Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 maggio 2024  | aggiornato alle 16:56 | 105288 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Giornata della Cultura del Vino e dell'Olio: a Roma la 14ª edizione

Il 17 maggio, presso la Sala Crociera del ministero della Cultura a Roma si terrà la 14ª edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, evento organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier (Ais)

 
16 maggio 2024 | 12:41

Giornata della Cultura del Vino e dell'Olio: a Roma la 14ª edizione

Il 17 maggio, presso la Sala Crociera del ministero della Cultura a Roma si terrà la 14ª edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, evento organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier (Ais)

16 maggio 2024 | 12:41
 

È tutto pronto per celebrare la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio. Il 17 maggio, presso la Sala Crociera del Ministero della Cultura (via del Collegio Romano 27) a Roma si terrà la 14ªedizione di questa giornata nazionale, un evento organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier (Ais) con il patrocinio di importanti istituzioni italiane.

Giornata della Cultura del Vino e dell'Olio: a Roma la 14ª edizione

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio si celebra il 17 maggio

Giornata della Cultura del Vino e dell’Olio, gli eventi

La giornata si aprirà alle 10.30 con il convegno dal titolo "Cultura mediterranea: olio e vino in cucina, paradigma del confronto di civiltà". Un viaggio affascinante alla scoperta del ruolo centrale che questi due prodotti hanno avuto nella storia e nella cultura mediterranea, crocevia di popoli e tradizioni diverse. Avranno luogo l’introduzione di Edith Gabrielli, direttrice generale del Vive-Vittoriano e Palazzo Venezia, del presidente Ais Sandro Camilli e i saluti delle istituzioni presenti.

Giornata della Cultura del Vino e dell'Olio: a Roma la 14ª edizione

Il presidente Ais Sandro Camilli

Seguiranno i contributi di Donatella Bianchi, giornalista Rai (“I tratti distintivi della mediterraneità nella cucina italiana”), Roberta Garibaldi, Università degli studi di Bergamo (“Turismo enogastronomico nel Mediterraneo. La via verso la sostenibilità”), Luigi Caricato, gastronomo specialista Evo (“Mediterraneo come bacino multiculturale. Il ruolo del vino e dell’olio nella storia evolutiva dei popoli”), Donatella Cinelli Colombini, presidente Donne del Vino toscane (“Mediterraneo. Un mare di opportunità per il turismo gastronomico”). Modererà i lavori il giornalista Valerio Ceva Grimaldi.

Giornata della Cultura del Vino e dell’Olio, le nuove leve

Al termine della tavola rotonda, si terrà la presentazione delle borse di studio Ais, dedicate agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori ad indirizzo agrario, turistico e alberghiero. I vincitori della scorsa edizione saranno premiati e verrà presentata la nuova edizione 2024. Per il 2024, gli studenti saranno chiamati a realizzare un'analisi di una pietanza, un prodotto gastronomico tradizionale italiano o una pratica di lavorazione, evidenziandone gli elementi originali che riconducono al concetto di confronto e intreccio culturale tipico dell'area mediterranea. La presentazione dei vincitori delle borse di studio sarà affidata a Giuseppe Baldassarre del Comitato tecnico scientifico Ais. Le conclusioni saranno a cura di Camillo Privitera, responsabile eventi Ais.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Sartori
Cosi Com'è
Bergader
Julius Meiln

Sartori
Cosi Com'è
Bergader

Julius Meiln
Siggi
Fonte Margherita