Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 26 febbraio 2024  | aggiornato alle 12:19 | 103395 articoli pubblicati

Ciak... si mangia

Al Giffoni anche il cibo protagonista: la sana alimentazione si prende la scena

La dieta mediterranea avrà un ruolo d'eccezione nel corso della 53esima edizione del festival. Due appuntamenti da non perdere, mercoledì 26, all'insegna dell'educazione alimentare

di Alessandro Creta
 
25 luglio 2023 | 14:33

Al Giffoni anche il cibo protagonista: la sana alimentazione si prende la scena

La dieta mediterranea avrà un ruolo d'eccezione nel corso della 53esima edizione del festival. Due appuntamenti da non perdere, mercoledì 26, all'insegna dell'educazione alimentare

di Alessandro Creta
25 luglio 2023 | 14:33
 

Non solo film. Durante la 53esima edizione del Giffoni Film Festival (in scena fino al prossimo 29 luglio) anche il cibo confermerà il suo ruolo di grande protagonista. I temi legati al food, e nello specifico a una corretta e sana alimentazione, salgono (metaforicamente e letteralmente) sul palco del festival cinematografico in due distinti eventi collaterali.

Al Giffoni anche il cibo protagonista: la sana alimentazione si prende la scena

Cinefrutta: la corretta alimentazione protagonista al Giffoni

La data da cerchiare in rosso per chiunque voglia approfondire le tematiche legate a una dieta sana e salutare è quella di mercoledì 26, quando verrà presentata l’undicesima edizione di Cinefrutta e i colleghi di Cookist, in un incontro a parte, terranno uno speech a tema dieta mediterranea; stile alimentare ancora fin troppo poco abbracciato dai consumatori, in particolar modo i più giovani.

Che cos'è Cinefrutta? Si tratta di un appuntamento ormai diventato una consuetudine al Giffoni Film Festival dove è ben accolto per l’affinità di valori. Cinefrutta è infatti il concorso “cinematografico” che consiste nella realizzazione di cortometraggi sul tema della sana alimentazione direttamente da parte degli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado promosso dalle organizzazioni di produttori ortofrutticoli Asso Fruit Italia, AOA e Terra Orti. Cinefrutta nasce con l’obiettivo di educare e sensibilizzare i più giovani (fin troppo spesso attratti da cibo spazzatura, raffinato e pesantemente lavorato) al consumo di frutta e ortaggi, con l'obiettivo di migliorare le loro abitudini alimentari e, con loro, anche la propria salute.

Al Giffoni anche il cibo protagonista: la sana alimentazione si prende la scena

La sana alimentazione protagonista al Giffoni

Il progetto propone ai ragazzi di “giocare” imparando i principi della buona e sana alimentazione e di un corretto stile di vita attraverso il linguaggio della creatività cinematografica. I giovani studenti desiderosi di prendere parte all’iniziativa dovranno realizzare in autonomia, sotto la supervisione dei loro docenti, un cortometraggio incentrato sul tema della sana alimentazione e lo stile di vita salutare. L’evento di presentazione si svolgerà davanti a centinaia di giovanissimi provenienti da ogni parte d’Italia, componenti della giuria del Festival di Giffoni con la partecipazione dei vertici delle OP promotrici tra cui: Vincenzo Di Massa e Gennaro Velardo (AOA), Alfonso Esposito e Emilio Ferrara (Terra Orti) e Andrea Badursi (Asso Fruit Italia).

Giffoni Film Festival: sul palco la dieta mediterranea

 "Scoperta", per così dire, dallo studioso e biologo americano Ancel Keynes nel secondo dopoguerra durante il suo soggiorno nel Cilento, la dieta mediterranea è probabilmente tra i migliori esempi quando si parla di corretta e sana alimentazione. Proprio questo stile alimentare sarà al centro di un dibattito promosso dai colleghi di Cookist mercoledì 26 luglio, quando interverranno sul tema la direttrice della testata Francesca Fiore e il redattore Leonardo Ciccarelli. 

Al Giffoni anche il cibo protagonista: la sana alimentazione si prende la scena

Dieta mediterranea: speech dedicato al Giffoni

«L’obiettivo è raccontare la Dieta Mediterranea dal punto di vista dei più giovani - ci dice la direttrice di Cookist - come approcciano al tema e come lo valutano rispetto alle loro esigenze di vita, ma anche analizzare come questo tema può diventare racconto digitale, come i mezzi di comunicazione contemporanei provano ad attualizzare il discorso e a restituire uno degli elementi chiave della dieta mediterranea: la sua capacità di evolversi e adattarsi».

• Iscriviti alla newsletter su WhatsApp

«Siamo felici di avere l'opportunità di raccontare il nostro modo di fare a 50 ragazzi - dice invece Ciccarelli -, vogliamo presentare la dieta mediterranea a modo nostro, quindi farlo attraverso il gioco, l'esperienza, il coinvolgimento del pubblico perché pensiamo questa sia l'unica strada percorribile per avvicinare le persone, i più giovani in particolare, a questo tipo di alimentazione che è parte della nostra storia, parte della nostra cultura».

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Italmill
Prugne della California
Delyce

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Italmill
Prugne della California

Delyce
Tirreno CT
Notte Rossa