Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 marzo 2020 | aggiornato alle 04:07| 64423 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Giovani pasticceri e prodotti tipici
Tornano le sfide più dolci del Piemonte

Giovani pasticceri e prodotti tipici 
Tornano le sfide più dolci del Piemonte
Giovani pasticceri e prodotti tipici Tornano le sfide più dolci del Piemonte
Pubblicato il 20 maggio 2010 | 10:16

L'Associazione culturale Piemonte Mese sta preparando la seconda edizione di PaCiok, premio di pasticceria, panificazione e cioccolateria, e del Premio gelato Piemonte per giovani tra i 16 e i 35 anni. I partecipanti devono realizzare progetti orientati alla valorizzazione dei prodotti piemontesi

Cresce l'interesse per la seconda edizione di Premio PaCiok e Premio gelato Piemonte riservato a giovani fra i 16 e i 35 anni agli inizi della carriera o in una fase avanzata della loro formazione, ma non devono essere titolari di azienda.

La prima edizione si è conclusa con 14 vincitori, 10 dei quali allievi di istituti alberghieri e di arte bianca, l'Associazione culturale Piemonte Mese, ideatrice dei premi, ha pubblicato sul suo sito www.associazionepiemontemese.org i nuovi regolamenti, i moduli d'iscrizione e tutte le informazioni sulla precedente edizione.

Lo scopo dell'iniziativa non è quello di premiare i professionisti del settore, ma quello di individuare delle potenzialità tra i giovani artigiani e contribuire alla loro formazione. Infatti ai candidati non viene richiesto di realizzare dei pezzi unici finalizzati alla vincita del premio, ma di presentare dei prodotti di eccellente artigianato, riproducibili e proponibili in un contesto commerciale o di ristorazione. I prodotti realizzati devono avere tra i loro ingredienti delle materie prime piemontesi di territorio e di tradizione e questo per valorizzare l'immagine del Piemonte.

I Premi non hanno alcuna preclusione in merito alla nazionalità o provenienza geografica dei partecipanti. Si richiede però che i candidati stiano ricevendo la loro formazione sul territorio oppure vi stiano svolgendo la loro attuale attività professionale o di perfezionamento.

I Premi si svilupperanno in due fasi. La prima prevede l'elaborazione, da parte di ciascun candidato, di un progetto-ricetta per un'opera rispondente ai requisiti delineati nei rispettivi regolamenti. I progetti giudicati migliori dalle commissioni tecniche saranno selezionati per la fase successiva, consistente in una prova pratica durante la quale i candidati dovranno realizzare l'opera progettata.

I criteri di valutazione includono chiarezza e completezza del progetto, rilievo dato agli ingredienti di territorio e di tradizione, pulizia e organizzazione del lavoro, capacità tecnica e creatività.

I premi previsti per ciascuna categoria sono: 750 euro per il primo classificato, 500 euro per il secondo, 250 euro per il terzo. è inoltre previsto un premio speciale per il ragazzo/a fra i 16 e i 20 anni che, in ciascuna categoria, dimostri particolari potenzialità in termini di creatività e motivazione. La partecipazione è assolutamente gratuita e la scadenza del bando è prevista per il 31 dicembre 2010.

L'Associazione culturale Piemonte Mese nasce a Torino nel febbraio 2008 come continuazione ed espansione di un'esperienza culturale iniziata nel 2005 con la rivista 'Piemonte Mese” e proseguita nel 2007 con l'istituzione del Premio Piemonte Mese, riservato a giornalisti all'inizio della loro carriera o che intendano intraprenderla, o a giovani che siano interessati a scrivere sul Piemonte.

L'Associazione culturale Piemonte Mese opera per la valorizzazione delle eccellenze regionali promuovendo la divulgazione di qualità sul Piemonte in riferimento sia alla parola scritta sia a tutte le manifestazioni dell'ingegno e della creatività che scaturiscono dal territorio della regione e che contribuiscano all'affermazione di giovani talenti in tutti i campi.


Articoli correlati:
Concorsi PaCiok e Gelato Piemonte Premiata la creatività dei pasticceri
Giovani pasticceri si sfidano per la valorizzazione dei prodotti tipici

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


piemonte pasticcere paciock gelato Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®