Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 febbraio 2024  | aggiornato alle 14:22 | 103443 articoli pubblicati

La Fontina Dop a Milano: ecco 10 ristoranti in cui mangiarla in piatti speciali

Dal 12 al 25 febbraio 2024 12 locali milanesi, tra ristoranti tradizionali e quelli noti anche per la proposta aperitivo, proporranno in carta uno o più piatti inediti a base di Fontina Dop e una entrée speciale

di Emanuela T. Cavalca
 
08 febbraio 2024 | 18:30

La Fontina Dop a Milano: ecco 10 ristoranti in cui mangiarla in piatti speciali

Dal 12 al 25 febbraio 2024 12 locali milanesi, tra ristoranti tradizionali e quelli noti anche per la proposta aperitivo, proporranno in carta uno o più piatti inediti a base di Fontina Dop e una entrée speciale

di Emanuela T. Cavalca
08 febbraio 2024 | 18:30
 

Sulle tavole di dodici ristoranti milanesi torna “FòntinaMi”, l’evento, promosso dal Consorzio Dop Fontina. Si tratta di un evento arrivato alla sua terza edizione, che vuole far conoscere e apprezzare la Fontina Dop, eccellenza della Valle d’Aosta. Da lunedì 12 a domenica 25 febbraio 2024 dodici locali milanesi, tra ristoranti tradizionali e quelli noti anche per la proposta aperitivo, proporranno in carta uno o più piatti inediti a base di Fontina Dop e offriranno, inoltre, una entrée speciale: un amuse-bouche, creato per l’occasione dagli chef, affiancato da un assaggio di formaggio in purezza.

La Fontina Dop a Milano: ecco 10 ristoranti in cui mangiarla in piatti speciali

Le tre tipologie di Fontina Dop della Valle d'Aosta

Gli chef si sbizzarriranno con le loro proposte, si va dalla classica “valdostana” con carne piemontese, prosciutto cotto , fonduta al “risotto con salsiccia e nocciola tostata”, dal “risotto abbinato a capesante” al “risotto con aglio nero” per non parlare della fontina fritta, in spuma, in carrozza o in polvere…

Come è la Fontina Dop della Valle d’Aosta

L’iniziativa, creata dal Consorzio produttori e tutela della Dop Fontina della Valle d'Aosta, utilizzerà le forme di formaggio prodotte quest'estate negli alpeggi valdostani, premiate con il "Modon d'Or 2021". Il ritorno a Milano della “Fontina Dop Alpeggio” segue il riconoscimento ministeriale alla Dop, distinta dalla Fontina classica prodotta tutto l’anno e da quella “a lunga stagionatura”.

La Fontina Dop a Milano: ecco 10 ristoranti in cui mangiarla in piatti speciali

La Fontina Dop protagonista in 12 ristoranti milanesi

Un riconoscimento vuole sottolineare il valore della Fontina “eroica”, prodotta da 120 aziende esclusivamente nei mesi estivi, tra i 1700 e i 2700 mt d’altitudine in condizioni difficili. Stiamo parlando del 17% della produzione totale annua di una Fontina con caratteristiche particolari di dolcezza e aromaticità, dovute al pascolo libero, alle erbe e fiori freschi di alta quota e all’immediata lavorazione del latte profumato nelle casere d’alpeggio.

Il riconoscimento ministeriale alla Fontina Dop Alpeggio

Il presidente del Consorzio, Andrea Barmaz ha sottolineato l’importanza dell’edizione di quest’anno visto il riconoscimento ministeriale della “Fontina Dop Alpeggio” avvenuto lo scorso settembre e dà il benvenuto agli chef protagonisti, tra veterani e chi invece è alla prima edizione: «In questi tre anni abbiamo avuto modo di vedere la “nostra” Fontina interpretata in tanti modi estremamente creativi e interessanti grazie alla maestria di questi chef di grande esperienza e il riscontro che ci hanno restituito sul prodotto è stato sempre molto entusiasta, mi dicono anche da parte dei clienti. Per questo, in maniera molto spontanea e naturale, ci siamo allungati fino a due settimane. D’altronde i milanesi hanno da sempre un rapporto molto speciale con la Valle d’Aosta!».

La Fontina Dop a Milano: ecco 10 ristoranti in cui mangiarla in piatti speciali

Fromadzo Dop

D’altra parte, la Fontina è il vero ambasciatore della Valle d’Aosta, sottolinea Giulio Grosjacques (Assessore al Turismo, Sport e Commercio Regione autonoma Valle d'Aosta): «questa eccellenza, insieme alle altre Dop della nostra regione. I nostri prodotti danno una connotazione ed un carattere distintivo al nostro territorio di montagna e questi elementi sono degli attrattori importanti per una domanda turistica sempre più alla ricerca di sapori autentici».

Durante l’evento di presentazione abbiamo potuto assaporare dei prodotti unici Dop, come il prosciutto di alta quota “Jambon de Bosses Aop”, il “Fromadzo Dop”, che gli amanti possono acquistare anche online e il lardo D’Arnad Dop. Si tratta di prodotti indimenticabili, frutto di mani sapienti e di lunga una storia culturale, che suggeriamo di assaporare e acquistare quando si viaggerà tra queste valli.

I ristoranti aderenti a “FontinaMI 2024”

Ciz Cantina E Cucina
Viale Premuda 44 (Risorgimento/Porta Venezia)
Telefono 02 2318 9915 
Chef: Mina Nassif

Coraje
Via Fiori Chiari ang. Via Formentini (Brera)
Tel 02 8454 2968 
Chef: Ernesto Espinoza

Daniel Canzian
Via Castelfidardo ang. Via san Marco (Moscova)
Tel 02 6379 3837 
Chef e patron: Daniel Canzian

Dvca Giardino
Piazzale dello Sport 6 (San Siro)
Tel 02 45493060
Chef: Massimo Larosa

Dvca Rovello
Via Rovello 18 (Cairoli)
Tel 02 36746050 
Chef: Massimo Larosa

Il Liberty
Viale Monte Grappa 6 (Repubblica)
Tel 02 2901 1439 
Chef e patron: Andrea Provenzani

Innocenti Evasioni
Via Giuseppe Candiani 66 (Dergano)
Telefono: 02 3300 1882
Chef e patron: Tommaso Arrigoni

Locanda alla scala
Via dell’Orso 1 (Brera)
Tel 02 869 3273 
Chef: Francesco Iob

Mi View
Viale Achille Papa 30 (Portello)
Tel 02 7861 2732 
Chef: Cristian Spagnoli

Osteria Brunello
Corso Garibaldi 117 (Moscova)
Tel 338 6175118 
Chef: Vittorio Ronchi

Ratanà
Via Gaetano de Castillia 28 (Isola)
Tel 02 8712 8855 
Chef e patron: Cesare Battisti

Testina Milano
Via delle Abbadesse 19
Tel 02 403 5907 
Chef e patron: Massimo Motola

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Roner
Prugne della California
Ristorexpo

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Roner
Prugne della California

Ristorexpo
ROS
Giordana Talamona