Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 01:39| 65836 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     LATTICINI e UOVA

Parmigiano, col negozio online
vendite da Reggio Emilia all’Europa

Parmigiano, col negozio online 
vendite da Reggio Emilia all’Europa
Parmigiano, col negozio online vendite da Reggio Emilia all’Europa
Pubblicato il 29 marzo 2020 | 18:32

La Latteria Due Madonne ha allestito un punto vendita in rete e distribuisce i suoi prodotti in vari Paesi dell’Unione attraverso Amazon. Un’opportunità in più in questo periodo di emergenza globale.

Una tradizione che si tramanda da 900 anni, dai tempi dei padri Benedettini, che lo inventarono in un monastero. Il Parmigiano Reggiano, il più conosciuto e amato formaggio italiano nel mondo, ha conservato le sue caratteristiche nei secoli, grazie anche a un rigido disciplinare, che oggi ne regola il metodo di preparazione.

La lavorazione del Parmigiano Reggiano alla Latteria Due Madonne - Parmigiano, col negozio online vendite da Reggio Emilia all’Europa
La lavorazione del Parmigiano Reggiano alla Latteria Due Madonne

Parliamo di circa 4 milioni di forme prodotte in un anno da 330 aziende, di cui il 40% finiscono all’estero. Attraverso i canali tradizionali, certo, ma da qualche tempo anche attraverso dei veri e propri punti vendita onilne, come quello sperimentato dalla Latteria Due Madonne di Reggio Emilia su Amazon. Una risorsa in più, specialmente in questo periodo di emergenza da coronavirus, in cui tante realtà dell’agroalimentare italiano stanno sperimentando l’esperienza delle vendite online. Una pratica lontana anni luce dalla diffusione al tempo dei padri Benedettini, ma che non tradisce il gusto né la qualità.  «Lo facciamo esattamente come una volta - racconta Ermes Denti, presidente della Latteria Due Madonne – con lo stesso procedimento dei padri Benedettini che lo hanno inventato nel 1100. Senza additivi o schifezze varie: nel vero Parmigiano Reggiano c’è solo latte crudo, sale e caglio».

Oggi, con Amazon, il Parmigiano Reggiano della Latteria Due Madonne raggiunge clienti in tutta Europa. «Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna: non ce ne facciamo scappare uno», assicura Ermes Denti. La Latteria, fondata nel 1939, conta una decina di dipendenti e nelle sue stalle sono presenti circa 250 mucche da mungitura. «Sono il nostro tesoro, le trattiamo con i guanti - continua - perché dietro un grande formaggio c’è un latte di serie A».

Tutto questo si traduce in un’estrema cura per l’alimentazione degli animali. «Per il nostro bestiame non utilizziamo mangimi Ogm, ma foraggi locali da noi prodotti e stagionali: un miscuglio di erbe perenni, alternate a erba medica e cereali». Insomma: il caviale della categoria. Così come prevedono le rigide regole del Consorzio del Parmigiano Reggiano, organo che vigila sulla bontà e sulla genuinità del prodotto.

Una scommessa l’avventura con Amazon, come spiega il titolare dell’azienda: «Un collega mi ha proposto il salto all’online. Io non avevo esperienza, so a malapena mandare una email! Ma sono una persona curiosa e mi sono detto: è la strada giusta. Prima i clienti erano gente del posto, persone che chiamiamo per nome, ora siamo arrivati a Londra, Parigi, Monaco. Pazzesco, eh?».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


latticini fromage formaggi parmigiano reggiano vendita online amazon export reggio emilia latteria due madonne londra parigi monaco made in italy latte caglio padri benedettini Ermes Denti

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®