Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 14 ottobre 2019 | aggiornato alle 20:19| 61441 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Il cibo unisce Italia e Cina
Patto di gusto sulla Via della Seta

Il cibo unisce Italia e Cina 
Patto di gusto sulla Via della Seta
Il cibo unisce Italia e Cina Patto di gusto sulla Via della Seta
Primo Piano del 24 luglio 2019 | 17:32

«Con questo accordo di cooperazione, la grande cucina italiana e quella cinese si incontrano sulla Via della Seta con uno scambio reciproco di esperienze». Così a Brescia, a Cast Alimenti, hanno concordato, con poche parole e molta concretezza, bresciani e cinesi.

Insieme, hanno deciso di avviare il programma internazionale “Italia-Cina 2020, i mestieri del gusto sulla Via della Seta” da Pechino a Samarcanda, via Roma-Milano. Italy-China Link e Ccpt, la task force per la cooperazione nel food e beverage e nella ristorazione di qualità.

Nelle cucine di Cast Alimenti per iniziare ad avvicinare il gusto italiano (Il cibo unisce Italia e Cina Patto di gusto sulla Via della Seta)
Nelle cucine di Cast Alimenti per iniziare ad avvicinare il gusto italiano

Protagoniste due folte delegazioni di politici e imprenditori di alto livello nel cuore della prestigiosa scuola di cucina, creata da Vittorio Santoro - visibilmente emozionato - e Iginio Massari. A guidare la delegazione cinese il console generale Song Xuefeng, il console commerciale Li Shaofeng, il presidente della filiale di Milano della Bank of China e presidente di Aici (l'Associazione delle imprese cinesi in Italia) Xu Jiang oltre che rappresentanti di varie associazioni del Paese asiatico.

Tutto ciò a dimostrazione dell'interesse che il cibo e le eccellenze della cucina nostrana suscitano nel mondo e in particolare nel continente asiatico. La delegazione bresciana era capitanata dal presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi, tanti operatori del settore agroalimentare e in rappresentanza della presidenza del consiglio dei Ministri, Carlo Capria. Anzitutto un dato: gli scambi commerciali Italia-Cina sono in costante crescita; le esportazioni di prodotti agroalimentari made in Italy hanno raggiunto i 439 milioni di euro in dieci anni (+254%), mentre la Cina ha esportato in casa nostra prodotti per 594 milioni.

Tanti curiosi presenti all'evento (Il cibo unisce Italia e Cina Patto di gusto sulla Via della Seta)
Tanti curiosi presenti all'evento

Un mercato da affrontare più che mai a viso aperto puntando sulla qualità. Tra i principali obiettivi dell'intesa, la promozione di corsi di alta formazione di cucina cinese in Italia ed Europa e viceversa, il lancio in Cina della Dieta mediterranea, la cultura e il marketing territoriale dei luoghi dell'eccellenza agroalimentare e culinaria. E, soprattutto, la volontà di rafforzare la reciproca influenza internazionale e di assistere al meglio i propri partner , nelle scuole di cucina cinesi . Perché, vale la pena ricordarlo, nella cultura del cibo, mediatore per eccellenza, passano le attività di promozione. Insomma Brescia è destinata a diventare capitale dei mestieri del gusto Italia-Cina.

alimenti cast alimenti cibo vino made in italy italia cina via della seta iginio massari presidenza del consiglio patto gusto

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail, oppure iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp, oppure ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram.
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).