigiana: Igt Supertuscan con Sangiovese e Colorino, importante e aristocratico maturato a lungo in barriques e affinato in bottiglia, dal bouquet complesso, armonico e persistente.



Ciò che contraddistingue l'artista è il suo modo di raccontare la realtà quotidiana fatta di racconti taciuti, ricordi sfuocati, parole non dette e solitudine. Quarantuno in tutto le opere di De Luca in mostra alla Fattoria Sant'Appiano, cinque statue in bronzo, tre in ceramica, di cui due non inserite nel listino ed una in cartapesta. Il decanter, attualmente pezzo unico, sarà replicato in tiratura limitata di 10 pezzi numerati.



Elio De Luca riesce a dipingere questa dimensione della realtà con facilità, e sembra trasportarla sulla tela con dolcezza. Con il maestro De Luca, si arricchisce una collezione che negli anni ha portato alla Fattoria Sant'Appiano artisti del calibro di Marcello Fantoni, Sergio Scatizzi, Paolo Staccioli e Marco Lodola. A testimonianza di ciascuno di questi grandi nomi, all'ingresso delle cantine, si trova una mostra permanente di botti sulle quali ciascuno dei maestri ha lasciato la propria impronta d'arte. La mostra è visitabile, nell'antica cantina in tufo riportata alla luce dalla famiglia Cappelli, fino al 16 ottobre prossimo.


Fattoria Sant'Appiano
via Sant'Appiano 11 - 50021 Barberino Val D'Elsa (Fi)
Tel 055 8075541
www.santappiano.it
info@santappiano.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Fattoria Sant Appiano Barberino Val d Elsa Stefano Cappelli Elio De Luca Monteloro Marcello Fantoni Sergio Scatizzi Paolo Staccioli Marco Lodola vino arte Igt Supertuscan Miti Divini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®