Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 giugno 2024  | aggiornato alle 10:24 | 105886 articoli pubblicati

Elle & Vire
Siad
Siad

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata "Salato Stil Novo"

L’idea alla base della degustazione, tenutasi nelle sale del quarto piano del palazzo Gondi a Firenze, è stata quella di dare vita ad un nuovo rinascimento per questo prezioso prodotto

di Piera Genta
 
04 marzo 2024 | 13:12

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata "Salato Stil Novo"

L’idea alla base della degustazione, tenutasi nelle sale del quarto piano del palazzo Gondi a Firenze, è stata quella di dare vita ad un nuovo rinascimento per questo prezioso prodotto

di Piera Genta
04 marzo 2024 | 13:12
 

Il Vinsanto del Chianti Rufina “Cardinal de Retz” della Tenuta Bossi della famiglia Gondi ha accompagnato la cucina dello chef Vito Mollica (ristorante stellato Atto a Firenze) per una eccezionale degustazione tenutasi nelle sale del quarto piano del palazzo Gondi a Firenze dal nome “Salato Stil Novo”.

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata

La degustazione si è svolta nelle sale del quarto piano del palazzo Gondi a Firenze

Salato Stil Novo: la nuova vita del vinsanto

L’idea alla base è stata quella di dare vita ad un nuovo rinascimento per questo prezioso prodotto: non più solo a fine pasto col dessert e tanto meno per  l’inzuppo  dei Cantucci di Prato.

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata

La degustazione è stata guidata da Gabriele Gorelli MW

Una degustazione, guidata da Gabriele Gorelli MW, di sette annate, dallo storico 1988 al giovanissimo 2006, tutte con un filo conduttore comune: grande freschezza, piacevole gradazione alcolica e un differente residuo zuccherino, dato dall’annata.

Vinsanto, tra tradizione e innovazione

La Marchesi Gondi – TenutaBossi è situata nel cuore del Chianti Rufina, famosa zona vitivinicola, conosciuta fin dall'epoca degli Etruschi. È costituita da 315 ettari, di cui 20 ha a vigneto, 35 ha. ad oliveto ed i restanti a boschi e seminativi.

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata

L’idea alla base della serata è stata quella di dare vita ad un nuovo rinascimento

Appartiene dal 1592 ai Gondi, antica famiglia fiorentina di cui si hanno notizie fin dal VIII secolo. Sotto la Villa vi sono le monumentali cantine a volta, dove maturano i vini in botti di rovere e barriques. L’appassitoio, nel sottotetto, dove le uve vengono appassite e la vinsantaia con caratelli dai 50 ai 100 litri.

Non solo vino da dolce: vinsanto protagonista alla serata

Il vinsanto della Tenuta Bossi è dedicato a Jean-François Paul de Gondi di Retz, meglio noto come il Cardinale di Retz.

Da sempre producono il vinsanto e dagli anni ’70 con l’arrivo di Bernardo Gondi si è iniziato a farlo con solo Trebbiano. Il vinsanto della Tenuta Bossi è dedicato a  Jean-François Paul de Gondi di Retz, meglio noto come il Cardinale di Retz.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Molino Grassi
Icam Professionale
Siggi
Elle & Vire
Siad

Molino Grassi
Icam Professionale
Siggi

Elle & Vire
Vini Alto Adige
Molino Colombo