Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 26 marzo 2019 | aggiornato alle 11:21 | 58149 articoli in archivio
di Emanuela Teresa Cavalca
di Emanuela Teresa Cavalca

Riso Gallo sceglie l'agricoltura sostenibile
“Rustico” è certificato Friend of the Earth

Pubblicato il 04 febbraio 2019 | 10:39


Riso Gallo, storico marchio italiano, nato nel lontano 1856, lancia “Rustico”, il primo riso 100% italiano proveniente da agricoltura sostenibile, certificato da Friend of The Earth.

Durante la presentazione di “Rustico”, Riso Gallo, azienda specializzata nel settore riso e presente in 80 Paesi nel mondo ha presentato anche il progetto “Coltiviamo il futuro”, che dimostra la politica virtuosa e attenta all’ambiente introdotta dall’azienda lombarda.

Sostenibilità quindi non solo a parole, ma coi fatti. Riso Gallo, azienda centenaria situata a Robbio Lomellina (Pv) ha presentato il primo riso italiano al 100%, nato da agricoltura sostenibile e garantito da Friend Of The Earth, standard internazionale di certificazione dell’agricoltura e dell’allevamento sostenibili.

Riso Gallo è un’impresa alimentare all’avanguardia, arrivata alla sesta generazione, che continua a crescere, puntando all’innovazione e alla qualità. È la prima azienda mass market ad avere intrapreso la strada del rispetto ambientale. “Testa, impegno e volontà”, sono le parole che sintetizzano il lavoro capillare da questa svolto.

(Riso Gallo sceglie l'agricoltura sostenibile Rustico è certificato Friend of the Earth)

Il nuovo prodotto si chiama “Rustico”, ricco in fibra, venduto in due confezioni diverse, una per risotto e l’altra per insalate o contorni. Il riso proviene dalle cascine del Pavese, a soli quattro chilometri dalla sede, così da limitare il trasporto e ridurre l’impatto ambientale. “Rustico” è la dimostrazione di come l’agricoltura possa collaborare in sinergia con l’industria. Le aziende agricole garantiscono il pieno rispetto dei diritti dei lavoratori, a tutto vantaggio degli agricoltori, perché Riso Gallo garantisce prezzi equi e stabili, concordati prima della semina.

«È potenzialmente replicabile. Ogni parte del campo viene analizzata per usare lo stretto necessario di concime», hanno sottolineato Carlo e Riccardo Preve, ad del marchio. Il consumatore oggi vuole capire cosa ci sia dietro un prodotto, non solo, è disposto a pagare di più per avere maggiore garanzia per la propria salute.

(Riso Gallo sceglie l'agricoltura sostenibile Rustico è certificato Friend of the Earth)

Una volta arrivato nello stabilimento il riso viene sottoposto alla pilatura tradizionale a pietra che permette il mantenimento parziale del chicco. L’aspetto è leggermente ambrato perché conserva un contenuto maggiore di fibre, utili all’organismo, capaci di donare al prodotto gusto ricco e sapore unico. In seguito viene imballato in un cartoncino certificato Fsc (Stewardship council), principale meccanismo di garanzia sull’origine del legno.

La presentazione di “Rustico” è stata anche l’occasione per illustrare i primi risultati del progetto “Coltiviamo il futuro”, che attesta la politica virtuosa e attenta all’ambiente introdotta dall’azienda lombarda. Nel triennio 2014-2017 le emissioni dirette e indirette di CO2 sono diminuite del 60,5%, il consumo energetico totale del 17,1%, mentre la riduzione dei rifiuti è pari al 24%; anche le confezioni del cartoncino si sono ridotte notevolmente.

Non solo, in partnership con l’Università degli Studi di Milano Riso Gallo ha intrapreso il monitoraggio dell’impatto ambientale, per ridurre l’emissione di gas serra.

Per informazioni: www.risogallo.it

Riso Gallo sostenibilita agricoltura sostenibile riso Rustico Friend of the Earth certificazione condimento insalata primo piatto Coltiviamo il futuro Carlo Preve Riccardo Preve


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548