Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 febbraio 2024  | aggiornato alle 08:29 | 103418 articoli pubblicati

FoodGraphia ai nastri di partenza Online il catalogo delle opere esposte

Dal 18 al 28 gennaio al Palazzo del Senato di Milano apre la rassegna dedicata alla Food Art & Photography con sessanta opere che rappresentano il cibo come elemento artistico e fonte di emozioni per tutti i cinque sensi. Disponibile online il catalogo in versione digitale di 64 pagine, per un viaggio esclusivo nella mostra, da casa

 
16 gennaio 2017 | 10:52

FoodGraphia ai nastri di partenza Online il catalogo delle opere esposte

Dal 18 al 28 gennaio al Palazzo del Senato di Milano apre la rassegna dedicata alla Food Art & Photography con sessanta opere che rappresentano il cibo come elemento artistico e fonte di emozioni per tutti i cinque sensi. Disponibile online il catalogo in versione digitale di 64 pagine, per un viaggio esclusivo nella mostra, da casa

16 gennaio 2017 | 10:52
 

Le suggestioni del cibo come soggetto di elaborazione artistica, pre-testo-simbolo di emozioni, malie e trame oniriche. È da qui che è nata l’idea di dar vita a FoodGraphia, la rassegna dedicata alla Food Art & Photography che si terrà dal 18 al 28 gennaio a Palazzo del Senato di Milano. Un’esperienza visiva, ma anche di sapori visto che il soggetto di ogni rappresentazione artistica saranno proprio gli alimenti. Un assaggio di quello che sarà la mostra lo si può già avere consultando il catalogo in versione digitale appena pubblicato qui.

FoodGraphia ai nastri di partenza Online il catalogo della rassegna Food Art

In 64 pagine sono raccolte tutte le opere in esposizione che saranno suddivise in una mostra collettiva in cui gli artisti esporranno opere di varia natura e tecnica con protagonisti: Tiziana Barbaro, Francesco Bellesia, Andrea Belloni, Andrea Bertani, Teresa Bianchi, Angela Brucoli, Daniele Libero Campi Martucci e Carmen Romeo, Maristella Campolunghi, Fabio Conte, Claudio Dell'Osa, Andrea De Simon, Rocchina Del Priore, Anna Maria Fabbri, Nicoletta Innocenti, Laura Malaterra, Rodolfo Pompucci, Alessandra Paraboschi, Roberto Pastrovicchio, Annalisa Raggio, Veronica Saracino, Serena Secci, Carlo Silva, Monica Sori e Lino Vecchiato.

Dall’altra parte invece ecco la mostra Food Colors del collettivo italiano ShootFood (uno degli organizzatori insieme a Starring e Formapensiero della rassegna che ha tra i media partner Italia a Tavola e photographers.it) con Ilva Beretta, Paolo Della Corte, Alessandra Desole, Andrea Fongo, Raffaele Mariotti, Elisabetta Mazzonetto, Tatiana Mura, Laura Negrato, Andrea Sabatello e Guido Siviero.

FoodGraphia ai nastri di partenza Online il catalogo della rassegna Food Art

La rassegna vedrà inoltre la partecipazione straordinaria di Maurizio Galimberti con una grande stampa Museale di “La Vucciria”, di Giancarlo Maiocchi-Occhiomagico con l’opera Omaggio a Mendini e di Renato Marcialis con due opere della serie “Caravaggio in cucina”. Sfogliando le pagine del catalogo e osservando le opere in esposizione si entra subito nella logica della rassegna con fotografie, dipinti, installazioni o impiattamenti veri e propri che mettono in continua relazione il cibo rappresentato con altri elementi che solo apparentemente c’entrano poco con essi, ma che in realtà rendono l’opera viva tra giochi di luce, illusioni ottiche ed effetti visivi suggestivi.

Anche i titoli delle opere assumono particolare rilevanza, spesso richiamano a quadri famosi a quei la rappresentazione stessa si ispira e allora invita l’osservatore a richiamare alla mente l’idea originale e a confrontarla per un’ulteriore riflessione. Sessanta le opere in mostra che saranno visibili da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 13 e dalle 14.00 alle 17.00, mentre venerdì e sabato dalle 10.00 alle 13.00.

L’opening della rassegna che si svolgerà nella sala conferenze di Palazzo Senato il 18 gennaio alle 18.00 comprenderà un ricco e suggestivo programma: in particolare la tavola rotonda a cura di Angelo Cucchetto di Starring e Serenella Scarpa Bulgari di Formapensiero con Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola, gli speech del creativo Pasquale Diaferia e dell'autore Renato Marcialis oltre all'interessante presentazione dello scrittore  Michele Cogni sulla cucina erotica.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Roner
Ristorexpo
Molino Grassi
Italmill

Roner
Ristorexpo
Molino Grassi

Italmill
Siggi